L’Area Italia al Salone dei Gourmets di Madrid chiude con un nuovo record di espositori e prodotti

L’Area Italia al Salone dei Gourmets di Madrid chiude con un nuovo record di espositori e prodotti

La XXXIII edizione del Salón de Gourmet di Madrid si è conclusa con numeri altamente positivi, superando le più rosee aspettative della vigilia. Dall’8 all’11 aprile, infatti, si sono dati appuntamento nel quartiere fieristico di IFEMA 2.023 espositori, 57.000 prodotti e oltre 107.000 operatori del settore agroalimentare, il 18,7% in più rispetto all’edizione precedente e la maggior affluenza di pubblico nella storia della manifestazione.

Ancora una volta, l’Italia e le sue eccellenze enogastronomiche sono state protagoniste in questa importante fiera internazionale. La Camera di Commercio e Industria italiana per la Spagna (CCIS) ha gestito anche quest’anno uno spazio espositivo di 320 m2 dedicato alla gastronomia italiana, che ha visto la presenza di 21 imprese espositrici e oltre 200 rappresentate da distributori locali. Cifre record per l’Area Italia, che, dal 2009, è parte rilevante della più grande manifestazione fieristica dedicata alla gastronomia tipica e di qualità.

Il presidente del Grupo Gourmets, Francisco López Canis, l’Ambasciatore d’Italia in Spagna, Stefano Sannino e il Segretario Generale della CCIS, Giovanni Aricò, insieme agli espositori dell’Area Italia

I professionisti presenti in fiera hanno potuto conoscere da vicino una grande varietà di prodotti tipici della tradizione gastronomica del Belpaese, tra cui insaccati, formaggi, farine, caviale, pane artigianale, conserve, pasta fresca e secca, dolci artigianali, latticini, caffé, cereali, vini, liquori e macchinari per la produzione di gelati.

L’Area Italia è stata inaugurata ufficialmente l’8 aprile, alla presenza di una delegazione istituzionale composta dal Ministro spagnolo dell’Agricoltura, Pesca e Alimentazione, Luis Planas Puchades, il Presidente del Grupo Gourmets, Francisco López Canis, ed il Segretario Generale della CCIS, Giovanni Aricò.

Inaugurazione ufficiale dell’Area Italia

Come da tradizione, lo staff del dipartimento Servizi Commerciali e Fiere della CCIS, guidato da Donatella Monteverde (responsabile) e Nertila Gjeci (collaboratrice), ha organizzato diverse attività collaterali durante i 4 giorni di fiera, con l’obiettivo di far conoscere ai professionisti del settore le caratteristiche dei prodotti più emblematici della gastronomia italiana. In particolare, sono stati realizzati numerosi showcooking in collaborazione con la delegazione in Spagna della Federazione Italiana Cuochi, rappresentata dal suo presidente, Manfredi Bosco, oltre a presentazioni e degustazioni di alcuni dei prodotti esposti nell’Area Italia, realizzate dalle imprese espositrici.

Showcooking dello chef Manfredi Bosco

Da sottolineare inoltre lo showcooking organizzato dalla CCIS, “LA DOLCE VITA”, realizzato dagli chef Alessandro Cresta  e Marco Bozzolini nello spazio uffficiale del Salone il secondo giorno di fiera, durante il quale sono state preparate ricette tipiche italiane al ritmo della musica dal vivo di Jonathan Colombo.

Gli chef Alessandro Cresta e Marco Bozzolini durante lo showcooking “La dolce vita”

Alla conclusione della manifestazione, gli espositori italiani si sono mostrati in generale molto soddisfatti dei contatti realizzati nei quattro giorni di fiera e sperano di poter concludere, nel corso delle prossime settimane, accordi per la distribuzione e commercializzazione dei propri prodotti nel mercato spagnolo.

Dal canto suo, lo staff della CCIS è già al lavoro per la prossima edizione del Salone dei Gourmets, prevista dal 30 marzo al 2 aprile 2020, con l’obiettivo di continuare a garantire alle imprese italiane ed i loro prodotti un ruolo da protagonisti in questa importante manifestazione.

Tweet about this on TwitterShare on FacebookShare on Google+Pin on PinterestShare on LinkedIn

Partecipazione italiana alla XXIII edizione del Salón Internacional de Gourmets

In seguito al grande successo dell’edizione del 2018, durante la quale 16 imprese italiane esposero prodotti nello spazio dedicato alla gastronomia del Belpaese, la gastronomia italiana ritorna ad essere protagonista nella più grande fiera del settore che si svolge a Madrid: il Salón Internacional de Gourmets.

