Chiusura della CCIS per le vacanze estive dal 9 al 20 agosto 2021

Chiusura della CCIS per le vacanze estive dal 9 al 20 agosto 2021

A causa del periodo estivo e vacazionale, la Camera di Commercio e Industria Italiana per la Spagna riduce la propria attività nel mese di agosto. per questo motivo, non si potrà garantire una rapida risposta alle eventuali richieste che perverranno in questo periodo.

Inoltre, la sede della CCIS chiuderà dal 9 al 20 agosto 2021 per le vacanze estive. In questo specifico periodo non saranno disponibili i servizi normalmente prestati durante l’anno.

Lo staff della Camera augura a tutti i soci e amici buone vacanze estive.

Sede

Tweet about this on TwitterShare on FacebookShare on Google+Pin on PinterestShare on LinkedIn

Evento finale di disseminazione del Progetto IPER

Evento finale di disseminazione del Progetto IPER

Lo scorso 15 Luglio si è tenuto, in formato virtuale, l’Evento Finale di Disseminazione del Progetto europeo IPER, che la CCIS ha gestito come ente coordinatore avvalendosi di una partnership composta da enti ed associazioni di diversi paesi: PREDIF, Hollókő, Camera di Commercio Italiana per il Portogallo, Blended Training Services, Università dei Sapori, The Chocolate Way.

IPER è nato nell’ultimo trimestre del 2018 con l’obiettivo di utilizzare la metodologia “nano-learning” per rafforzare le competenze dei professionisti che lavorano nel settore del turismo e nella gestione del patrimonio culturale, promuovendo quest’ultimo attraverso l’uso delle ICT, secondo i principi del turismo accessibile.

Durante l’evento dello scorso 15 luglio, la CCIS ed i partner del progetto hanno presentato i risultati del progetto nei rispettivi paesi. Successivamente è stata allestita la tavola rotonda “La prospettiva futura e l’importanza della promozione del patrimonio culturale attraverso le TIC secondo i principi del turismo accessibile”, modarata da Luca Trovato, responsabile dell’EU Desk della CCIS e nella quale gli esperti invitati hanno fornito i loro pensieri e spunti di riflessione sul tema proposto. In particolare, vi hanno preso parte Miguel Carrasco Hernández, direttore dell’area di turismo, accessibilità universale e cultura inclusiva presso PREDIF; Concetta D’Emma, ​​Esperta di Food Marketing e fondatrice di UnconventionalHospitality; Angelo Presenza, Professore Associato in Marketing Turistico presso l’Università degli Studi del Molise; Péter Kelecsényi, direttore generale di Hollókő World Heritage Management.

Tweet about this on TwitterShare on FacebookShare on Google+Pin on PinterestShare on LinkedIn

Sono oltre 40 i prodotti italiani autentici esposti nello store “True Italian Taste” nel Mercado de Chamberí

Dalla seconda metà dello scorso mese di maggio la Camera di Commercio e Industria Italiana per la Spagna (CCIS) gestisce uno stand di promozione  di prodotti italiani autentici all’interno dello storico Mercado de Chamberì a Madrid, uno dei principali punti di riferimento per gli amanti della gastronomia di qualità.

L’obiettivo è  quello di favorire l’ingresso nel mercato spagnolo delle aziende italiane produttrici coinvolte nell’iniziativa, attraverso una previa azione di promozione e testing dei prodotti sul consumatore finale.

Al momento sono  11 le imprese produttrici che hanno aderito all’iniziativa, per un totale di oltre 40 prodotti  di diverse tipologie presenti nel gourmet store “True Italian Taste” gestito dalla CCIS: dai formaggi dell’azienda veneta Brazzale, ai salumi campani di Paesanello, passando per i vini dell’Azienda Agricola Villa Bottona, le deliziose creme al pistacchio della siciliana Bacco, i funghi secchi ed i risotti pronti della vicentina Primizie Food e la vasta gamma di sughi e conserve delle imprese Only Good Italy, Biosila e Martino & Saporita, senza dimenticare i vari formati di pasta secca delle aziende Astorino Pasta e Pastificio Fiorillo ed i prodotti da forno di Paisá Food.

