XXI Conferencia Zonas Francas de las Américas a Tenerife

XXI Conferencia Zonas Francas de las Américas a Tenerife

Il prossimo mese di novembre, America, Africa ed Europa, si incontrano sull’isola di Tenerife per celebrare la XXI Conferencia de Zonas Francas de las Américas. Per la prima volta, l’Asociación de Zonas Francas de las Américas (AZFA), sposta la sua assemblea annuale sul lato opposto dell’Oceano Atlantico, facendo delle Canarie la capitale della tri-continentalità dal 1º al 4 di novembre 2017. AZFA è un’entità senza scopo di lucro che nel suo contesto regionale promuove e difende il regime di zone franche, attraverso un’intensa attività di integrazione, ricerca e cooperazione con i settori pubblici e privati di tutti i Paesi dell’America Latina ed Iberoamerica.

 

Il tema della Conferenza sarà l’innovazione, dato che verrà valutato il ruolo delle zone franche del XXI Secolo nel nuovo contesto mondiale. La Conferenza rappresenta il contesto ideale per promuovere le opportunità di investimento che offrono i tre continenti ad imprenditori ed investitori interessati ad investire in zone franche.

 

La Conferenza vedrà la partecipazione di un gruppo di relatori di altissimo livello. Un’agenda rinnovata permettera di aprire spazi per la discussione, con la finalità di fare di questo incontro un evento molto rilevante che rafforzerà il regime franco dei tre continenti come piattaforma innovativa di investimento.

 

Per maggiori informazioni sull’evento: www.azfatenerife2017.com/our-program

Tweet about this on TwitterShare on FacebookShare on Google+Pin on PinterestShare on LinkedIn

Workshop: “Il mercato canario: investire con successo”

Workshop: “Il mercato canario: investire con successo”

Banner-(2)

La delegazione della Camera di Commercio e Industria Italiana per la Spagna (CCIS) a Tenerife organizza nel mese di novembre il ciclo di workshop sul: “Mercato Canario, investire con successo”.

Queste attività è rivolta a investitori italiani residente nelle Canarie e non, e ha come obiettivo far conoscere il mercato delle isole e i suoi principali vantaggi per investire.

 

I workshop si terranno martedì 7, 14 e 21 novembre nello spazio coworking del CCIS, situato in Calle Cruz Verde, 10 2B a Santa Cruz de Tenerife, alle ore 17:00 e ha una durata di 4 ore.

Il primo workshop è intitolato “Come avvicinarsi al mercato canario ?” e si occuperà di questioni importanti come il quadro giuridico e fiscale che devono soddisfare società canarie, statistiche di mercato che consentono di definire una strategia in linea con le esigenze di consumatori e come commercializzare in questo mercato.

Il secondo workshop “Il Marketing nelle Isole Canarie” affronterà gli strumenti di marketing necessari per poter pubblicizzare la propria offerta sul mercato canario. Affronterà argomenti quali le caratteristiche del pubblico-obiettivo, quali informazioni devono essere offerte ai consumatori e come fare una pianificazione delle proprie attività di marketing per massimizzare lo sforzo commerciale.

Infine, il terzo workshop “Modelli di business e opportunità nelle Isole Canarie”, ha come obbiettivo far conoscere le tendenze del mercato e le opportunità per investire. Inoltre permetterà ai partecipanti di conoscere in maniera dettagliata come avvicinarsi alla creazione di un nuovo modello di business adattato alle esigenze del mercato.

 

I workshop hanno un costo di 100,00 euro. Ai soci della CCIS sarà applicato uno sconto del 20% sull’importo stesso.

Posti limitati. Il corso, dedicato al mercato canario, sarà in lingua spagnola.

Per iscriversi è necessario compilare l’apposito formulario attraverso il seguente link: formulario iscrizione

 

SCARICA IL PROGRAMMA

 

Per maggiori informazioni: infocameratenerife@gmail.com

 

Tweet about this on TwitterShare on FacebookShare on Google+Pin on PinterestShare on LinkedIn

La CCIS promuove la partecipazione degli artigiani di Tenerife a “L’Artigiano in Fiera”

La CCIS promuove la partecipazione degli artigiani di Tenerife a “L’Artigiano in Fiera”

Il Console Onorario d’Italia a Tenerife e delegato CCIS nell’isola, Silvio Pelizzolo,  dopo essersi riunito il 14 giugno con il vicepresidente socioeconomico del Cabildo, Efraín Medina, ha trasmesso l’invito a tutti gli artigiani di tenerife a partecipare a “L’Artigiano In Fiera“, che si terrà a Milano dal 2 al 10 dicembre. Si tratta di una delle principali manifestazioni fieristiche internazionali dedicate all’artigianato, con la presenza di più di 3.000 espositori nei 9 padiglioni del quartiere fieristico di Rho-Pero.