Dall’8 all’11 aprile 2019, più di 90.000 professionisti si daranno appuntamento nello compelsso fieristico di IFEMA per la XXIII edizione della manifestazione dedicato ai prodotti tipici e di qualità. Nell’ambito della fiera, la Camera di Commercio e Industria Italiana per la Spagna (CCIS)  gestirà uno spazio espositivo di più di 300m2 esclusivamente dedicato alla gastronomia italiana. L’Area Italia accoglierà 21 imprese espositrici e più di 200 aziende rappresentate da distributori locali (solo Negrini rappresenta più di 100 aziende italiane), che avranno modo di entrare in contatto con importatori locali e internazionali. Le imprese presenti nell’Area Italia esporranno una grande varietà di prodotti tipici della tradizione del Belpaese, fra questi insaccati, formaggi, farine, caviale, pane artigianale, passate di pomodoro, pasta fresca, dolci artigianali, gelati, latticini, caffè, cereali, vini, liquori e macchine per la preparazione di gelato.

L’Area Italia sarà posizionata all’interno del Padiglione 8 (8H16) di IFEMA. Qui sarà presente uno spazio dedicato alle attività collaterali che la CCIS, come da tradizione, organizzerà con l’obiettivo di far conoscere ai professionisti del settore le caratteristiche e le combinazioni dei prodotti emblematici del Belpaese. Tra queste si evidenzia lo showcooking organizzato dalla CCIS, “LA DOLCE VITA”, realizzato dallo chef Alessandro Cresta (Mo’ Better Food), durante il quale si prepareranno ricette tipiche italiane al ritmo di musica (9 aprile alle 15 nello spazio espositivo ufficiale showcooking). Inoltre, si realizzeranno costantemente attività di showcooking e presentazioni realizzate dagli espositori presenti nell’Area Italia e dai membri della FIC Spagna che collaborano con il fine di promuovere la cucina italiana in Spagna.

La CCIS dispone di alcuni inviti per gli interessati a visitare la fiera. Per richiedere gli inviti e ricevere il catalogo degli espositori, si prega di inviare un’e-mail a ferias@italcamara-es.com.

Scopri le attività organizzate dalla CCIS nell’ambito del Salón de Gourmets

Tweet about this on TwitterShare on FacebookShare on Google+Pin on PinterestShare on LinkedIn

L’Italia ancora protagonista alla fiera Gastrónoma di Valencia

L’Italia ancora protagonista alla fiera Gastrónoma di Valencia

La Fiera Gastrónoma di Valencia ha chiuso l’edizione 2018 lo scorso 13 novembre registrando un grande successo di pubblico. Oltre 17.000 visitatori hanno preso parte alla manifestazione per conoscere la maggior offerta commerciale del settore agroalimentario nella regione del Levante. Inoltre, la percentuale dei professionisti rispetto  al pubblico totale è cresciuta del 30% rispetto all’edizione precedente.

 

Come negli anni scorsi, la CCIS ha gestito la partecipazione di imprese italiane in un area espositiva dedicata esclusivamente ai prodotti gastronomici del Belpaese. In particolare, hanno partecipanto in qualità di espositori nell’Area Italia due imprese di produzione e due distributori di prodotti italiani, interessati a rafforzare la propria presenza commerciale nel mercato locale, particolarmente rilevante per il settore agroalimentare italiano.

gastronoma

 

Gastronoma 2018 si è caratterizzata anche per un ricco programma di attività collaterali: oltre 40 stelle Michelin sono passate per la “Cocina Central” dell’evento, con seminari e showcooking. Gastronoma ha esercitato una forte attrazione anche nei confronti di altre regioni spagnole e ha dato un ulteriore salto a livello internazionale, grazie alla collaborazione con Turisme Valencia e all’iniziativa “Ruta de la Seda”, uno spazio che ha accolto chef provenienti da numerosi paesi tra cui la Cina, la Svezia, il Giappone e la Turchia.

Tweet about this on TwitterShare on FacebookShare on Google+Pin on PinterestShare on LinkedIn

VIª edizione della “Feria de Italia” a Siviglia

VIª edizione della “Feria de Italia” a Siviglia

Organizzata dall’Associazione Italiani a Siviglia, la manifestazione patrocinata dalla CCIS, l’Ambasciata d’Italia in Spagna ed il Comune di Siviglia, si terrà dal 6 al 7 ottobre 2018 nei giardini della Buhaira

 

L’Associazione Italiani a Siviglia – AIS – organizza la VIª edizione della “Feria de Italia”, un evento volto a promuovere e diffondere il “Made in Italy” al pubblico sivigliano. Si tratta di un grande evento per la promozione delle eccellenze italiane nei settori della cultura, gastronomia, artigianato, turismo arte e design, che l’AIS organizza annualmente dal 2012.