Lo store gestito dalla CCIS sarà attivo fino alla fine di settembre. Prende il nome dal progetto “True Italian Taste”, per la valorizzazione del prodotto italiano autentico nel mondo,  finanziato dal Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale e gestito da Assocamerestero.

Informazioni sullo store “True Italian Taste”

Indirizzo: Mercado de Chamberí – Calle de Alonso Cano, 10, 28010 Madrid – Stand nº4

Orario:
– Lunedì: 10 – 14
– Da martedì a giovedì: 10-14 e 17:30 – 20
– Venerdì e Sabato: 10-14 e 17:30 – 22

Tweet about this on TwitterShare on FacebookShare on Google+Pin on PinterestShare on LinkedIn

Successo della prima edizione del concorso EU Scoop!

Successo della prima edizione del concorso EU Scoop!

Il 28 giugno scorso, la Camera di Commercio e Industria Italiana per al Spagna (CCIS) e FPEmpresa hanno organizzato la prima edizione nazionale del Contest EU Scoop!. Un evento in i diversi team di studenti accompagnati dai propri docenti, che hanno partecipato alla formazione SCoopConSS, hanno presentato 19 idee di business cooperativo che contribuiscono al raggiungimento dei 17 obiettivi di sviluppo sostenibile delle Nazioni Unite.

Durante l’evento,nell’ambito del quale altri esperti e professionisti della cooperazione sono stati invitati come pubblico e membri della giuria, sono state premiate le migliori idee ed è stato selezionato un team per partecipare alle finali internazionali a Firenze (Italia) che si terranno nel mese di settembre 2021.

In questa occasione, il vincitore del concorso è stato il centro “EFA La Malvesía” con il progetto EDUNATURE, una Cooperativa Sociale dedicata alla programmazioen dell’Educazione Ambientale alla difesa del medioambiente, aiutando a conoscerlo, valorizzarlo e rispettarlo.

D’altra parte, l’IES Ángel Corella, con il suo progetto ECOOP GRANJA, e l’IES Francisco Tomás y Valiente, con il suo “Aires de Huerta”, hanno ottenuto rispettivamente la prima e la seconda menzione d’onore.

Tweet about this on TwitterShare on FacebookShare on Google+Pin on PinterestShare on LinkedIn

Evento finale del progetto europeo IPER – 15 luglio, ore 12:00

Evento finale del progetto europeo IPER – 15 luglio, ore 12:00

Il prossimo 15 luglio alle ore 12.00 si terrà l’evento di disseminazione finale del progetto Erasmus+ IPER –  TIC per promuovere il patrimonio culturale.

Durante l’evento verranno esposti i risultati di tre anni di progetto, durante i quali si è creata una piattaforma E-learning totalmente gratuita a disposizione degli operatori affinché possano migliorare le proprie competenze riguardo al patrimonio culturale, la sua accessibilità e la raccolta di fondi per progetti in questo settore. Nei moduli saranno presenti anche dei casi pratici sull’utilizzo delle TIC per promuovere il patrimonio culturale.

Durante l’evento interverranno, in una tavola rotonda, esperti del settore e i rappresentanti delle organizzazioni partner che hanno collaborato con la CCIS nella realizzazione del progetto: PREDIF -Plataforma Representativa Estatal de Personas con Discapacidad Física (ES), Commercio Italiana per il Portogallo (PT), Università dei Sapori (IT), The Chocolate Way (IT), Holloko Municipality (HU),Blended Training Service (PT).

Tutti gli interessati e i professionisti nel settore del turismo e patrimonio culturale possono prendere parte all’evento registrandosi previamente attraverso il sseguente link:

Per maggiori informazioni:

eudesk@italcamara-es.com

Web del progetto

Tweet about this on TwitterShare on FacebookShare on Google+Pin on PinterestShare on LinkedIn

Webinar CCIS: focus su e-commerce e opportunità di investimento

Webinar CCIS: focus su e-commerce e opportunità di investimento

Sono due i webninar che il CCIS organizzerà nei prossimi giorni grazie alla collaborazione con alcuni dei suoi soci.

