La CCIS per la prima volta alla fiera Smagua con una collettiva di imprese italiane del settore idrico

La CCIS per la prima volta alla fiera Smagua con una collettiva di imprese italiane del settore idrico

La Camera di Commercio e Industria Italiana per la Spagna gestisce per la prima volta la partecipazione di una collettiva di imprese italiane alla 24ª edizione della fiera Smagua di Saragozza, che si terrà dal 5 al 7 febbraio 2019.

 

Smagua – Salone Internazionale dell’Acqua e dell’Irrigazione – è uno dei principali eventi fieristici in Europa dedicato al settore idrico e si svolge da oltre 40 anni con l’obiettivo di presentare tutte le novità e le tecnologie applicate al ciclo dell’acqua. L’ultima edizione à visto la presenza di   540 espositori (di cui il 60% internazionali) e più di 20.000 visitatori professionisti provenienti da 35 paesi.

 

L’area gestita dalla CCIS, ubicata nel padiglione 4 (stand 23-25 E e 24 – 26 D) ospiterà 3 imprese italiane operanti nella produzione di valvole ed elementi in ghisa per impianti idrici e nei sistemi per il rilevamento di perdite idriche.

 

Per maggiori informazioni sull’Area Italia e per richiedere un invito per visitare gratuitamente la fiera e le imprese italiane presenti si prega di contattare il Dip. Servizi Commerciali e Fiere della CCIS: ferias@italcamara-es.com

Tweet about this on TwitterShare on FacebookShare on Google+Pin on PinterestShare on LinkedIn

Concorsi che premiano la creatività ed il “vivere all’italiana”

Concorsi che premiano la creatività ed il “vivere all’italiana”

Nell’ambito delle attività di promozione del Sistema Paese, sono stati lanciati due concorsi rivolti a giovani creativi, italiani e stranieri, amanti della cultura, del design  e dello stile di vita associati al Belpaese.

 

  1. “Prepara il tuo futuro – Giovani talenti della cucina italiana”

Presentato in occasione delle iniziative realizzate nell’ambito III Settimana della Cucina Italiana, il concorso è organizzato dall’Ambasciata d’Italia a Madrid, in collaborazione con la Camera di Commercio e Industria Italiana per Spagna (CCIS) e l’Ente Nazionale Italiano Turismo (ENIT).

Il concorso, giunto alla seconda edizione, è aperto ai giovani chef di nazionalità spagnola o italiana, residenti in Spagna, che desiderino specializzarsi in cucina italiana. Si divide in due fasi: la classificatoria, nella quale verranno selezionati i 6 migliori profili sulla base delle informazioni inserite nel modulo di iscrizione; la fase finale, in cui ciascun finalista si cimenterà nella preparazione di ricette italiane dinanzi alla giuria.

I due vincitori  avranno accesso al corso “Italian Culinary Programme-Unit 2” di ALMA – La Scuola Internazionale di Cucina Italiana, con sede a Parma (14 settimane di formazione a partire dal 29 aprile 2019), a cui farà seguito un período di 4 mesi di tirocinio in prestigiosi ristoranti italiani.

Le iscrizioni rimarranno aperte fino al 6 febbraio 2019.

Info e bando su https://itmakes.net/especiales/ii-concurso-prepara-futuro-nuevos-talentos-la-cocina-italiana/

 

  1. “Vivere all’italiana….a modo tuo!”

Il concorso, lanciato dal Ministero italiano degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, in collaborazione con la piattaforma digitale Zooppa.com, si rivolge a giovani creativi italiani e stranieri.

I partecipanti sono invitati a realizzare brevi video, dai 40 secondi ai 2 minuti di durata, che raccontino, con spunti innovativi e originali, il concetto di “essere italiano”. I video potranno essere presentati come interviste, reportage, mini-documentari o altre tecniche narrative e descrivere per immagini, suoni o parole cosa significa “Vivere all’italiana”. Ai 6 primi classificati saranno assegnati premi per un valore complessivo di 15.000 € e i video migliori saranno rilanciati sui canali istituzionali del Ministero e della rete diplomatico-consolare.

Il termine ultimo per la consegna dei video è fissata entro le ore 15 del 12 febbraio 2019.