 

Anche quest’anno l’evento conta su importanti patrocini di diverse entitá istituzionali: la Camera di Commercio e Industria Italiana per la Spagna, Il Comune di Siviglia, l’Ambasciata d’Italia a Madrid ed il Consolato Onorario d’Italia a Siviglia.

 

Il filo conduttore di questa sesta edizione sarà il cinema, che unirà l’ampio ventaglio delle attivitá che articoleranno durante le giornate della Feria. Tutto ciò grazie alla collaborazione tra AIS e Vernice Contemporanea Art Management, che offriranno un omaggio al grande cinema italiano mediante una mostra collettiva d’arte contemporanea, proiezioni di film storici e cortometraggi di registi emergenti del panorama cinematografico italiano.

 

Dopo il successo delle scorse edizioni e la richiesta del pubblico locale, verrà nuovamente allestito  uno spazio dedicato alla gastronomia, dove si potranno degustare piatti tipici della tradizione culinaria italiana. Inotre verranno allestiti stand per promuovere alcuni degli articoli più emblematici dell’industria e del design “Made in Italy”.

Infine, tra le numerose attivitá in programma, vanno segnalati il concerto della Banda Municipal de Sevilla, laboratori per bambini e adulti progettati dall’Associazione Dante Alighieri di Siviglia, attuazioni teatrali in collaborazione con la EOI – Escuela Oficial de Idiomas, raduni organizzati dal Club Vespa, rievocazioni storiche messe in scena dalla Legio XXX Ulpia Victrix ed Ego Femina, corso di tango e tarantella con la professoressa Alejandra Sabena e l’esposizione di opere realizzate dall’Associazione Buhaira Arte.

 

cartel-Feria-de-Italia-en-Sevilla

Tweet about this on TwitterShare on FacebookShare on Google+Pin on PinterestShare on LinkedIn

La CCIS gestirà l’Area Spagna alla 151ª edizione di Scandicci Fiera

La CCIS gestirà l’Area Spagna alla 151ª edizione di Scandicci Fiera

Il numero di fiere nelle quali la Camera di Commercio e Industria Italiana per la Spagna (CCIS) gestisce aree Paese non smette di crescere. Quest’anno, per la prima volta, la CCIS organizzerà la partecipazione delle imprese spagnole alla 151ª edizione di Scandicci Fiera, manifestazione campionaria internazionale, che si terrà dal 6 al 15 ottobre 2018 presso la città toscana. Le imprese spagnole avranno così la possibilità di esporre e vendere i propri prodotti artigianali in un’area privilegiata e strategica.

 

Nell’ultima edizione (2017), più di 400.000 persone hanno visitato i 400 stand situati all’interno delle 14 aree tematiche nel complesso fieristico di Scandicci. Questi dati hanno permesso alla manifestazione di diventare la principale fiera campionaria in Toscana.

 

Per maggiori informazioni su Scandicci Fiera, inviare un’email a ferias@italcamara-es.com.

Tweet about this on TwitterShare on FacebookShare on Google+Pin on PinterestShare on LinkedIn

Delegazione di imprese spagnole alla 82ª edizione della Fiera del Levante di Bari

Delegazione di imprese spagnole alla 82ª edizione della Fiera del Levante di Bari

Considerato il grande successo delle ultime edizioni, anche quest’anno la Camera di Commercio e Industria Italiana per la Spagna (CCIS) ha organizzato la partecipazione di imprese spagnole alla Fiera del Levante di Bari, importante manifestazione campionaria che si sta svolgendo dall’8 settembre nel quartiere fieristico della città pugliese (fino al giorno 16). Nell’ambito della fiera, la CCIS gestisce un’Area Spagna, situata all’interno del Padiglione delle Nazioni, dove è possibile acquistare una gran varietà di prodotti prodotti artigianali e gstronomici della penisola iberica.

Nell’ultima edizione (2017), più di 265.000 persone hanno visitato i 418 stand espositivi presenti, situati su una superficie di quasi 51.000m2.

 

Tweet about this on TwitterShare on FacebookShare on Google+Pin on PinterestShare on LinkedIn

Anche quest’anno, l’Italia protagonista alla fiera Gastrónoma di Valencia

Anche quest’anno, l’Italia protagonista alla fiera Gastrónoma di Valencia

Dopo il grande successo dell’edizione del 2017, la Camera di Commercio e Industria Italiana per la Spagna (CCIS) organizza anche quest’anno la partecipazione di imprese italiane all’importante fiera dedicata alla gastronomía, che si terrà dall’11 al 13 novembre presso il complesso fieristico di Valencia (Avinguda de les Fires, 1, 46).

 

Gastrónoma rappresenta una vetrina unica per conoscere nuovi canali di distribuzione nella Penisola Iberica. In particolare, gli espositori avranno la possibilità di promuovere e commercializzare le eccellenze dell’industria alimentare italiana in un’Area Italia totalmente gestita dalla CCIS. Nell’ultima edizione (2017), il complesso fieristico di Valencia ha accolto più di 15.000 professionisti, che hanno visitato gli stand espositivi delle 221 marche presenti.

