#PassioneItalia lascia il segno nel cuore di Tenerife

#PassioneItalia lascia il segno nel cuore di Tenerife

Degustare una deliziosa pizza mentre visiti un’esposizione di Ferrari o assaporare un autentico gelato artigianale mentre ascolti alcuni dei migliori successi della música italiana in diretta. Questo e molto altro è quello che hanno potuto vivere gli abitanti di Tenerife durante il primo settimana di febbraio, grazie a #PassioneItalia Santa Cruz 2019 iniziativa oraganizzata dalla Camera di Commercio e Industria Italiana per la Spagna (CCIS), in collaborazione con il Comune di Santa Cruz di Tenerife.

Lo scorso 1º febbraio, infatti, #PassioneItalia è tornata alle Canarie, facendo di Santa Cruz di Tenerife una sorta di little Italy. L’evento, che ha omaggiato l’Italia e la sua cultura, si è concluso il giorno 3 febbraio.

Con un totale di 15 stand e foodtruck di gastronomia italiana e foodtruck e 20 stand di vendita di prodotti agroalimentari e dell’artiginato italiano, tutte le meraviglie dell’Italia sono diventate protagoniste e la principale attrazione di Ven a Santa Cruz, azione realizzata tutti gli anni dalla Sociedad de Desarrollo del Comune di Santa Cruz di Tenerife per dare vita alla Città. Inoltre, durante le tre giornate, 8 gruppi, artisti e DJ hanno fatto cantare e ballare tutti i partecipanti all’evento. In particolare, Sabato 2 febbraio, il gruppo canaro Ni 1 Pelo de Tonto è salito sul palco con un’energia incredibile per rendere omaggio alla musica italiana, arrivando fino a duettare con l’artista Jenny Rospo, che ha partecipato al programma La Voz España.

Il rosso, uno dei colori della bandiera italiana, ha caratterizzato l’evento grazie all’esposizione di auto sportive di Ferrari, che, nei giorni 2 e 3 febbraio, hanno fatto ruggire i propri motori, insieme alle motociclette Vespa, in una grande esposizione di veicoli del Belpaese.

Il Console d’Italia a Santa Cruz di Tenerife, Silvio Pelizzolo, ha affermato: “La popolazione di persone italiane sull’Isola cresce in modo esponenziale, superando quella di altre nazioni”. Tutto ciò conferma la multiculturalità caratteristica delle Canarie e della sua gente, facendo di Santa Cruz di Tenerife uno scenario ideale per la promozione dell’Italia e dei suoi prodotti tipici.

Da parte sua, Giovanni Aricò, Segretario Generale della CCIS, ha voluto sottolineare che “#PassioneItalia si sta consolidando come evento di riferimento delle eccellenze del made in Italy in tutta Spagna. Il successo di questa terza edizione che si celebra a Tenerife dimostra come sia stata vinta la scommessa fatta sul formato ‘on tour’ dell’evento”. José Manuel Bermúdez, Sindaco di Santa Cruz, che si è lasciato trascinare dalla magia della cultura italiana durante i tre giorni, ha considerato il bilancio finale dell’evento come estremamente positivo.

Tweet about this on TwitterShare on FacebookShare on Google+Pin on PinterestShare on LinkedIn

#PassioneItalia arriva a Santa Cruz di Tenerife (1-3 febbraio)

#PassioneItalia arriva a Santa Cruz di Tenerife (1-3 febbraio)

In attesa dell’undicesima edizione a Madrid, #PassioneItalia arriva a Santa Cruz di Tenerife. Dal 1º al 3 febbraio 2019, il grande evento di promozione del Made in Italy in Spagna, organizzato dalla Camera di Commercio e Industria Italiana per la Spagna – CCIS, in collaborazione con il Comune di Santa Cruz, si celebrerà per la prima volta nella capitale della Comunità Autonoma delle Canarie.