Per maggiori informazioni e per partecipare al concorso, consultare la piattaforma “Zooppa.com” ai link:

https://community.zooppa.com/it-it/preview/vivere-all-italiana   (ITA)

https://community.zooppa.com/en-us/preview/vivere-all-italiana   (vers. ENG)

 

Tweet about this on TwitterShare on FacebookShare on Google+Pin on PinterestShare on LinkedIn

TapItalia.eat

TapItalia.eat

Nell’ambito della III Settimana della Cucina Italiana nel Mondo (19-25 novembre 2018), con l’obiettivo di diffondere la cultura gastronomica e favorire la penetrazione commerciale dei prodotti italiani nel mercato locale, è stata lanciata la prima edizione di TapItalia.eat, organizzata dall’Ambasciata d’Italia a Madrid, dalla Camera di Commercio e Industria Italiana per la Spagna (CCIS) e dall’ENIT – Agenzia Nazionale del Turismo Read more

Tweet about this on TwitterShare on FacebookShare on Google+Pin on PinterestShare on LinkedIn

¡100% auténtico!

¡100% auténtico!

Il progetto ha come obiettivo valorizzare e promuovere i prodotti agroalimentari italiani autentici nel mercato spagnolo e sensibilizzare i consumatori sulle caratteristiche qualitative e di produzione che li differenziano da quelli italian sounding, ovvero quei prodotti non italiani che attraverso l’uso di  immagini, marche e denominazioni evocano l’Italia a scopi promozionali e commerciali.

Read more

Tweet about this on TwitterShare on FacebookShare on Google+Pin on PinterestShare on LinkedIn

Christmas Happening 2018

Christmas Happening 2018

Immagini Christmas Happening 2018

 

Video Christmas Happening 2018

Tweet about this on TwitterShare on FacebookShare on Google+Pin on PinterestShare on LinkedIn

Successo della prima edizione di TAPITALIA.eat

Successo della prima edizione di TAPITALIA.eat

Si è conclusa lo scorso 25 novembre la prima edizione di TAPITALIA.eat, il primo percorso di tapas italiane a Madrid, organizzato nell’ambito della III Settimana della Cucina Italiana nel Mondo dall’Ambasciata d’Italia, la Camera di Commercio e Industria italiana per la Spagna (CCIS) ed ENIT – Agenzia Nazionale del Turismo.

 

L’idea di promuovere i prodotti italiani attraverso un modello tipico della cultura gastronomica spagnola si è rivelata un successo fin dai primi giorni. Numerose ed entusiaste persone infatti hanno potuto degustare per la prima volta originali tapas a base di prodotti italiani autentici, frutto dell’estro degli chef dei 22 ristoranti e gastrobar aderenti all’iniziativa.

tapitalia-2
Lo staff della CCIS durante la promozione dell’iniziativa

Notevole anche la partecipazione ai due concorsi associati all’attività. Numerose le schede inviate alla sede della CCIS da coloro che hanno degustato tapas italiane in almeno otto locali aderenti. Sarà pertanto effettuata nei prossimi giorni l’estrazione delle 40 ceste di prodotti italiani offerte dagli sponsor CBG e Negrini. Inoltre sono stati già individuati i tre vincitori del concorso #TuTapa, sorteggiati tra coloro che hanno pubblicato foto delle combinazioni tapa+bevanda italiana nei propri profili Facebook e Instagram: riceveranno in questi giorni i premi messi a disposizione dagli sponsor Martini, Nastro Azzurro e Astoria.

 

TAPITALIA.eat è stata anche l’occasione per vedere all’opera alcuni degli chef italiani più conosciuti a Madrid. Grazie alla collaborazione con la delegazione spagnola della Federazione Italiana Cuochi e Mo’ Better Food, infatti, è stato organizzato un ciclo di showcooking in alcuni dei Mercati storici di Madrid. Un’attività che ha permesso ai tanti presenti di conoscere da vicino alcune ricette tipiche della gastronomia italiana e proposte originali attraverso l’uso di prodotti emblematici della tradizione culinaria italiana, quali la pasta ed il riso, messi a disposizione per l’occasione dalle aziende Garofalo e Scotti.

 

Clicca qui per vedere le immagini di TapItalia.eat

E qui per vedere le apparizioni sulla stampa

tapitalia-1
Lo chef Alessandro Cresta
Gli chef di FIC España, Manfredi Bosco (sx) e Marco Bozzolini (dx)
Gli chef di FIC España, Manfredi Bosco (sx) e Marco Bozzolini (dx)
Tweet about this on TwitterShare on FacebookShare on Google+Pin on PinterestShare on LinkedIn

III Settimana della Cucina Italiana nel Mondo

III Settimana della Cucina Italiana nel Mondo

In Spagna la terza edizione della Settimana della Cucina Italiana nel Mondo prende il via con una cena presso l’Ambasciata d’Italia a Madrid organizzata in collaborazione con Pasta Garofalo, che vedrà come protagonisti due dei migliori cuochi al mondo: Niko Romito, chef del ristorante tre stelle Michelin Reale di Castel di Sangro, e Ángel León, chef del ristorante tre stelle Michelin Aponiente di Cadice. I due chef elaboreranno un menù a quattro mani per una cena dedicata alla pasta di qualità, alimento principe della cucina italiana.

