Missione per imprenditori e imprese italiane a Tenerife

Missione per imprenditori e imprese italiane a Tenerife

L’antenna territoriale CCIS a Santa Cruz de Tenerife organizza una missione commerciale per imprenditori e imprese italiane interessati a esplorare opportunità d’affari nelle Canarie.

La missione si svolgerà da lunedì 27 aprile 2020  a mercoledì 29 aprile 2020 a Santa Cruz de Tenerife e verranno organizzate riunioni bilaterali tra imprese canarie e i partecipanti della missione.

La presente iniziativa e’ indicata per imprese e professionisti che vogliono cominciare a operare a Tenerife e nelle Isole Canarie, o che già hanno avuto esperienze ma non sono ancora riusciti a centrare i loro obiettivi.

La Camera di Commercio italiana per la Spagna a Teneife, in collaborazione con la Camera di Commercio Spagnola e le istituzioni locali, ha organizzato una Missione Commerciale che comprende in una prima parte la presentazione dei vantaggi economici e dei meccanismi fiscali dei quali sono dotate le isole canarie sia per attrarre investitori e sia per le imprese che desiderano commercializzare con le isole Canarie o installarsi.

Nella seconda parte e in base ai profili inviate delle aziende e professionisti italiane o dei prodotti che si vuole distribuire, si organizzeranno incontri con le imprese e distributori locali  , o potenziali clienti finali.

La missione e’ particolarmente indicata per i seguenti settori produttivi:

  • Macchinari ed apparecchiature
  • Chimico e Medicale
  • Energia e Ambiente
  • Arredo e Design
  • Ricerca & Nuove Tecnologie

Scopo della Missione:

Incontrare controparti Canarie e nello specifico colloqui bilaterali con importatori, distributori, agenti o, in casi specifici, utilizzatori finali.

Obiettivi del Programma :

Gli obiettivi perseguiti per aiutare le imprese e i professionisti italiani sono:

  • Commercializzare i vostri prodotti aprendo nuovi mercati
  • Offrire uno strumento ad hoc per consolidare nuovi mercati internazionali
  • Individuare nuove opportunità commerciali e nuove opportunità di affari
  • Conoscere meglio il mercato Canario e i vantaggi fiscali ed economici
  • Ridurre i costi di prospezione internazionale

Scheda di Adesione e Profilo  É importantissimo far pervenire alla delegazione CCIS di Tenerife quanto prima (e comunque non oltre il 6 aprile 2020 ) la scheda di partecipazione unitamente alla compilazione del profilo di azienda o settore merceologico di interesse.

Perché investire a Tenerife?

  • La sua posizione strategica. Tenerife si trova nell’Oceano Atlantico, in un punto strategico tra Europa, Africa e America. L’isola dista due ore e mezza di aereo dalla penisola iberica e poco più di un’ora dal continente africano ed è una straordinaria via di accesso ai paesi dell’Africa settentrionale e occidentale e un’importante piattaforma per il commercio e gli affari con aziende di altri continenti, in quanto integrata tra le principali rotte del commercio internazionale.
  • Sicurezza giuridica ed economica. Tenerife è ben integrata nel Mercato Unico Europeo, con tutte le garanzie di certezza del diritto, offrendo manodopera competitiva e costi operativi in un ambiente a basso rischio.
  • Vantaggi fiscali. Tenerife offre il miglior regime fiscale in Europa, attraverso la Zona Speciale delle Canarie, con un’imposta sulle società del 4%, ben al di sotto della media europea. Il regime economico e fiscale delle Isole Canarie (REF) è unico in Europa: autorizzato, trasparente e compatibile con le normative dell’UE.
  • Qualità della vita. Tenerife gode di alta qualità della vita, grazie alla sua sicurezza e al miglior clima d’Europa.
Il porto di Santa Cruz de Tenerife

Per Informazioni: ccis.tenerife@italcamara-es.com

Tweet about this on TwitterShare on FacebookShare on Google+Pin on PinterestShare on LinkedIn

Imprese italiane scelgono Tenerife come destinazione per investire e diversificare le loro attività

Imprese italiane scelgono Tenerife come destinazione per investire e diversificare le loro attività

Una delegazione di imprese italiane, coordinata dall’antenna territoriale della Camera di Commercio e Industria Italiana (CCIS) a Tenerife, si è riunita dal 25 al 27 novembre con imprenditori locali per studiare differenti oportunità d’affari, dall’acquisizione di imprese alla creazione di partnership. La Camera di Commercio di Santa Cruz de Tenerife, in collaborazione con l’antenna territoriale della CCIS nell’isola, ha accolto questa delegazione di imprenditori italiani grazie anche alle risorse offerte dalla Enterprise Europe Network – EEN-  e Why Tenerife, l’ufficio di attrazione di investimenti dell’isola, partecipato dall’ente camerale locale insieme al Cabildo (il governo regionale), l’autorità Portuaria, la ZEC – Zona Especial Canaria e la Zona Franca.