 

Dopo le 3 edizioni celebrate tra il 2016 ed il 2018 in Costa Adeje, #PassioneItalia Tenerife è diventato un appuntamento fisso nell’agenda di eventi dell’Isola. Gastronomia, turismo, musica e molte altre attività per grandi e piccini caratterizzeranno le tre giornate alle quali sono invitati tutti gli amanti del Belpaese.

 

La musica italiana sarà la protagonista nei giorni dell’iniziativa, con concerti, musica popolare, dj-set. Inoltre, si prevedono molte altre attività collaterali, tra le quali showcooking, laboratori e spettacoli di animazione.

 

Per conoscere tutte le attività previste per i tre giorni, scarica il programma attraverso di questo link.

 

Se vivi a Tenerife, non perderti #PassioneItalia, l’appuntamento con l’Italia in Spagna!

Tweet about this on TwitterShare on FacebookShare on Google+Pin on PinterestShare on LinkedIn

Torna #PassioneItalia

Torna #PassioneItalia

Il grande appuntamento con l’Italia in Spagna festeggia alla grande il suo decimo anniversario con un’edizione speciale, che si terrà presso il Matadero Madrid, dal 1º al 3 giugno 2018.

 banner-interno-web-italicamara

 

#PassioneItalia torna puntuale a Madrid. Il grande evento di promozione del Made in Italy in Spagna, organizzato dalla Camera di Commercio e Industria Italiana per la Spagna – CCIS e dall’Ambasciata d’Italia, in collaborazione con le principali istituzioni italiane in Spagna, si terrà quest’anno presso il Matadero Madrid, dal 1º al 3 giugno.

 

Dopo le 9 edizioni celebratesi dal 2009, #PassioneItalia è diventata un appuntamento imprescindibile nell’agenda di eventi della Capitale spagnola, dove gastronomia, turismo, musica ed altre numerose attività per grandi e piccini giocano il ruolo di protagonisti. 3 giornate alle quali sono invitati tutti gli amanti dell’Italia.

 

In questa decima edizione, l’area del Matadero dedicata all’evento verrà divisa in 3 spazi tematici: GustItalia, dove si potrà degustare un’amplia offerta di ricette e piatti tipici di distinte regioni italiane; ArtItalia, dove, oltre alla possibilità di comprare autentici prodotti italiani confezionati, saranno presenti stand di artigianato e di promozione delle principali destinazioni turistiche del Paese; La grande estate Italiana, uno spazio ideale per rilassarsi con un aperitivo o una bibita, tra alcune marche storiche dell’industria e del design italiane.

 

Tra le novità di questa X edizione, si sottolinea la presenza del Food Lab, lo spazio dedicato alla gastronomia italiana, dove si proporrá, in collaborazione con la FIC – Federazione Italiana Cuochi – un ampio programma di showcooking e seminari per promuovere alcune delle ricette più emblematiche della cucina italiana.

 

#PassioneItalia 2018 sarà l’occasione per conoscere l’ampia offerta turistica e gastronomica della Regione Umbria, il “cuore verde” dell’Italia, che sarà presente con una delegazione di imprese del settore agroalimentare. I suoi rappresentanti istituzionali, si daranno appuntamento con l’Ambasciatore d’Italia, Stefano Sannino, ed il Presidente della CCIS, Marco Pizzi, il giorno 2 giugno per celebrare, nell’ambito dell’evento, la Festa della Repubblica Italiana.

 

La musica del Belpaese avrà uno spazio rilevante durante i tre giorni della kermesse, con concerti live e dj-set. L’evento principale sarà Sabato 2 giugno, dalle 22 alle 00.30, con il doppio concerto di Bugo, uno dei più interessanti artisti del mondo indie italiano, e Irene Grandi, una delle principali cantanti pop-rock italiane, con più di 20 anni di carriera musicale.