Il 30 giugno, alle 16:00, Isabel Turrillo CEO di Turrillo Global Services, economista, imprenditrice e consulente contabile e fiscale in Spagna, parlerà delle nuove regole sulla tassazione IVA del commercio elettronico.

Il 1° luglio, alle ore 11:00, sarà la volta di Bernardo Pollicini, specializzato in diritto commerciale e fallimenti presso TARSSO Abogados, analizzerà le principali opportunità derivate dall’acquisizione di unità produttive di aziende in stato di insolvenza, alla luce dei criteri e linee guida pubblicate dalla magistratura di Madrid e Barcellona.

La partecipazione a entrambi i webinar è gratuita fino al raggiungimento dei posti.

Per registrarsi cliccare sui link corrispondenti:

– Webinar “L’IVA dell’e-commerce” – 30 giugno 2021

Webinar “Il fallimento e la ripresa economica. Opportunità di investimento a Madrid e Barcellona ”- 1 luglio 2021

Tweet about this on TwitterShare on FacebookShare on Google+Pin on PinterestShare on LinkedIn

Un omaggio alla gastronomia italiana tra poesia e sapori autentici

Un omaggio alla gastronomia italiana tra poesia e sapori autentici

Il 17 giugno scorso, la Camera di Commercio e Industria Italiana per la Spagna (CCIS) ha organizzato un originale showcooking letterario nell’ambito dell’evento The Authentic Italian Table, l’iniziativa annuale per la promozione della gastronomia italiana autentica che fa parte del progetto “True Italian Taste”, finanziato dal Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale e gestito da Assocamerestero (l’Associazione delle Camere di Commercio Italiane all’Estero).

L’evento, che è stato organizzato in formato virtuale, ha visto la partecipazione di più di 20 blogger e giornalisti gastronomici locali ed è stato trasmesso in diretta attraverso la piattaforma virtuale della CCIS, in modo da coinvolgere un maggior numero di persone in questa iniziativa gastronomica e culturale che ha avuto come protagonisti lo chef Alessandro Cresta, con più di 20 anni di esperienza di cucina creativa tra Italia e Spagna, e l’attore, drammaturgo e scrittore Fabio Bussotti.

In particolare, lo chef Cresta, dalla località toscana di Pontremoli, ha preparato dal vivo una ricetta semplice e originale, il “risotto al prosecco con crema di provolone”, mentre Bussotti, dalla EatSchool della CCIS, ha recitato alcuni versi legati alla gastronomia o all’enologia scritti da autori del calibro di Omero, Giovanni Pascoli, Leonardo da Vinci ed Ernesto Ragazzoni.

Questa originale iniziativa della CCIS è stata molto apprezzata dai blogger e giornalisti invitati, che hanno intrapreso con entusiasmo  questo viaggio gastronomico virtuale tra sapori e poesia, in cui alcuni dei prodotti emblematici della cucina italiana, come il Provolone,  il Parmigiano Reggiano, il prosecco di Valdobbiadene e il riso carnaroli sono stati esaltati dai versi recitati con voce sicura e accattivante da Bussotti.

Per maggiori informazioni sulle iniziative organizzate dalla CCIS nell’ambito del progetto True Italian Taste si raccomanda di visitare la pagina del progetto: www.100autentico.es

Tweet about this on TwitterShare on FacebookShare on Google+Pin on PinterestShare on LinkedIn

La CCIS all’IMEX Madrid 2021

La CCIS all’IMEX Madrid 2021

IMEX-Madrid, La Settimana dell’Internazionalizzazione 2021 ha chiuso i battenti dopo 5 giorni di intensa attività. Quest’anno si è svolta in un formato misto (presenziale e virtuale), dal 14 al 18 giugno in diverse sedi (Ministero del Commercio, dell’Industria e del Turismo; CEOE; Palacio de Cibeles de Madrid e Camera di Commercio di Spagna), dove si sono concentrati tutti i principali agenti del settore estero che promuovono e favoriscono l’internazionalizzazione delle PMI.

