Gli investimenti alberghieri in Spagna raggiungono per il secondo anno consecutivo i 2.000 milioni di Euro



I risultati pubblicati nel rapporto “Expectativas 2017: The Experience Revolution”, elaborato da Deloitte, mettono in evidenza il momento positivo che attraversa l’industra turistica espagnola.

 

Tra i principali indicatori che confermano la buona salute del settore turistico, gli investimenti alberghieri hanno raggiunto, nel 2016, per il secondo anno consecutivo, i 2.000 milioni di Euro. Il settore risulta quindi essere molto attrattivo per gli investitori.

 

Per quanto riguarda la tipolgia, gli investimenti immobiliari (SOCIMIS, REITS e fondi specializzati) sono stati nel 2016 i più attivi (48% degli investimenti totali).

 

Per zona geografica, Madrid è stata la regione che ha registrato il maggior volume di investimenti, concentrando il 43% del totale, seguita dalle Isole Canarie (23%) e dalla Catalogna (15%). Gli investitori continuano a mostrare interesse verso le città che sono considerate molto attrattive per la loro componente urbano-vacanziera e business-leisure.

 

Il buon momento del turismo in Spagna si riflette nei risultati dell’inchiesta del rapporto per quanto riguarda i dirigenti di primo livello delle imprese più rilevanti del settore turistico, includendo più di 50 membri dei comitati esecutivi degli agenti più importanti.

 

Sebbene il sondaggio dello scorso anno mostrasse la fiducia di questi dirigenti per quanto riguarda la crescita dell’industria, un 73% degli intervistati considera che l’evoluzione del settore nel 2016 è stata migliore di quella sperata. Anche le aspettative di crescita economica in Spagna sono migliori di quelle previste a livello globale e questo si ripercuoterà sullo sviluppo del settore turistico.

 

Per quanto riguarda il 2017, per il 28% dei CEO, si manterrà il livello di crescita del 2016.

 

I risultati dell’inchiesta manifestano la convinzione generale secondo la quale il turismo legato al tempo libero ed ai viaggi di affari crescerà almeno quanto nel 2016.

 

Fonte: Diario de Gastronomia

Tweet about this on TwitterShare on FacebookShare on Google+Pin on PinterestShare on LinkedIn
Patrocinatori

Patrocinadores

  • All Funds Bank
  • Generali
  • Intesa Sanpaolo
  • Iveco
  • Alfa Romeo
  • Unidad Editorial
  • Endesa
  • Autogrill
  • Mediaset España
  • Grupo Italfarmaco
  • Cellnex Telecom
  • Logo Reale Seguros
  • Garofalo
  • Logo Brembo
Collaboratori

Colaboradores

  • Canarie Consulting
  • LabLaw
  • Coopération Bancaire pour l\\\'Europe - GEIE
  • Vivisol
  • ESTUDIO ENSEÑAT, FDEZ.-ESCRIBANO Y A ABOGADOS
  • ESPRINET IBÉRICA, SL
  • Rödl & Partner
  • AUTOGRILL IBERIA, SLU
  • CREMONINI CHEF IBÉRICA
  • EL CORTE INGLÉS
  • Ferrero Ibérica
  • FGA CAPITAL SPAIN EFC, SAU
  • Octo Telematics
  • Abertis Infraestructuras, SA
  • FIAT CHRYSLER AUTOMOBILES SPAIN S.A.
  • FINCORP MEDIACIÓN, SL
  • FUTURE SPACE, S.A
  • HITACHI RAIL ESPAÑA, SLU
  • IPIAC, SA
  • ISTITUTO EUROPEO DI DESIGN, SL - IED MADRID
  • MAIO LEGAL, SLP
  • Polvani Tours
  • NH HOTEL GROUP, S.A.
  • Innova Soluzioni Manageriali
  • SARAS ENERGIA, S.A.
  • SORAIN CECCHINI TECNO ESPAÑA, SLU
  • Apoza
  • AZ Concesionaria Industrial SL
  • Alitalia
  • BFF Finance Iberia
  • Italfarmaco
  • ENI Iberia
  • Vyrtucom
  • Garofalo

Uso de cookies

Este sitio web utiliza cookies para que usted tenga la mejor experiencia de usuario. Si continúa navegando está dando su consentimiento para la aceptación de las mencionadas cookies y la aceptación de nuestra política de cookies, pinche el enlace para mayor información.

L'uso di cookies

Questo sito utilizza cookies per voi di avere la migliore esperienza utente. Se si continua a navigare si sta dando il suo consenso all'accettazione dei cookie e l'accettazione della nostra politica dei cookie di cui sopra, fare clic sul link per maggiori informazioni.

X