 

Per maggiori informazioni e per conoscere il programma aggiornato dell’evento: www.italiaonlive.com

Tweet about this on TwitterShare on FacebookShare on Google+Pin on PinterestShare on LinkedIn

Passione Italia 2017

Passione Italia 2017

Immagini Passione Italia 2017

Video Passione Italia 2017

Tweet about this on TwitterShare on FacebookShare on Google+Pin on PinterestShare on LinkedIn

Passione Italia si sposta a Tenerife

Passione Italia si sposta a Tenerife

Quest’anno Passione Italia viene organizzata in formato itinerante. Per la prima volta da quando, nel 2009, si è celebrata la sua prima edizione, verrà aggiunta infatti un’ulteriore tappa a Tenerife (Costa Adeje), il 10 giugno, con l’obiettivo di coinvolgere un maggior numero di operatori locali e promuovere la diffusione di prodotti e territori ad un maggior numero di potenziali consumatori. L’iniziativa sarà gestita dalll’antenna territoriale della CCIS a Santa Cruz de Tenerife, in colaborazione con il Comune di Adeje. Oltre al delegato della CCIS e Console Onorario nell’isola canaria, Silvio Pelizzolo, parteciperanno all’evento il presidente della CCIS, Marco Pizzi, ed il Segretario Generale, Giovanni Aricò.

 

Questo il programma della giornata:

12:00 h Inaugurazione ufficiale
12:30 h Concerto – Viva Italia
13:00 h Esposizione di prodotti enogastronomici e artigianali “made in Italy”.
18:00 h Attività e Musica.
23:00 h Chiusura.

 

Tutto il giorno: Area ristorazione. Degustazione e vendita di prodotti enogastronomici.
Per maggiori informazioni: www.italcamara-es.com/it/passioneitalia/

Tweet about this on TwitterShare on FacebookShare on Google+Pin on PinterestShare on LinkedIn

Si conclude la nona edizione di “Passione Italia”

Si conclude la nona edizione di “Passione Italia”

Il Centro Culturale Conde Duque di Madrid è stato durante tre giorni (2-4 giugno) il centro di gravità delle eccellenze italiane in Spagna.

 

Si è conclusa la nona edizione di Passione Italia a Madrid. Organizzata dalla Camera di Commercio e Industria Italiana per la Spagna (CCIS), in collaborazione con l’Ambasciata d’Italia, la grande kermesse per la promozione in Spagna delle eccellenze del made in Italy nell’ambito dei settori enogastronomico, artigianale e turistico quest’anno ha fatto da contorno alle celebrazioni della Festa della Repubblica Italiana.

 

Dal 2 al 4 giugno, il prestigioso Centro Culturale Conde Duque di Madrid si è convertito nel centro di gravità delle eccellenze del Belpaese, con un ampio programma di attività culturali, commerciali e promozionali. L’evento  ha visto la presenza di un numeroso pubblico durante le tre giornate. Italiani e madrileni non hanno voluto perdere l’occasione di partecipare a questo appuntamento che è diventato ormai imprescindibile per tutti gli amianti della gastronomia, la cultura ed il design italiani.

 

Sono stati allestiti diversi stand per la promozione e degustazione dei prodotti enogastronomici italiani, info point per la diffusione di materiale promozionale relativo alle principali mete turistiche della penisola, aree di ristorazione e laboratori dedicati al design italiano. Questa edizione di Passione Italia, infatti, è stata affiancata dall’iniziativa #ITmakES, sul saper fare e il nuovo made in Italy, promossa dall’Ambasciata d’Italia in Spagna.

 

2DEJUNIO_PASSIONE ITALIA-117

 

Grande protagonista dell’evento è stata la città di Catania, presente a Madrid per promuovere la propia offerta turistica, enogastronomica e culturale. Il sindaco del comune siciliano, Enzo Bianco, ha preso parte ai festeggiamenti Istituzionali del 2 giugno, insieme alla sindaca di Madrid, Manuela Carmena, all’Ambasciatore d’Italia in Spagna, Stefano Sannino e al presidente della CCIS, Marco Pizzi. Madrina della serata, la popolare cantante e conduttrice televisiva Raffaella Carrà, molto conosciuta e amata anche in Spagna.