“In Italia conoscono i nostri prodotti artigianali e ne hanno un’ottima considerazione” ha affermato Efraín Medina durante l’incontro con Pelizzolo. Quest’ultimo ha sottolineato come “queste grandi fiere costituiscono un’opportunità di arricchimento per entrambi i paesi in termini di cultura e tradizione“.

pelizzolo
Silvio Pelizzolo (sin.) e Efraín Medina

La CCIS gestirá la partecipazione degli artigiani locali interessati a promuovere i propri prodotti in fiera in un’area espositiva esclusiva dedicata alle eccellenze del paese iberico.

Per maggiori informazioni sulla fiera e per scaricare i moduli di partecipazione si rimanda al seguente link: Fiere dell’artigianato in Italia.

Data limite di iscrizione: 15 luglio 2017

Tweet about this on TwitterShare on FacebookShare on Google+Pin on PinterestShare on LinkedIn

L’Italia protagonista anche a Tenerife

L’Italia protagonista anche a Tenerife

Grande successo per la prima edizione di Passione Italia fuori Madrid, che si è svolta il 10 giugno presso la Plaza Salytien del Comune di Adeje.

 

Passione Italia si è celebrata per la prima volta in formato itinerante. Dopo la nona edizione svoltasi nel Centro Culturale Conde Duque di Madrid (2-4 giuugno), in quello che si è ormai consolidato come uno degli appuntamenti imprescindibili per i residenti della capitale, il Consolato Onorario di Santa Cruz di Tenerife e la Camera di Commercio e Industria Italiana per la Spagna hanno organizzato la prima edizione di “Passione Italia Tenerife”. L’evento si è svolto lo scorso 10 giugno, presso la Plaza Salytien del Comune di Adeje.

 

Numerosi i rappresentanti delle istituzioni e imprese locali che non hanno voluto perdersi questo importante evento di promozione delle eccellenze italiane nella città canaria. In particolare, hanno presieduto l’atto inaugurale Silvio Pelizzolo, Console d’Italia a Tenerife e rappresentante della CCIS nella città canaria, accompagnato dal Presidente della CCIS, Marco Pizzi. Inoltre hanno assistito all’evento Jesús Morales, Vicepresidente dell’Área de Agricultura, Ganadería y Pesca del Cabildo di Tenerife, Carmen Rosa González Cabrera, Vice Sindaca di Adeje e Consigliera dell’Area di Presidenza ed Ermitas Moreira Garcia, Consigliera Comunale del  Turismo, Urbanismo e accessibilità del Comune di Adeje.

Passione-Italia-Tenerife-5
Silvio Pelizzolo, Console Onorario a Tenerife e rappresentante dell’Antenna Territoriale CCIS nella città canaria

Per la parte imprenditoriale erano presenti Jorge Esplugas Ramos ed Eric Viana, rispettivamente Vicepresidente e Coordinadore del CEST Círculo de Empresarios y Profesionales del Sur de Tenerife, oltre a Rafael Dolado, Presidente del Centro de Iniciativa  e Turismo del Sur de Tenerife, i quali, dopo l’atto inaugurale, si sono riuniti con il Presidente della CCIS per presentare i vantaggi competitivi che offre l’area meridionale di Tenerife a imprenditori e aziende italiane.

 

Sul modello dell’evento organizzato annualmente a Madrid, è stata allestita un’area espositiva per la promozione dei prodotti italiani legati al settore dell’alimentazione, estetica e bellezza, profumeria, servizi, artigianato, salute e benessere. In totale sono stati 30 gli espositori presenti, tra cui i soci CCIS Vivi Tenerife (editoria), Negrini (agroalimentare), Silverstar (prodotti per la pulizia) e Synergy Adv Promotion (marketing e promozione).