 

La manifestazione prevede tre giorni di eventi: masterclass, showcooking, presentazioni, degustazioni, laboratori e molto altro.

 

Per maggiori informazioni sul Gastrónoma e sulla partecipazione nell’Area Italia, inviare un’email a ferias@italcamara-es.com.

Tweet about this on TwitterShare on FacebookShare on Google+Pin on PinterestShare on LinkedIn

Inaugurata l’Area Italia al Salón de Gourmets di Madrid

Inaugurata l’Area Italia al Salón de Gourmets di Madrid

È iniziata oggi la XXXII edizione del Salón de Gourmets di Madrid, dove, fino al 10 maggio, nel quartiere fieristico di Ifema, si daranno appuntamento più di 90.000 operatori del settore della gastronomia di alta qualità.

Anche quest’anno, l’Italia è protagonista di questo importante evento internazionale, grazie alla presenza di 16 imprese che espongono in uno spazio esclusivo una gran varietà di prodotti tipici della tradizione gastronomica del belpaese, tra cui insaccati, pasta secca e fresca, conserve, fromaggi, farine, gelati artigianali, vini e liquori.

L’Area Italia, organizzata dalla Camera di Commercio e Industria Italiana per la Spagna, è stata inaugurata dall’Ambasciatore Stefano Sannino alla presenza del Segretario Generale spagnolo di Agricoltura e Alimentazione, Carlos Cabanas Godino, il Presidente della CCIS, Marco Pizzi, ed il Segretario Generale, Giovanni Aricò.

salon-de-gourmet-1200

 

Dopo l’inaugurazione, lo showcoking “100% Auténtico” ha aperto il vasto programma di attività che la CCIS organizza durante le quattro giornate di fiera. I questa occasione, il giovane chef Emanuele Tripodi, ha elaborato un’originale ricetta di pasta ripiena utilizzando alcuni dei prodotti più tipici della tradizione culinaria italiana, tra cui il pecorino romano, la cipolla rossa di Tropea e la burrata. Inoltre, ha illustato ai professionisti presenti le finalità del progetto “100% Auténtico“, sottolineando l’importanza di utilizzare i prodotti italiani con certificazione d’origine e denominazione protetta.

salon-de-gourmet-1200-2

Tweet about this on TwitterShare on FacebookShare on Google+Pin on PinterestShare on LinkedIn

La CCIS protagonista alla fiera Mecspe

La CCIS protagonista alla fiera Mecspe

La Camera di Commercio e Industria Italiana per la Spagna (CCIS) collabora da diversi anni con Senaf per promuovere in Spagna la fiera MECSPE (Parma), il più grande appuntamento in Italia dedicato all’industria manifatturiera.

Per l’edizione di quest’anno, che si svolge dal 22 al 24 marzo, La CCIS ha selezionato 4 buyer spagnoli che si sono riuniti con alcune delle imprese italiane presenti in qualita di espositori, secondo un programma definito di incontri B2B.

Sempre nell’ambito della fiera, il 22 marzo si è svolto il seminario “Internazionalizzazione della meccanica italiana verso i mercati esteri”, a cui ha preso parte Nertila Gjeci, del Dipartimento Commerciale e Fiere della CCIS, per presentare le opportunità e le caratteristiche del mercato spagnolo ed i servizi offerti dalla Camera per le imprese interessate ad una penetrazione commerciale.

Oltre alla CCIS, hanno preso parte al seminario i delegati di associazioni e camere di commercio di altri Paesi, tra i quali Albania, Germania, Polonia, Repubblica Ceca e Stati Uniti.

 

Per maggiori informazioni sul seminario: www.meccanicanews.com/2018/03/05/seminario-internazionalizzazione-della-meccanica

 

mecspe

Tweet about this on TwitterShare on FacebookShare on Google+Pin on PinterestShare on LinkedIn

Fiera HIP

Fiera HIP

Immagini Fiera HIP

Tweet about this on TwitterShare on FacebookShare on Google+Pin on PinterestShare on LinkedIn

Uso de cookies

Este sitio web utiliza cookies para que usted tenga la mejor experiencia de usuario. Si continúa navegando está dando su consentimiento para la aceptación de las mencionadas cookies y la aceptación de nuestra política de cookies, pinche el enlace para mayor información.

L'uso di cookies

Questo sito utilizza cookies per voi di avere la migliore esperienza utente. Se si continua a navigare si sta dando il suo consenso all'accettazione dei cookie e l'accettazione della nostra politica dei cookie di cui sopra, fare clic sul link per maggiori informazioni.

X