Pubblicato il rapporto: L’Italia in 10 selfie 2018



La Fondazione Symbola ha pubblicato il rapporto “L’Italia in 10 Selfies – 2018”, che mette in luce i punti di forza di un Paese che basa la propria competitività su importanti valori quali la coesione sociale, la valorizzazione del capitale umano, l’empatia con i territori, la bellezza. Valori che contribuiscono a forgiare un sistema produttivo che, come sottolinea il presidente della Fondazione, Ermete Relacci, unisce le tradizioni antiche alle nuove tecnologie, ricerca, economia digitale e artigianato, cultura, economia verde e competitività.

Questi i 10 selfie publicati nel rapporto:

1) ITALIA SECONDA AL MONDO PER COMPETITIVITÀ DEI SETTORI PRODUTTIVI
Il paese rientra nelle primi tre posizioni in 8 macrosettori su un totale di 14 analizzati. è leader mondiale nell’abbigliamento e prodotti in pelle e cuoio, secondo nella meccanica, mezzi di trasporto e tessile.

2) È LEADER IN EUROPA PER USO EFFICIENTE DI RISORSE NEI PROCESSI PRODUTTIVI
A parità di prodotto, le imprese made in Italy consumano meno energia: con 13,7 tonnellate equivalenti di petrolio per milione di euro prodotto, l’Italia si posiziona al secondo posto tra l principali economie dell’UE, preceduta dal Regno Unito.

3) 3 MILIONI DI GREEN JOBS.
Il 13,7% degli occupati in Italia lavora nella green economy. Nel 2017 sono state previste quasi 320.000 nuove assunzioni di green jobs.

4) IL DESIGN DÀ FORZA AL MADE IN ITALY
L’Italia è tseconda tra le grandi economie europee per  incidenza del fatturato del design sul totale dell’economia: 0,15%, quasi il doppio della media UE (0,09%).

5) CULTURA, BELLEZZA E CREATIVITÀ VALGONO IL 16,7% DEL PIL
Il settore della cultura genera 89,9 miliardi di €, il 6% della ricchezza prodotta dal paese, senza contare l’indotto generato dal settore e stimato in 160 miliardi di euro: 1,78% per ciascun € prodotto dalla cultura. Si arriva così a 250 miliardi di € (16,7% della ricchezza nazionale) prodotti dall’intera filiera culturale, che va dal design al “made in Italy”, passando per i new media, il patrimonio storico-culturale ed il turismo.

6) AGROALIMENTARE: PRIMO PAESE IN SOSTENIBILITÀ
L’agricultura made in Italy è leader tra i grandi paesi europei per riduzione delle emissioni nocive per l’ambiente, con 678 tonnellate di Co2 equivalente per milione di € prodotto, di gran lunga inferiore alla media UE. L’Italia è anche l’unico paese nel mondo che può contare su 859 prodotti Doc, Dop, Igp y Stg. Inoltre è leader europeo per numero di imprese che operano nel biologico (72.154).

7) FARMACEUTICA: PRIMO PAESE EUROPEO PER CRESCITA DELL’EXPORT
Nel periodo 2010-16, l’industria farmaceutica italiana ha sperimentato una crescita dell’export del 52%, più della media dell’UE28 (+32%) e delle grandi economie europee. Inoltre l’Italia è il secondo paese europeo per produzione, con 30 miliardi di euro.

8) LEGNO ARREDO: PRIMO PAESE EUROPEO PER EXPORT NEI MERCATI EXTRA UE
Con una quota del 30% del totale esportato dall’UE al resto del mondo, L?italia pe il primo paese esportatore del settore. L’industria del legno arredo “made in Italy” primeggia inoltre in sostenibilità ambientale (consumo ed energia).

9) MACHINERY: QUARTO PAESE AL MONDO PER SURPLUS COMMERCIALE
Con 57.700 milioni di $ di surplus, l’industria italiana del machinerya è tra le prime posizioni mondiali per saldo della bilancia commerciale, dietro la Germania (104.200 millones), la Cina (83.600) ed il Giappone (70.000).

10) MODA: SECONDO PAESE AL MONDO PER QUOTE DI MERCATO
La quot di merctao dell’Italia nel settore è del 6,6%, la seconda dietro la Cina. Il paese produce più di un terzo del valore aggiunto del settore moda dell’UE28.

Leggi il documento completo

La Fondazione Symbola nasce nel 2005 per promuovere la soft economy, un modello di sviluppo orientato alla qualità in cui tradizioni e territori sposano innovazione, ricerca, cultura e design. Per maggiori informazioni: http://www.symbola.net/

Tweet about this on TwitterShare on FacebookShare on Google+Pin on PinterestShare on LinkedIn
Patrocinatori

Patrocinadores

  • All Funds Bank
  • Generali
  • Intesa Sanpaolo
  • Iveco
  • Fiat
  • Unidad Editorial
  • Endesa
  • Mapfre
  • Mediaset España
  • Cellnex Telecom
  • Logo Reale Seguros
  • Garofalo
  • Logo Brembo
Collaboratori

Colaboradores

  • Canarie Consulting
  • LabLaw
  • Coopération Bancaire pour l\\\'Europe - GEIE
  • Vivisol
  • ESTUDIO ENSEÑAT, FDEZ.-ESCRIBANO Y A ABOGADOS
  • ESPRINET IBÉRICA, SL
  • Rödl & Partner
  • AUTOGRILL IBERIA, SLU
  • CREMONINI CHEF IBÉRICA
  • EL CORTE INGLÉS
  • Ferrero Ibérica
  • FGA CAPITAL SPAIN EFC, SAU
  • Octo Telematics
  • Abertis Infraestructuras, SA
  • FIAT CHRYSLER AUTOMOBILES SPAIN S.A.
  • FINCORP MEDIACIÓN, SL
  • FUTURE SPACE, S.A
  • HITACHI RAIL ESPAÑA, SLU
  • IPIAC, SA
  • ISTITUTO EUROPEO DI DESIGN, SL - IED MADRID
  • MAIO LEGAL, SLP
  • Polvani Tours
  • NH HOTEL GROUP, S.A.
  • Innova Soluzioni Manageriali
  • SARAS ENERGIA, S.A.
  • SORAIN CECCHINI TECNO ESPAÑA, SLU
  • Apoza
  • AZ Concesionaria Industrial SL
  • Alitalia
  • BFF Finance Iberia
  • Italfarmaco
  • ENI Iberia
  • Vyrtucom

Uso de cookies

Este sitio web utiliza cookies para que usted tenga la mejor experiencia de usuario. Si continúa navegando está dando su consentimiento para la aceptación de las mencionadas cookies y la aceptación de nuestra política de cookies, pinche el enlace para mayor información.

L'uso di cookies

Questo sito utilizza cookies per voi di avere la migliore esperienza utente. Se si continua a navigare si sta dando il suo consenso all'accettazione dei cookie e l'accettazione della nostra politica dei cookie di cui sopra, fare clic sul link per maggiori informazioni.

X