 

Ben tre Ferrari e una Lamborghini sono state esposte all’ingresso dell’area dedicata agli stand, come simbolo del gusto, del design e dell’eccellenza dell’industria italiana.

 

Dopo l’atto istituzionale la giornata è stata animata dall’intervento musicale della Banda Municipale di Adeje, seguito dalla cantante Carla Milazzo, che ha offerto un interessante repertorio della musica italiana. Radio Maxell, da parte sua, ha offerto un divertente pomeriggio musicale ricco di animazione e di interviste sia agli espositori, che hanno potuto anche presentare i loro prodotti, che ai presenti.

Passione-Italia-Tenerife-13
Arianna Moia durante “Passione Italia Tenerife”

 

La parte serale ha visto l’attuazione lirica di Arianna Moia promettente sedicenne talento de Canaria 2015 e cantante rivelazione del  Got Talent 2016 edizione spagnola, e Jenny Rospo, con un intrattenimento musicale che conta nel suo repertorio le canzoni della indimenticabile Mina. Successivamente Santiago Cano alle tastiere ha offerto un repertorio di musica che ha accompagnato il numeroso ed entusiasta pubblico presente fino alla conclusione del’evento

 

Clicca qui per vedere le immagini dell’evento

Tweet about this on TwitterShare on FacebookShare on Google+Pin on PinterestShare on LinkedIn

Passione Italia si sposta a Tenerife

Passione Italia si sposta a Tenerife

Quest’anno Passione Italia viene organizzata in formato itinerante. Per la prima volta da quando, nel 2009, si è celebrata la sua prima edizione, verrà aggiunta infatti un’ulteriore tappa a Tenerife (Costa Adeje), il 10 giugno, con l’obiettivo di coinvolgere un maggior numero di operatori locali e promuovere la diffusione di prodotti e territori ad un maggior numero di potenziali consumatori. L’iniziativa sarà gestita dalll’antenna territoriale della CCIS a Santa Cruz de Tenerife, in colaborazione con il Comune di Adeje. Oltre al delegato della CCIS e Console Onorario nell’isola canaria, Silvio Pelizzolo, parteciperanno all’evento il presidente della CCIS, Marco Pizzi, ed il Segretario Generale, Giovanni Aricò.

 

Questo il programma della giornata:

12:00 h Inaugurazione ufficiale
12:30 h Concerto – Viva Italia
13:00 h Esposizione di prodotti enogastronomici e artigianali “made in Italy”.
18:00 h Attività e Musica.
23:00 h Chiusura.

 

Tutto il giorno: Area ristorazione. Degustazione e vendita di prodotti enogastronomici.
Per maggiori informazioni: www.italcamara-es.com/it/passioneitalia/

Tweet about this on TwitterShare on FacebookShare on Google+Pin on PinterestShare on LinkedIn

Tenerife accoglie la mostra “Viaje a Italia” – Arte Estilo Creatividad

Tenerife accoglie la mostra “Viaje a Italia” – Arte Estilo Creatividad

Verrà inaugurata mercoledì 30 novembre alle 20,30 presso la Sala de Arte “Joaquín Amigó” del Real Casino di Santa Cruz, alla presenza del delegato della CCIS e Console Onorario nella città canaria, Silvio Pelizzolo e con il sostegno del periodico italiano ViviTenerife.

 

È italiana la mostra lo è sotto ogni punto di vista: EvocArte Art Gallery è infatti una galleria d’arte che Laura e Remo, cremonesi trasferitisi a Tenerife, hanno aperto a Los Gigantes alcuni mesi fa; italiani sono i 13 artisti presentati nella mostra, alcuni dei quali a loro volta residenti stabilmente nell’isola. Italiana, soprattutto, è la qualità delle opere esposte, sia che si tratti di dipinti, di ceramiche, di gioielli o di sculture: l’arte, lo stile, la creatività e il gusto sono infatti gli ambiti nei quali l’Italia eccelle. Non a caso ViviTenerife dedica sempre ampio spazio ad articoli di arte e cultura italiane, svolgendo in questo modo un servizio davvero unico e di grande valore.