Durante questi cinque giorni, 8.700 professionisti hanno preso parte all’evento presenzialmente e online, e tra questi 600 hanno visitato la Fiera il 16 giugno presso la Galería de Cristal del Palacio de Cibeles.

Come nelle precedenti edizioni, la Camera di Commercio e Industria Italiana per la Spagna (CCIS) ha rappresentato l’Italia nello spazio dedicato agli incontri con i professionisti locali interessati alle opportunità del mercato italiano. In particolare, il 16 giugno numerose aziende hanno incontrato i rappresentanti della Camera, chiedendo informazioni su possibili partner commerciali in Italia, servizi per l’internazionalizzazione e informazioni di interesse sul proprio settore di riferimento.

Tweet about this on TwitterShare on FacebookShare on Google+Pin on PinterestShare on LinkedIn

Il Veneto protagonista dell’ultima tappa delle “Settimane Gastronomiche Regionali” a Madrid

Il Veneto protagonista dell’ultima tappa delle “Settimane Gastronomiche Regionali” a Madrid

L’ultima tappa del viaggio gastronomico nel paese dello stivale attraverso le Settimane Gastronomiche Regionali vede protagonista il Veneto. L’iniziativa della Camera di Commercio e Industria Italiana per la Spagna porta infatti a scoprire i sapori della regione del Nordestgrazie alla collaborazione con una delle osterie tipiche veneziane approdata a Madrid da diversi anni: El Bacaro di Fabio Gasparini (Hartzenbusch, 9). Nella settimana dal 29 giugno al 4 luglio 2021, lo chef veneziano elaborerà un menù speciale in omaggio alla sua terra.

Lo chef veneziano, Fabio Gasparini

Menì speciale Veneto

Antipasto
Sarde in saor

Primo piatto
Bigoli con l’anitra 

Dolce
Tiramisù

Vino
Pinot Grigio delle Venezie DOC

In questa occasione, tra i prodotti italiani autentici utilizzati per elaborare il menù, vanno menzionati: i bigoli, un tipo di pasta tipica del Veneto la cui principale caratteristica è la ruvidità, che consente di trattenere meglio salse e condimenti; i savoiardi, utilizzati in pressochè tute le regioni italiane e ingrediente fondamentale del celebre Tiramisù; il mascarpone, uno dei formaggi cremosi più conosciuti al mondo; e il Pinot Grigio delle Venezie D.O.C., anch’esso prodotto della regione del Nordest.

Le Settimane Gastronomiche Regionali sono un’iniziativa che fa parte del progetto True Italian Taste, finanziato dal Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale e gestito da Assocamerestero (l’Associazione delle Camere di Commercio Italiane all’Estero).

Tweet about this on TwitterShare on FacebookShare on Google+Pin on PinterestShare on LinkedIn

Uno showcooking letterario per celebrare “The Authentic Italian Table”

Uno showcooking letterario per celebrare “The Authentic Italian Table”

Anche quest’anno torna “The Authentic Italian Table”, l’evento organizzato dalla Camera di Commercio e Industria Italiana per la Spagna (CCIS), dedicato all’autentica gastronomia italiana, che si svolgerà in formato virtuale il 17 giugno alle ore 12:30.

In questa occasione, lo chef Alessandro Cresta, con più di 20 anni di esperienza di cucina creativa tra Italia e Spagna, e l’attore e scrittore Fabio Bussotti, saranno i protagonisti di un originale showcooking letterario, alla scoperta dei segreti della cucina tradizionale del Belpaese. Un vero e proprio viaggio gastronomico tra sapori e poesia, dove prodotti emblematici come il Provolone e il Parmigiano Reggiano, il prosecco Valdobbiadene e il riso Carnaroli saranno protagonisti tra i versi  di poeti e scrittori di varie epoche storiche (dal grande Omero al poeta italiano Giovanni Pascoli, passando per il genio rinascimentale, Leonardo da Vinci).

