Consolidare i legami tra Italia e Spagna per rafforzare l’Europa



La riattivazione economica dell’UE e gli effetti del TTIP nelle due economie tra i temi trattati nella XIV edizione del Foro di Dialogo Italia-Spagna, che si è celebrata a Barcellona l’8 e il 9 aprile 2015

Si è da poco conclusa la XIV edizione del Foro di Dialogo Italia-Spagna. Organizzato dal Barcelona Centre for International Affairs (Cidob) e dall’Agenzia di Ricerche e legislazione (Arel), dal 1999 il Foro è diventato un appuntamento che riunisce, alternativamente in Spagna e in Italia, rappresentanti di alto livello degli ambiti politico, accademico, imprenditoriale, economico e dei mezzi di comunicazione.

La riunione di Barcellona si è inseriita in un momento particolarmente intenso per l’Unione Europea, caratterizzato dai recenti annunci della nuova Commissione Europea, tra cui il Piano Junker per stimolare investimenti in setori chiave dell’economia europea. In questo senso, i lavori del Foro si sono focalizzati nell’analisi, nel dibattito e nella ricerca di risposte congiunte sia per la riattivazione economica che negli effetti dell’Accordo transatlantico per il Commercio e l’Investimento (conosciuto con l’acronimo inglese TTIP) nei due paesi.

Sono state studiate inoltre nuove proposte per l’internazionalizzazione delle imprese nei due paesi in un nuovo contesto di accordi di associazione commerciale con l’UE, tenendo conto dell’importanza della cooperazione italo-spagnola come fattore cruciale per poter dare una risposta europea alla crisi economica.

Immagine della sessione mattutina del XIV Foro di Dialogo Italia-Spagna

Al Foro hanno partecipato i Ministri degli Esteri di Spagna e Italia, José Manuel Garcia-Margallo e Paolo Gentiloni e di altre personalità del mondo politico ed imprenditorale dei due paesi, come il presidente della Ceoe, Joan Rosell; il presidente del Centre for Economic Policy Research, Guillermo de la Dehesa; il presidente di Fincantieri, Vincenzo Petrone; l’ex Primo Ministro italiano Enrico Letta; l’amministratore delegato di BBVA, José Manuel González-Páramo; il direttore generale di Commercio della Commissione Europea (CE), Fernando Perreau; il presidente di Endesa, Borja Prado; l’amministratore delegato di Saba, Josep Martínez Vila; il presidente di Telecom Italia, Giuseppe Recchi,e l’amministratore delegato di Atlantia e Autostrade per l’Italia, Giovanni Castellucci.

Hanno assistito ai lavori anche l’Ambasciatore d’Italia in Spagna, Pietro Sebastiani, il presidente della CCIS, Marco Pizzi, ed il segretario generale, Giovanni Aricò.

Tweet about this on TwitterShare on FacebookShare on Google+Pin on PinterestShare on LinkedIn
Patrocinatori

Patrocinadores

  • All Funds Bank
  • Generali
  • Intesa Sanpaolo
  • Iveco
  • Alfa Romeo
  • Unidad Editorial
  • Endesa
  • Autogrill
  • Mediaset España
  • Grupo Italfarmaco
  • Cellnex Telecom
  • Logo Reale Seguros
  • Garofalo
  • Logo Brembo
Collaboratori

Colaboradores

  • Canarie Consulting
  • LabLaw
  • Coopération Bancaire pour l\\\'Europe - GEIE
  • Vivisol
  • ESTUDIO ENSEÑAT, FDEZ.-ESCRIBANO Y A ABOGADOS
  • ESPRINET IBÉRICA, SL
  • Rödl & Partner
  • AUTOGRILL IBERIA, SLU
  • CREMONINI CHEF IBÉRICA
  • EL CORTE INGLÉS
  • Ferrero Ibérica
  • FGA CAPITAL SPAIN EFC, SAU
  • Octo Telematics
  • Abertis Infraestructuras, SA
  • FIAT CHRYSLER AUTOMOBILES SPAIN S.A.
  • FINCORP MEDIACIÓN, SL
  • FUTURE SPACE, S.A
  • HITACHI RAIL ESPAÑA, SLU
  • IPIAC, SA
  • ISTITUTO EUROPEO DI DESIGN, SL - IED MADRID
  • MAIO LEGAL, SLP
  • Polvani Tours
  • NH HOTEL GROUP, S.A.
  • Innova Soluzioni Manageriali
  • SARAS ENERGIA, S.A.
  • SORAIN CECCHINI TECNO ESPAÑA, SLU
  • Apoza
  • AZ Concesionaria Industrial SL
  • Alitalia
  • BFF Finance Iberia
  • Italfarmaco
  • ENI Iberia
  • Vyrtucom
  • Garofalo

Uso de cookies

Este sitio web utiliza cookies para que usted tenga la mejor experiencia de usuario. Si continúa navegando está dando su consentimiento para la aceptación de las mencionadas cookies y la aceptación de nuestra política de cookies, pinche el enlace para mayor información.

L'uso di cookies

Questo sito utilizza cookies per voi di avere la migliore esperienza utente. Se si continua a navigare si sta dando il suo consenso all'accettazione dei cookie e l'accettazione della nostra politica dei cookie di cui sopra, fare clic sul link per maggiori informazioni.

X