 

selezione2giugno_ridimens-6

 

Come nelle precedenti edizioni, la musica ha fatto da filo conduttore durante i tre giorni dell’evento, con l’alternarsi di gruppi e artisti emergenti: i siciliani Camurria con i loro ritmi vivaci ed incalzanti; Francesca Incudine, con la sua voce raffinata e cristallina; i Khaossia, che hanno presentato la pizzica, tradizionale danza del Salento, al pubblico di Madrid; e i Cuba Son, ormai ospiti tradizionali di Passione Italia, con le loro caratteristiche sonorità caraibiche, che, in questa edizione, sono stati accompagnati dal grande artista Benito Urgu.

 

Anche quest’anno si è svolta, in collaborazione con l’Associazione Culturale Palatifini di Genova, la fase eliminatoria del Campionato di Pesto Genovese al Mortaio, con l’obiettivo di promuovere una delle ricette più apprezzate della tradizione culinaria italiana.

 

PESTO_SELEZIONE PASSIONE ITALIA_-117

 

Clicca qui per vedere la galleria fotografica completa

 

La CCIS ringrazia gli sponsor per il loro supporto a questa importante iniziativa, così come gli enti e le imprese che hanno collaborato e partecipato alla stessa.

ORGANIZZATORI

organizadores

MAIN SPONSOR

main-sponsors

PATROCINATORI TECNICI

sposor-tecnici-insiemedef2

COLLABORATORI

colaboradores

PARTECIPANTI

cartel-participandef

Tweet about this on TwitterShare on FacebookShare on Google+Pin on PinterestShare on LinkedIn

Raffaella Carrà madrina della serata inaugurale della Festa Nazionale – Passione Italia 2017

Raffaella Carrà madrina della serata inaugurale della Festa Nazionale – Passione Italia 2017

Questa mattina ha avuto luogo la conferenza stampa di presentazione delle attività programmate nell’ambito dell’evento Festa Nazionale – Passione Italia 2017.

 

L’atto, che si è tenuto nel Palazzo di Cibeles, sede del Comune di Madrid, ha visto la partecipazione di Stefano Sannino, Ambasciatore d’Italia in Spagna, Luis Cueto, Coordinatore Generale del Comune di Madrid, Marco Pizzi e Giovanni Aricò, rispettivamente Presidente e Segretario Generale della Camera di Commercio e Industria Italiana per la Spagna (CCIS).

 

rueda-prensa-900

 

Durante la conferenza stampa, l’Ambasciatore d’Italia ha svelato le numerose novità che caratterizzeranno il grande evento di promozione del “made in Italy” in Spagna. Tra quest’ultime: la partecipazione della città di Catania, che promozionerà la sua ampia offerta gastronomica e turistica; l’ItmakES Village, uno spazio innovativo dedicato al saper fare, al disegno ed alla produzione digitale, con laboratori ed attività per promuovere il lavoro innovativo di disegnatori, creatori, maker e startupper italiani e spagnoli; la presenza di Raffaella Carrà, che sarà la madrina della serata inaugurale del 2 di giugno.

 

Marco Pizzi e Giovanni Aricò hanno presentato l’ampio programma di attività, laboratori e concerti che si organizzeranno durante i tre giorni dell’evento, oltre che sottolineare l’importante e variata offerta gastronomica che caratterizzerà questa edizione della manifestazione.

 

Per maggiori informazioni: www.italiaonlive.comwww.itmakes.net

Tweet about this on TwitterShare on FacebookShare on Google+Pin on PinterestShare on LinkedIn

Festa Nazionale 2017 -Passione Italia

Festa Nazionale 2017 -Passione Italia

Il centro culturale Conde Duque di Madrid ospiterà quest’anno, dal 2 al 4 giugno, la grande rassegna di promozione in Spagna della gastronomia, la cultura il design ed il turismo italiani, organnizzata da Camera di Commercio Italiana per la Spagna (CCIS) e dall’Ambasciata d’Italia.