 

Questo evento – ha dichiarato l’Ambasciatore d’Italia a Madrid Stefano Sanninoè il modo migliore per inaugurare la Settimana della Cucina Italiana in Spagna, mettendo a sistema l’impegno di istituzioni, imprese italiane e spagnole e grandi chef per valorizzare i prodotti italiani di alta qualità. È inoltre una bellissima occasione per sviluppare la collaborazione tra cucina italiana e spagnola che sono le grandi interpreti europee della dieta mediterranea”.

 

Durante la settimana della cucina italiana, che si svolgerà dal 19 al 25 novembre, ampio spazio sarà dedicato alle attività di valorizzazione dell’offerta formativa italiana nel settore gastronomico, alla promozione dei territori e all’attrazione di giovani talenti interessati ad approfondire la conoscenza della cucina e dei vini italiani. Grazie alla collaborazione dell’Agenzia ICE, dell’Ufficio ENIT di Madrid e della Camera di Commercio e Industria Italiana per la Spagna, e alla partnership con imprese italiane e spagnole, saranno infatti presentate le nuove edizioni dei concorsi “Prepara il tuo Futuro” realizzati nell’ambito del progetto ITmakES, che declina sulla Spagna la strategia di promozione integrata Vivere all’Italiana. I due concorsi consentiranno a giovani chef e sommelier spagnoli di accedere a esperienze di alta formazione presso ALMALa Scuola Internazionale di Cucina Italiana e in alcuni dei più prestigiosi ristoranti italiani.

 

In particolare, il 22 novembre sarà lanciata la seconda edizione del concorso “Prepara il tuo Futuro – Giovani talenti della cucina italiana”, in occasione di un evento presso l’Ambasciata d’Italia  a Madrid con Pino Cuttaia, Brand Ambassador di ALMA e chef del ristorante due stelle Michelin La Madia di Licata, che porterà in Spagna i sapori della sua Sicilia accompagnato dalla vincitrice del primo concorso per giovani chef, Pilar Toledo Verdú, al termine del suo periodo di formazione in Italia svolto proprio presso il ristorante La Madia di Pino Cuttaia e presso il ristorante tre stelle Michelin Piazza Duomo dello chef Enrico Crippa.

 

Per l’occasione sarà presente a Madrid il Coordinatore dell’ALMA Wine Accademy Ciro Fontanesi che, insieme a personalità del mondo dell’enologia spagnola, selezionerà e premierà i vincitori della seconda edizione del concorso “Prepara il tuo Futuro – Giovani sommelier di vino italiano”, che anche quest’anno consentirà a tre giovani spagnoli di frequentare corsi di perfezionamento presso la Scuola ALMA e di conoscere le regioni di produzione vitivinicola più emblematiche del nostro Paese.

 

Gli appassionati della nostra cucina potranno inoltre degustare “tapas” italiane presso i ristoranti e punti vendita italiani nei mercati rionali di Madrid, grazie al tour gastronomico TAPItalia.eat, organizzato dalla Camera di Commercio italiana per la Spagna in collaborazione con l’ufficio ENIT di Madrid.

 

Presso l’Istituto Italiano di Cultura di Madrid verrà presentata la storica azienda vitivinicola Poderi Luigi Einaudi, con una degustazione di alcune etichette di riferimento dell’emblematico marchio di vino Barolo e Dogliani. Il Festival del Cinema Italiano di Madrid dedicherà inoltre spazio a film e cortometraggi d’autore relazionati con la nostra gastronomia.

 

I benefici della dieta mediterranea saranno inoltre illustrati nel corso di una conferenza organizzata presso la Scuola Statale Italiana di Madrid dalla locale sezione dell’Accademia Italiana della Cucina.

 

Il programma completo delle attività della Settimana della Cucina Italiana a Madrid è disponibile su www.semanacocinaitaliana.es .

Tweet about this on TwitterShare on FacebookShare on Google+Pin on PinterestShare on LinkedIn

Uso de cookies

Este sitio web utiliza cookies para que usted tenga la mejor experiencia de usuario. Si continúa navegando está dando su consentimiento para la aceptación de las mencionadas cookies y la aceptación de nuestra política de cookies, pinche el enlace para mayor información.

L'uso di cookies

Questo sito utilizza cookies per voi di avere la migliore esperienza utente. Se si continua a navigare si sta dando il suo consenso all'accettazione dei cookie e l'accettazione della nostra politica dei cookie di cui sopra, fare clic sul link per maggiori informazioni.

X