Il premio

Le statuette argentate, simbolo del Premio Tiepolo, disegnate dall’architetto e artista grafico Lucio Iezzi

Il Premio Tiepolo è concesso da una giuria composta da giornalisti dei principali mezzi di omunicazione spagnoli e da corrispondenti italiani in Spagna.

Il nome dell’importante riconoscimento viene dal famoso pittore italiano che passò gran parte della sua vita a Madrid, dove realizzó vari affreschi per il Palazzo Reale e dove morì nel 1770. Il suo percorso lo rende un naturale precursore delle eccellenti relazioni fra Italia e Spagna.

La prima edizione ebbe luogo nel 1996. Tradizionalmente, i premiati sono una personalità italiana e una spagnola di fama internazionale che si sono particolarmente distinti per i loro sforzi di integrazione e sviluppo delle relazioni economico-commerciali fra Italia e Spagna.

Fino alla XX edizione, celebrata nel 2016, la cerimonia di premiazione si è svolta annualmete presso le eleganti sale dell’Ambasciata d’Italia, una cornice di grande prestigio e distinzione, con la partecipazione di numerosi ospiti rilevanti appartenenti al mondo delle imprese, della finanza, della politica, della società e della cultura di Italia e Spagna.

Dall’anno successivo, l’atto di consegna del Premio Tiepolo si svolge nell’ambito del Foro di Dialogo Italia-Spagna, che riunisce a cadenza pressoché annuale esponenti di spicco della politica, dell’imprenditoria e della società civile dei due paesi, con l’obiettivo di accompagnare e rafforzare il dialogo tra i due governi.

In occasione del XV Foro di Dialogo Spagna-Italia, che si è tenuto a Roma dall’1 al 3 ottobre 2017, per la prima volta nella sua storia ultraventennale il Tiepolo ha travalicato il confine ispanico per celebrarsi nell’elegante scenario di Villa Madama, sede istituzionale del Ministero degli Affari Esteri della Repubblica Italiana, alla presenza di alte cariche istituzionali dei due paesi. Una novità particolarmente rilevante nella storia del premio, che ha contribuito a rafforzarne il prestigio nel panorama dei riconoscimenti internazionali.

.

 

Premiati nelle edizioni precedenti

  • Edizione 2017
    • Urbano Cairo
    • Presidente e amministratore delegato di RCS MediaGroup
    • Antonio Huertas
    • Presidente di Mapfre

  • Edizione 2016
    • Francesco Monti
    • Presidente di Esprinet
    • Francisco Reynés
    • Vicepresidente e AD di Abertis e Presidente di Cellnex Telecom

  • Edizione 2015
    • Alfredo Altavilla
    • COO EMEA del Gruppo FCA
    • Juan Rosell
    • Presidente di CEOE

  • Edizione 2014
    • S.M. il Re Don Juan Carlos
    • EDIZIONE SPECIALE CENTENARIO CCIS

  • Edizione 2013
    • Pietro Salini
    • Presidente di Salini Impregilo
    • Juan Miguel Villar Mir
    • Presidente di OHL

  • Edizione 2012
    • Alberto Bombassei
    • Presidente di Brembo
    • Borja Prado
    • Presidente di Endesa

  • Edizione 2011
    • Gilberto Benetton
    • Presidente di Autogrill
    • Antonio Vázquez
    • Presidente di Iberia

  • Edizione 2010
    • Massimo Moratti
    • Presidente di FC Internazionale di Milano
    • Enrique Cerezo
    • Presidente dell’Atlético de Madrid

  • Edizione 2009
    • Fulvio Conti
    • Amministratore Delegato e Direttore Generale di Enel
    • César Alierta
    • Presidente del Grupo Telefónica

  • Edizione 2008
    • Paolo Vasile
    • Amministratore Delegato di Gestevisión Telecinco
    • José Manuel Lara Bosch
    • Presidente del Grupo Planeta

  • Edizione 2007
    • Antoine Barnheim
    • Presidente del Gruppo Generali
    • José Manuel Martínez
    • Presidente di Mapfre

  • Edizione 2006
    • Francesco Morelli
    • Presidente dell’Istituto Europeo di Design
    • Jesus Salazar Bello
    • Presidente del Grupo SOS

  • Edizione 2005
    • Mario Monti
    • Presidente dell’Università Bocconi di Milano
    • Rodrigo Rato
    • Direttore del Fondo Monetario Internazionale

  • Edizione 2004
    • Florentino Pérez
    • Presidente del Real Madrid Club de Futbol
    • Luca Cordero di Montezemolo
    • Presidente di Ferrari SpA

  • Edizione 2003
    • Vittorio Mincato
    • Amministratore Delegato del Gruppo Eni
    • Alfonso Cortina
    • Presidente di Repsol-YPF

  • Edizione 2002
    • Pier Luigi Fabrizi
    • Presidente del Monte dei Paschi di Siena
    • Josep Vilarasau Salat
    • Presidente di La Caixa
    • Gabriele Burgio
    • Presidente della catena NH Hoteles

  • Edizione 2001
    • Rodolfo Martín Villa
    • Presidente di Endesa España
    • Marco Tronchetti Provera
    • Presidente del Grupo Pirelli

  • Edizione 2000
    • Luciano Benetton
    • Presidente del Gruppo Benetton
    • Luis Alberto Salazar Simpson
    • Presidente di Amena

  • Edizione 1999
    • Giovanni Agnelli
    • Presidente onorario del Gruppo Fiat
    • José Ángel Sánchez Asiaín
    • Presidente della Fundación BBV

  • Edizione 1998
    • Antonio Fazio
    • Governatore della Banca d’Italia
    • Luis Ángel Rojo
    • Governatore del Banco de España

  • Edizione 1997
    • Giorgio Fossa
    • Presidente di Confindustria
    • José María Cuevas
    • Presidente di CEOE

  • Edizione 1996
    • Cesare Romiti
    • Presidente del Gruppo Fiat
    • Isidoro Álvarez
    • Presidente de El Corte Inglés



I Consiglieri della CCIS e rappresentanti delle istituzioni italiane e locali, insieme a S.M. il Re Don Juan Carlos (Premio Tiepolo 2014) e alcuni dei premiati delle edizioni precedenti


Patrocinatori

Patrocinadores

Collaboratori

Colaboradores

Uso de cookies

Este sitio web utiliza cookies para que usted tenga la mejor experiencia de usuario. Si continúa navegando está dando su consentimiento para la aceptación de las mencionadas cookies y la aceptación de nuestra política de cookies, pinche el enlace para mayor información.

L'uso di cookies

Questo sito utilizza cookies per voi di avere la migliore esperienza utente. Se si continua a navigare si sta dando il suo consenso all'accettazione dei cookie e l'accettazione della nostra politica dei cookie di cui sopra, fare clic sul link per maggiori informazioni.

X