 

Il 2 giugno, il Conde Duque di Madrid sarà la cornice di eccezione delle celebrazioni della Festa nazionale italiana organizzate dall’Ambasciata d’Italia e dalla Camera di Commercio Italiana per la Spagna. Grazie alla collaborazione del Comune di Madrid e alla partecipazione del Città di Catania, il patio del centro culturale si trasformerà in una autentica piazza italiana per condividere con tutti gli amici spagnoli il meglio del #VivereALLitaliana, in uno spazio progettato con il contributo dei giovani designer selezionati dall’Ambasciata d’Italia attraverso il progetto #ITmakES. L’evento, che si affiancherà al tradizionale ricevimento di celebrazione della Festa Nazionale previsto il 31 maggio presso l’Ambasciata d’Italia, darà avvio a Passione Italia, atteso appuntamento con il miglior saper fare italiano, organizzato dalla Camera di Commercio italiana per la Spagna dal 2 al 4 giugno 2017.

 

Durante tre intense giornate, il centro culturale Conde Duque (Calle Conde Duque, 9 – 28015 Madrid), sarà lo scenario di numerose attività. Tra queste l’ #ITmakES Village, uno spazio innovativo dedicato al saper fare, al design alla fabbricazione digitale, con laboratori e attività per promuovere il lavoro innovativo di designer, creativi, maker e startupper italiani e spagnoli. La programmazione includerà workshop, showcase, installazioni, dimostrazioni di stampa 3D e food design e un programma musicale ispirato alle tendenze più recenti nel settore delle tecnologie creative.

 

La musica sarà protagonista di tutte le giornate di Passione Italia, con un ampio programma di concerti e spettacoli di danza. Numerosi e colorati food truck offriranno la possibilità di scoprire ed acquistare prodotti italiani di qualità e degustare specialità tipiche presso i punti di ristorazione e le aree relax. Ogni giorno verranno organizzati showcooking, degustazioni e presentazioni di prodotti, spritz time, spettacoli, sorteggi di premi, laboratori e attività per bambini.

 

Con questa iniziativa – spiega l’Ambasciatore d’Italia Stefano Sannino – abbiamo voluto aprire la celebrazione della Festa Nazionale italiana a tutti gli amici spagnoli e in particolare alla cittadinanza di Madrid. Abbiamo deciso di farlo, costruendo sul successo della rassegna Passione Italia ideata dalla Camera di Commercio Italiana per la Spagna, presentando al Conde Duque il meglio del nostro Paese e del nostro stile di vita: dai suoi aspetti più conosciuti, come la gastronomia, la musica, il saper fare, a quelli più innovativi e contemporanei, come il design e la cultura maker. In tutte queste attività abbiamo cercato di mettere in evidenza gli straordinari risultati che scaturiscono dall’incontro tra Italia e Spagna, che l’Ambasciata sta valorizzando attraverso il progetto ITmakES. La realizzazione dell’evento è stata possibile grazie alla collaborazione del Comune di Madrid e della Città di Catania e all’appoggio di numerose imprese italiane e spagnole alle quali va il ringraziamento delle Istituzioni italiane in Spagna”.

 

Il programma e tutte le indicazioni sull’evento sono disponibili sulla pagina web Italiaonlive.com.

Per maggiori informazioni: info@italcamara-es.com.

Tweet about this on TwitterShare on FacebookShare on Google+Pin on PinterestShare on LinkedIn

Successo della sesta edizione di PASSIONE ITALIA nell’anno del centenario della CCIS

Successo della sesta edizione di PASSIONE ITALIA nell’anno del centenario della CCIS

La gran kermesse per la promozione dell’eccellenze del made in Italy in Spagna si è svolta dal 31 maggio al 6 giugno in differenti location della capitale spagnola

 

Anche quest’anno L’italia e le sue eccellenze sono state protagoniste della gran kermesse “Passione Italia”, che la Camera di Commercio e Industria Italiana per la Spagna  – CCIS –organizza dal 2009 con l’obiettivo di  avvicinare il pubblico alle eccellenze gastronomiche, turistiche e culturali del Belpaese.

