La CCIS presenta l’iniziativa “Lettere in Padella”, per imparare l’italiano cucinando

La CCIS presenta l’iniziativa “Lettere in Padella”, per imparare l’italiano cucinando

La Camera di Commercio e Industria Italiana per la Spagna (CCIS), in collaborazione con l’impresa di distribuzione di prodotti agroalimentari italiani Negrini SL, kla cian l’iniziativa “Lettere in padella – Impara l’italiano cucinando”, un nuovo corso virtuale di cucina e lingua italiane. Si tratta di un format innovativo, in cui la gastronomia e la lingua si intrecciano affinché i partecipanti possano imparare a elaborare ricette italiane e, allo stesso tempo, i fondamenti dell’italiano.

Un professione nativo, Dario Scaricamazza, insegnerà ai partecipanti parole, espressioni , proverbi e segreti della lingua del Belpaese mentre lo chef Luca Gatti spiega in modo dettagliato come preparare ricette originali e rivisitate della tradizione culinaria italiana. Il livello base delle lezioni ed il format divertente e dinamico rendono il corso fruibile a tutti.  

Presentazione della nuova iniziativa della CCIS: “Lettere in Padella”

Gli utenti che acquisteranno una o più lezioni potranno visualizzarle in qualsiasi momento attraverso il link che riceveranno per poterle scaricare. Il prezzo di una lezione è di 35€ e comprende anche un pack di prodotti italiani autentici, affinché il partecipante possa preparare la ricetta durante la visualizzazione.

Le prime quatro lezioni sono dedicate all’elaborazioe  delle seguenti ricette (attualmnete sono già disponibili le prime due):

Pacchero ripieno alla norma: interpretazione di una ricetta típica della Siciali, a base di melanzane, salsa di pomodoro e ricota affumicata;

Lasagnetta di cinghiale, carciofi e Pecorino Toscano: squisito piatto della tradizione gastronomia toscana;

Risotto alla carbonara: interpretazione di una delle ricette più conosciute della cucina italiana, elaborata  in modalità risotto(prossimamente);

Pinsa Romana: piatto simile alla tradizionale pizza italiana, ma di forma ovale e caratterizzato da una migliore digeribilità. Croccante all’esterno e mórbido dentro, rappresenta una grande alternativa alla pìù comune pizza (prossimamente).

Per maggiori informazioni sulle videolezioni, si prega di inviare una mail all’indirizzo formacion@italcamara-es.com. e di visualizzare la pagina web dedicata. Per inviare la propria richiesta, bisogna compilare il formulario attraverso il seguente link :

Una volta inviato si riceveranno le informazioni relative al pagamento, all’invio del pack di prodotti italiani e, successivamente, il link per scaricare la lezione acquistata

Tweet about this on TwitterShare on FacebookShare on Google+Pin on PinterestShare on LinkedIn

Il turismo linguistico motore di crescita economica per Madrid

Il turismo linguistico motore di crescita economica per Madrid

La Comunità di Madrid accoglierà più di 35.000 studenti di spagnolo nel 2017 (incremento tra il 5 ed il 10% rispetto al 2016). È prevista un’ulteriore crescita negli anni a seguire. Si tratta di un’enorme opportunità per fortificare la propria presenza tra i Paesi destinazione per chi vuole apprendere lingue.

 

I turisti che vogliono imparare lo spagnolo a Madrid restano molto soddisfatti dell’offerta e dei servizi di insegnamento a cui accedono durante la propria permanenza nella Capitale spagnola. Madrid si situa a livello nazionale come quarta città dietro a Barcellona, Salamanca e Malaga per quanto riguarda numero di studenti e possibilità di scegliere un centro di insegnamento (pubblico o privato). A Madrid si contano un totale di 21 centri di insegnamento riconosciuti.

 

Una città cosmopolita, di carattere aperto e punto di incontro di numerose nazionalità, che ospita alcune delle sedi istituzionali di lingua spagnola più importanti del Paese, come l’Instituto Cervantes, la Biblioteca Nacional o la Real Academia de la Lengua Española.

 

Alberto Sarno, CEO di Sprachcaffe Languages Plus, impresa internazionale con più di 30 anni di esperienza nell’organizzazione di corsi di lingua all’estero in tutto il mondo, ha affermato che “dopo il periodo che la Spagna ha vissuto nel recente passato, ci si aspetta un’alta crescita di studenti spagnoli dovuto all’importanza della lingua nelle relazioni commerciali ed agli alti livelli di esportazione nei Paesi di lingua spagnola: per questa ragione, molti lavoratori riconoscono fondamentale l’apprendimento della lingua spagnola per crescere all’interno della propria impresa”.

 

Fonte: Moneda Única

Tweet about this on TwitterShare on FacebookShare on Google+Pin on PinterestShare on LinkedIn

Uso de cookies

Este sitio web utiliza cookies para que usted tenga la mejor experiencia de usuario. Si continúa navegando está dando su consentimiento para la aceptación de las mencionadas cookies y la aceptación de nuestra política de cookies, pinche el enlace para mayor información.

L'uso di cookies

Questo sito utilizza cookies per voi di avere la migliore esperienza utente. Se si continua a navigare si sta dando il suo consenso all'accettazione dei cookie e l'accettazione della nostra politica dei cookie di cui sopra, fare clic sul link per maggiori informazioni.

X