In particolare, dopo l’introduzione del giornalista ed esperto gastronomo, Alberto Luchini, direttore de La Luna de Metrópoli, lo chef Cresta preparerà dal vivo un’originale ricetta: il “risotto al prosecco con crema di provolone”. Durante la preparazione, Bussotti reciterà alcuni versi che trattano in maniera diretta e indiretta tematiche relative alla gastronomia, per offrire un’esperienza gastronomica e culturale unica.


È possible seguire l’evento in diretta attraverso la piattaforma virtuale della CCIS. Per accedere alla stessa è necessario registrarsi previamente attraverso il seguente link: https://italcamara-es.gocongresos.com/registrarse/

Una volta realizzata l’iscrizione, per accedere all’evento basta cliccare il seguente link e inserire l’email e la password.


The Authentic Italian Table è un evento che fa parte del progetto “True Italian Taste”, per la valorizzazione del prodotto italiano autentico nel mondo. Tale progetto è finanziato dal Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale e gestito da Assocamerestero.


Note biografiche:

Alessandro Cresta: milanese di origine, è cresciuto in Lunigiana, nel nord della Toscana, cosa che lo ha portato a sviluppare la sua passione per la cucina di questa regione. Ha più di 20 anni di esperienza come chef tra Italia e Spagna, avendo lavorato anche nel ristorante di Sergi Arola e collaborato in diversi ristoranti a Madrid e Milano. Uno dei suoi principali obiettivi è far conoscere i sapori della sua terra, la Toscana, e la sua tradizione, attraverso l’innovazione e la fusione con prodotti e sapori di altri territori. Autore del libro di cucina e musica “Mo’ Better Food”, ha partecipato a diversi programmi televisivi in Spagna dedicati alla gastronomia e ha collaborato con la Camera di Commercio e Industria Italiana per la Spagna in numerosi progetti per la promozione della gastronomia italiana.


Fabio Bussotti: Attore, drammaturgo, sceneggiatore, scrittore, regista, insegnante di recitazione, Fabio Bussotti si è diplomato come attore presso la Bottega Teatrale di Firenze diretta da Vittorio Gassman.
Nel cinema e nelle serie TV ha lavorato con registi come Liliana Cavani, Mario Monicelli, Federico Fellini, Elie Chouraqui, Maurizio Zaccaro, Stefano Gabrini, Francesca Archibugi, Peter Del Monte, Carlo Carlei, Maurizio Nichetti, Luigi Perelli, Giorgio Ferrara, Luciano Manuzzi, Giulio Manfredonia e tanti altri.
In teatro, dopo aver debuttato con Vittorio Gassman, ha lavorato con Adolfo Celi, Alvaro Piccardi, Ermanno Olmi, Beppe Navello, Giuseppe Marini, Alessandro Gassmann, Nanni Fabbri, Roberto Cavosi, Maurizio Nichetti, Francesco Saponaro, Werner Waas, David Haughton, Guido De Monticelli,  Andrea Di Bari, Carlos Martìn, Serena Senigaglia e tanti altri.
Premi: Nastro D’Argento (1989) come migliore attore non protagonista e Navicella per il film Francesco di Liliana Cavani.

Tweet about this on TwitterShare on FacebookShare on Google+Pin on PinterestShare on LinkedIn

Uso de cookies

Este sitio web utiliza cookies para que usted tenga la mejor experiencia de usuario. Si continúa navegando está dando su consentimiento para la aceptación de las mencionadas cookies y la aceptación de nuestra política de cookies, pinche el enlace para mayor información.

L'uso di cookies

Questo sito utilizza cookies per voi di avere la migliore esperienza utente. Se si continua a navigare si sta dando il suo consenso all'accettazione dei cookie e l'accettazione della nostra politica dei cookie di cui sopra, fare clic sul link per maggiori informazioni.

X