 

L’edizione di quest’anno, che si e svolta dal 31 maggio al 6 giugno 2014, è coincisa con la celebrazione del centenario della CCIS, fondata da un gruppo di imprenditori italiani nel 1914.

 

LINK AL VIDEO DELLA SESTA EDIZIONE DI “PASSIONE ITALIA”

 

Open days

La prima delle iniziative organizzate nell’ambito di questo grande evento ha visto la celebrazione dei tradizionali Open days nel patio della Scuola Italiana di Madrid.  Per due giorni (31 maggio e 1º giugno), in collaborazione con l’Ambasciata d’Italia e la Scuola Italiana di Madrid, sono state organizzate diverse attività tra degustazioni, concerti, animazione, musica, aperitivi italiani, lotterie, show cooking, in una grande festa che ha visto la presenza di più di 4.000 persone.

 

La presenza di Stands gastronomici ha permesso al pubblico di degustare alcuni dei prodotti più emlematici della tradizione enogastronmica italiana, tra cui formaggi, pasta fresca e secca, insaccati, conserve, dolci, liquori, vini e olii. Particolarmente importante la presenza di prodotti enogastronomici delle province di Crotone e Cosenza, grazie alla partecipazione delle rispettive Camere di Commercio che hanno coinvolto alcune delle principali imprese del territorio.  Sono stati inoltre allestiti stands di esposizione e vendita di prodotti artigianali e info point  di promozione turística con informazione sugli itinerari per scoprire le province e territori del Centro e Sud Italia, tra cui le province di Cosenza, Crotone, Matera, Brindisi, Foggia, Siracusa e Salerno e la regione Sardegna.

Successo della sesta edizione di PASSIONE ITALIA nell’anno del centenario della CCIS

Tra le diverse attività proposte, bisogna menzionare il grande successo dello show cooking dello chef calabrese Manfredi Bosco, e dei laboratori gastronomici realizzati dal kitchen bar Grazie Mille, la pizzeria Pizzamore, l’impresa Trigoduro e lo chef sardo Cristiano Cugusi.

Successo della sesta edizione di PASSIONE ITALIA nell’anno del centenario della CCIS

I concenrti del gruppo Million Dollar Mercedes Band e dell’artista italiano Raffaello, accompagnato durante la serata del 1º giugno dalla special guest Bimba Bosé, sono stati molto apprezzati dalle numerose persone presenti durante le due giornate.

Successo della sesta edizione di PASSIONE ITALIA nell’anno del centenario della CCIS

Importante anche la partecipazione dei rappresentanti delle principali istituzioni italiane in Spagna nel pomeriggio del sabato, culminato con gli interventi dell’Ambasciatore d’Italia in Spagna, Pietro Sebastiani, del preside della Scuola Italiana di Madrid, Cosimo Guarino, del presidente della CCIS, Marco Pizzi e del presidente delle Camere di Commercio di Cosenza e Crotone, Donatella Romeo.

Successo della sesta edizione di PASSIONE ITALIA nell’anno del centenario della CCIS

Durante il suo intervento, Marco Pizzi ha presentato al pubblico il romanzo CENTO, pubblicato dalla CCIS in occasione del proprio Centenario, approfittando la presenza dell’autore, Giorgio Silvestri.

Successo della sesta edizione di PASSIONE ITALIA nell’anno del centenario della CCIS

“Italia in Piazza” 

L’appuntamento con le eccellenze del “made in Italy” si è in seguito trasferito nella famosa e centrica plaza de Callao, una delle zone commerciali e culturali più importanti di Madrid. Con lo slogan “Italia in Piazza”,  dal 3 al 5 giugno sono stati allestiti stand per la promozione del turismo e della gastronomía italiana, insieme al tunnel Italian design & Industry, che ha ospitato un’esposizione di alcune delle marche più emblematiche dell’industria e del design italiani, realizzata in collaborazioen con ICE – Agenzia Italiana per il Commercio Estero.