Gli imprenditori italiani hanno dimostrato interesse nell’acquisizione di immobili che potrebbero essere destinati al turismo rurale, così come nel rilevamento di attività nell’ambito della nautica. Altre invece si sono dimostrate interessate al settore tecnologico e, nell’ambito della missione, hanno realizzato diverse riunioni con imprese infromatiche di Santa Cruz e La Laguna. In totale, sono stati organizzati 17 incontri B2B.

Gli operatori hanno avuto anche la possibilità di conoscere i principali benefici fiscali che offre la ZEC ed altri vantaggi previsti dall’Ordinamento Economico e Fiscale delle Canarie. Nell’ambito della missione, sono state inoltre organizzate visite ad alcune delle infrastrutture strategiche di Tenerife, tra cui il supercomputer Teide o il Punto d’Accesso Neutro di Internet (NAP), così come le istallazioni dell’Instituto Tinerfeño de Energías Renovables.

La Camera di Tenerife ha confermato alla sua omologa italiana la volontà di realizzare una nuova azione di attrazione di potenziali investitori per il 2020, che conterà anche sulla collaborazione di diverse entità italiane facenti parte della EEN. In questo senso, verrà abilitato un meccanismo per quegli imprenditori della provincia che vogliano mettere in vendita attività in funzionamento.

La rete EEN è un progetto cofinanziato dalla Commissione Europea che ha come obiettivo fornire supporto alle imprese nel loro processo di internazionalizzazione e innovazione. Nelle Canarie, tale rete è coordinata dala Direzione Generale di Promozione Economica del Governo locale, insieme all’Istituto Tecnologico delle Canarie e le Camere di Commercio di Santa Cruz e Gran Canaria.

Tweet about this on TwitterShare on FacebookShare on Google+Pin on PinterestShare on LinkedIn

Buyer spagnoli incontrano imprese italiane della meccanica e meccatronica a Reggio Emilia

Buyer spagnoli incontrano imprese italiane della meccanica e meccatronica a Reggio Emilia

La Camera di Commercio e Industria Italiana per la Spagna (CCIS), in collaborazione con la la Camera di Commercio di Reggio Emilia, ha organizzato una missione commerciale per 8 importatori e distributori di prodotti dell’industria meccanica e della meccatronica, che hanno avuto l’opportunità di realizzare incontri b2b con 14 imprese reggiane i giorni 21 e 22 novembre.

Il primo giorno gli incontri si sono tenuti presso la sede della CCIAA di Reggio Emilia, dopo che il presidente della menzionata Camera, Stefano Landi, insieme ai rappresentanti della CCIS, Simone Ferrali ed Elena Volterrani, presentassero le caratteristiche e le opportunità del mercato spagnolo nei settori di interesse degli operatori presenti. Il giorno successivo sono state organizzate visite alle sedi delle imprese locali interessate a stabilire contatti commerciali con i buyer.

missione-reggio-900

Il mercato spagnolo è particolarmente rilevante per le imprese della provincia emiliana. Il valore delle esportazioni locali in Spagna nei settori della meccanica e meccatronica supera i 215 milioni di euro (dati 2016), che corrispondono a quasi il 40% del volume totale nazionale (575 milioni di euro, con un incremento annuale del 12,9%).

 

 

Tweet about this on TwitterShare on FacebookShare on Google+Pin on PinterestShare on LinkedIn

Uso de cookies

Este sitio web utiliza cookies para que usted tenga la mejor experiencia de usuario. Si continúa navegando está dando su consentimiento para la aceptación de las mencionadas cookies y la aceptación de nuestra política de cookies, pinche el enlace para mayor información.

L'uso di cookies

Questo sito utilizza cookies per voi di avere la migliore esperienza utente. Se si continua a navigare si sta dando il suo consenso all'accettazione dei cookie e l'accettazione della nostra politica dei cookie di cui sopra, fare clic sul link per maggiori informazioni.

X