“Italia en un plato”: ricette speciali durante la IV Settimana della Cucina Italiana nel Mondo

“Italia en un plato”: ricette speciali durante la IV Settimana della Cucina Italiana nel Mondo

In occasione della IV Settimana della Cucina Italiana nel Mondo, la Cámera de Comercio e Industria italiana para España (CCIS) organizza l’iniziativa “Italia en un plato”, un percorso per diverse città spagnole, in cui 16 selezionati ristoranti e gastro bar propongono un piatto o un menú speciale ed esclusivo che si potrà degustare solamente dal 15 al 24 novembre.

Le proposte dei ristoranti che partecipano all’iniziativa comprendono sia ricette della tradizione gastronomica regionale italiana che innovativi piatti di cucina fusion, dove i protagonisti sono i prodotti italiani autentici, come il tartufo nero dell’Umbria, la mozzarella fior di latte, la cipolla rossa di Tropea, il pomodoro San Marzano, la mozzarella di bufala campana o il prosciutto San Daniele.

Nella pagina web dedicata all’iniziativa sono pubblicate le proposte di ciascuno dei ristoranti partecipanti, oltre ai dati di contatto per eventuali prenotazioni.

L’iniziativa fa parte delle attività previste nell’ambito del progetto “True Italian Taste – 100% Auténtico“, con l’obiettivo di promuovere la conoscenza ed il consumo dei prodotti italiani autentici in Spagna. In particolare, attraverso Italia en un plato si vuole favorire la commercializzazione di specifici prodotti made in Italy attraverso il coinvolgimento di strutture ristorative italiane presenti nel paese.

#Trueitaliantaste

#100autentico

#iffoodcouldtalk

Tweet about this on TwitterShare on FacebookShare on Google+Pin on PinterestShare on LinkedIn

Inaugurata l’Area Italia al Salón de Gourmets di Madrid

Inaugurata l’Area Italia al Salón de Gourmets di Madrid

È iniziata oggi la XXXII edizione del Salón de Gourmets di Madrid, dove, fino al 10 maggio, nel quartiere fieristico di Ifema, si daranno appuntamento più di 90.000 operatori del settore della gastronomia di alta qualità.

Anche quest’anno, l’Italia è protagonista di questo importante evento internazionale, grazie alla presenza di 16 imprese che espongono in uno spazio esclusivo una gran varietà di prodotti tipici della tradizione gastronomica del belpaese, tra cui insaccati, pasta secca e fresca, conserve, fromaggi, farine, gelati artigianali, vini e liquori.

L’Area Italia, organizzata dalla Camera di Commercio e Industria Italiana per la Spagna, è stata inaugurata dall’Ambasciatore Stefano Sannino alla presenza del Segretario Generale spagnolo di Agricoltura e Alimentazione, Carlos Cabanas Godino, il Presidente della CCIS, Marco Pizzi, ed il Segretario Generale, Giovanni Aricò.

salon-de-gourmet-1200

 

Dopo l’inaugurazione, lo showcoking “100% Auténtico” ha aperto il vasto programma di attività che la CCIS organizza durante le quattro giornate di fiera. I questa occasione, il giovane chef Emanuele Tripodi, ha elaborato un’originale ricetta di pasta ripiena utilizzando alcuni dei prodotti più tipici della tradizione culinaria italiana, tra cui il pecorino romano, la cipolla rossa di Tropea e la burrata. Inoltre, ha illustato ai professionisti presenti le finalità del progetto “100% Auténtico“, sottolineando l’importanza di utilizzare i prodotti italiani con certificazione d’origine e denominazione protetta.

salon-de-gourmet-1200-2

Tweet about this on TwitterShare on FacebookShare on Google+Pin on PinterestShare on LinkedIn

Partecipazione italiana al XXXII Salón Internacional de Gourmets di Madrid

Partecipazione italiana al XXXII Salón Internacional de Gourmets di Madrid

Dopo la positiva esperienza di Alimentaria 2018 (16-19 aprile), dove le 17 imprese italiane che hanno esposto i propri prodotti nello spazio dedicato alla gastronomia del Belpaese hanno avuto la possibilità di entrare in contatto con distributori e importatori locali ed internazionali, il comparto agroalimentare di qualità è nuovamente protagonista nella più importante fiera del settore che si svolge a Madrid: il Salón Internacional de Gourmets

Dal 7 al 10 maggio più di 90.000 operatori si daranno appuntamento nel quartiere fieristico di IFEMA, per la XXXII edizione dell’evento dedicato ai prodotti tipici e di qualità. Come nelle precedenti edizioni, la CCIS gestirà uno spazio espositivo di oltre 200 m2 esclusivamente dedicato alla gastronomia italiana. L’ Area Italia ospiterà 16 imprese, che esporranno una grande varietà di prodotti tipici della tradizione gastronomica del paese, tra cui insaccati, pasta secca e fresca, conserve, farine, gelato artigianale, vini e liquori.

 

foto 10

 

L’Area Italia sarà ubicata nel Padiglione 8 di IFEMA e includerà anche uno spazio dedicato alle attività collaterali che la CCIS organizzerà per promuovere i prodotti italiani presenti negli stand. In particolare, verranno organizzati showcooking, degustazioni e presentazioni di prodotti. Una menzione a parte merita lo showcooking “100% auténtico, che verrà organizzato il giorno 7 maggio e che vedrá la presenza dello chef Alessandro Cresta. Durante l’evento verrà presentato il progetto per la valorizzazione dei prodotti italiani di denominazione di origine e identificazione geografica protetta.

 

Scarica il catalogo di imprese italiane ed il programma di attività dell’Area Italia:

Catalogo Area Italia

Programma di attività Area Italia

 

Tweet about this on TwitterShare on FacebookShare on Google+Pin on PinterestShare on LinkedIn

Incoming business nelle Marche per promuovere i prodotti agroalimentari autentici

Incoming business nelle Marche per promuovere i prodotti agroalimentari autentici

Nell’ambito  campagna di “Valorizzazione e promozione del prodotto agroalimentare italiano autentico – Focus Europa” promossa dal Ministero dello Sviluppo Economico, finanziata da ICE Agenzia e realizzata da Assocamerestero,  verrà organizzata una missione incoming nella regione delle Marche, dal 17 al 20 giugno prossimo, che si rivolge alle imprese del settore food.

 

La CCIS selezionerà un buyer operante nel proprio territorio di competenza che prenderà parte ad una agenda di incontri B2B con imprese marchigiane selezionate da Marchet  – Azienda Speciale della Camera di Ancona. Il buyer spagnolo farà parte della delegazione di 16 operatori esteri selezionati dalle Camere Italiane all’Estero coinvolte nel progetto.

 

Gli incontri si terranno in due sedi distinte: ad Ancona il giorno 18 giugno e a Fermo il 19 giugno

Al momento sono più di 50 le imprese marchigiane che hanno confermato la loro presenza.

Per maggiori informazioni sull’incoming: news@italcamara-es.com

www.100autentico.es

Tweet about this on TwitterShare on FacebookShare on Google+Pin on PinterestShare on LinkedIn

Uso de cookies

Este sitio web utiliza cookies para que usted tenga la mejor experiencia de usuario. Si continúa navegando está dando su consentimiento para la aceptación de las mencionadas cookies y la aceptación de nuestra política de cookies, pinche el enlace para mayor información.

L'uso di cookies

Questo sito utilizza cookies per voi di avere la migliore esperienza utente. Se si continua a navigare si sta dando il suo consenso all'accettazione dei cookie e l'accettazione della nostra politica dei cookie di cui sopra, fare clic sul link per maggiori informazioni.

X