Successo della sesta edizione di PASSIONE ITALIA nell’anno del centenario della CCIS

Italia in Piazza” è stata inaugurata nel pomeriggio del 3 giugno alla presenza dell’Ambasciatore d’Italia in Spagna, Pietro Sebastiani, i Segretario Generale della CCIS, Giovanni Aricò, il direttore dell’Ufficio ICE di Madrid, Marco Verna, la direttrice generale di Commercio e Mercati del Comune di Madrid, Dolores Flores, ed il sindaco di Torino, Piero Fassino. Il capoluogo piemontese è stato protagonista del grande evento organizzato nell’Ambasciata d’Italia a Madrid, il 2 giugno, in occasione della celebrazione della Festa della Repubblica Italiana, e lo stesso Fassino ha preso parte il giorno successivo all’evento di presentazione dell’offerta turística di Torino organizzato nella sede dell’Istituto Italiano di Cultura da Turismo Torino e dall’ufficio ENIT de Madrid.

Successo della sesta edizione di PASSIONE ITALIA nell’anno del centenario della CCIS

Sempre il 3 giugno scorso, all’interno del tunnel Italian design & Industry, la Camera di Commercio Italiana per la Spagna ha organizzato un evento di presentazione dell’iniziativa “La CCIS per il sociale” per la promozione del turismo etico e accessibile. Tra i progetti presentati ai giornalisti e gli operatori convocati, da segnalare quello portato avanti dalla associazione siciliana Addiopizzo Travel che, come specificato dal suo portavoce Ermes Riccobono, appoggia gli operadores turistici locali che, dando mostra di grande coraggio, si sono rifiutati di pagare il “pizzo” alle organizzazioni mafiose locali, dando così vita a interessanti circuiti e proposte di viaggi pizzo-free.

Successo della sesta edizione di PASSIONE ITALIA nell’anno del centenario della CCIS

Durante le tre giornate di “Italia in Piazza” è stata inoltre valorizzata e promossa Expo Milano 2015, con la consegna del materiale informativo e divulgativo sulla tematica dell’esposizione universale “Nutrire il Pianeta. Energia per la Vita”.

 

“I Mercati in festa” 

L’atto conclusivo di Passione Italia osi è svolto il giorno 6 giugno, all’interno del Mercado de la Paz di Madrid, nell’ambito dell’evento “I Mercati in festa”, durante il quale la CCIS ha organizzato attività di promozione delle eccellenze gatsronomiche italiane.

Durante el concerto di  música italiana “Bella Italia”, organizado dallo stesso Mercado de la Paz, lo chef calabrese Manfredi Bosco ha realizzato uno show cooking per la preparazione di piatti e ricette italiane a base de prodotti forniti da Barilla, la multinazinale italiana leader mondiale nel mercato della pasta secca, e Artesano de la Pasta, impresa di produzione di pasta fresca e distribuzione di prodotti italiani in Spagna. Inoltre lo chef ha preparato piatti tipici della provincia di Cosenza, utilizzando i prodotti delle imprese locali selezionate dalla Camera di Commercio della provincia calabrese.

Successo della sesta edizione di PASSIONE ITALIA nell’anno del centenario della CCIS

Tweet about this on TwitterShare on FacebookShare on Google+Pin on PinterestShare on LinkedIn

Uso de cookies

Este sitio web utiliza cookies para que usted tenga la mejor experiencia de usuario. Si continúa navegando está dando su consentimiento para la aceptación de las mencionadas cookies y la aceptación de nuestra política de cookies, pinche el enlace para mayor información.

L'uso di cookies

Questo sito utilizza cookies per voi di avere la migliore esperienza utente. Se si continua a navigare si sta dando il suo consenso all'accettazione dei cookie e l'accettazione della nostra politica dei cookie di cui sopra, fare clic sul link per maggiori informazioni.

X