Agevolazioni alle imprese per favorire la registrazione di marchi dell’Unione Europea e internazionali

Agevolazioni alle imprese per favorire la registrazione di marchi dell’Unione Europea e internazionali

Il Ministero dello Sviluppo Economico ha aperto un programma di agevolazioni per ottenere il rimborso di tutti i costi (tasse ufficiali e onorari) inerenti alla registrazione di marchi dell’Unione Europea e internazionali per le imprese che ne facciano richiesta.

L’importo del rimborso è il seguente:

1) 80% per la registrazione dei marchi nell’Unione Europea.

2) 80% per la registrazione dei merchi internazionali (eccetto Cina e Stati Uniti).

3) 90% per la registrazione dei marchi internazionali in Cina e negli Stati Uniti.

I nuovi fondi assegnati ascendono a 3.825.000,00 € e copriranno le nuove domande presentate nel corso delle prossime settimane fino al loro esaurimento.

Nel seguente link è possibile consultare le informazioni complete su questo programma ufficiale: https://www.marchipiu3.it/P42A0C0S1/Principale.htm

 

Fonte:  Letslaw

Tweet about this on TwitterShare on FacebookShare on Google+Pin on PinterestShare on LinkedIn

Aiuti per le imprese con domicilio fiscale in Italia che vogliano registrare il proprio marchio nell’UE, USA e Cina

Aiuti per le imprese con domicilio fiscale in Italia che vogliano registrare il proprio marchio nell’UE, USA e Cina

Il Ministero dello Sviluppo Economico italiano ha lanciato un bando diretto alle persone giuridiche con domicilio fiscale in Italia che vogliano registrare il proprio marchio, nome commerciale o logo in UE, USA e Cina. Gli interessati potranno ottenere un rimborso dell’80% sui costi sostenuti (sia relativi a tasse ufficiali che ad onorari professionali) per la registrazione di un marchio all’interno dell’UE e del 90% in Cina ed USA.

 

È molto importante che le richieste di registrazione vengano presentate in questi giorni, considerato che i beneficiari del bando verranno selezionati al momento di invio della candidatura.

 

Il bando prevede il rimborso dei costi sostenuti per:
– Studio dei marchi già registrati nel mercato obiettivo;
– Presentazione della domanda di registrazione di marchi nell’UE (EUIPO) e marchi internazionali (OMPI);
– Realizzazione grafica del marchio.

 

Verranno rimborsate le percentuali sopra riportate fino ad un massimo di:
– 6.000 € per i marchi registrati nell’UE;
– 8.000 € per i marchi internazionali. I rimborsi sono cumulabili fino ad un Massimo di 20.000 per impresa.

 

Gli interessati a partecipare al bando, possono contattare la Responsabile del Dip. Di Attività Associative della CCIS, Begoña Pardo, enviando un correo a begona.pardo@italcamara-es.com.

Tweet about this on TwitterShare on FacebookShare on Google+Pin on PinterestShare on LinkedIn

Uso de cookies

Este sitio web utiliza cookies para que usted tenga la mejor experiencia de usuario. Si continúa navegando está dando su consentimiento para la aceptación de las mencionadas cookies y la aceptación de nuestra política de cookies, pinche el enlace para mayor información.

L'uso di cookies

Questo sito utilizza cookies per voi di avere la migliore esperienza utente. Se si continua a navigare si sta dando il suo consenso all'accettazione dei cookie e l'accettazione della nostra politica dei cookie di cui sopra, fare clic sul link per maggiori informazioni.

X