 

La mostra sarà inaugurata con un saluto del delegato della CCIS e Console italiano a Tenerife dr. Silvio Pelizzolo, sempre in prima linea quando si tratta di promuovere l’Italia e le sue eccellenze; l’introduzione sarà affidata al artista Tinerfeño Alejandro Tosco, pittore di fama e responsabile artistico della Sala espositiva. Gli artisti e le opere saranno invece brevemente illustrati da Laura Carlino, storica dell’arte e critica, titolare con il marito Remo di EvocArte Art Gallery.

 

La collettiva presenta l’opera pittorica di Davide Battaglia, Anna Bolognesi, Luigi Dragoni, Giordano Garuti, Ulisse Gualtieri, Giorgio Mori, Antonio Nigro (Rogani), Roberto Sguazzi e Ida Tentolini: sono oli, acrilici e acquerelli di grande qualità e bellezza pur nella varietà di tecniche, stili e modalità espressive. Francesco Vitale, del quale pure è presentato un acquerello, è uno straordinario ceramista, mentre Alberto Lodovici (Alby Art in arte) è ebanista e scultore. Infine Silvia Bodini, designer e creatrice di bigiotteria di alta gamma, e la giovanissima Federica Pedretti, che con il marchio ÉF Jewelry Design propone le sue collezioni di gioielli in argento e ottone.

 

VIAJE A ITALIA – Arte Estilo Creatividad, Sala de Arte “Joaquiín Amigó”, Real Casino di Santa Cruz, Plaza de la Candelaria 12 Santa Cruz de Tenerife.
La mostra, ad ingresso gratuito, resterà aperta dal 29 novembre al 13 dicembre tutti i giorni con orario 12,00 – 20,00.
EvocArte Art Gallery, Tel. 628 325447; email: info@evocarte.eu

 

Scarica l’invito cliccando qui

 

Tweet about this on TwitterShare on FacebookShare on Google+Pin on PinterestShare on LinkedIn

Coworking a Tenerife, il nuovo spazio di lavoro condiviso della CCIS per startup e professionisti italiani

Coworking  a Tenerife, il nuovo spazio di lavoro condiviso  della CCIS per startup e professionisti italiani

La delegazione di Tenerife della Camera di Commercio e Industria Italiana per la Spagna mette a disposizione 8 postazioni attrezzate all’interno di uno spazio di coworking,  per startup e imprenditori  in procinto di istallarsi nel territorio delle Canarie. 

Si tratta di un’opportunità ideale per tutti i professioni e le imprese italiane interessate ad installarsi nelle Canarie e che sono alla ricerca di uno spazio dove iniziare la propria attività professionale all’estero con la possibilità di lavorare in maniera indipendente e dinamica allo stesso tempo, e di  interscambiare idee e conoscenze. Si tratta di un ambiente nel quale convivono differenti personalità, con profili professionali molto diversi tra loro, uno scenario perfetto in cui  generare eventuali nuove opportunità di business.

Inoltre, lavorare nelle postazioni di coworking predisposte all’interno della delegazione CCIS a Santa Cruz de Tenerife, offre agli imprenditori italiani il valore aggiunto di poter contare sul supporto di un’istituzione solida e con anni di esperienza nel settore imprenditoriale e con una conoscenza importante del territorio delle Canarie, delle principali istituzioni ed entità locali a supporto delle attività imprenditoriali, dei vantaggi fiscali e le opportunità offerte da questo mercato.

Le postazioni, ubicate presso la sede della Rappresentanza territoriale di Tenerife (Calle Cruz Verde, 10 2B – 38003 Santa Cruz de Tenerife), dispongono di connessione Internet, angolo caffè e sala riunioni.

Costo e servizi:

Tre tipologie di servizio:

BASIC: 250€/mese – Periodo minimo di permanenza: 3 mesi (rinnovabili a trimestre)

– Servizi inclusi

• uso di una postazione di lavoro in uno spazio condiviso, climatizzato e allestito;

• mobiliario d’ufficio: 1 tavolo + sedia;

• Connessione alla rete elettrica;

• Utilizzo della rete internet, connessione basica/wifi;

• Riscaldamento/aria condizionata all’interno dell’ufficio;

• uso condiviso della cucina;

• illuminazione e pulizia delle zone comuni;

 

PLATA: 300€/mese – Periodo minimo di permanenza: 3 mesi (rinnovabili a trimestre)

– Servizi incluisi (oltre a servizi BASIC):

• possibilità di participazione a seminari tematici di interesse per le imprese, organizzati dalla CCIS;

• Supporto tecnico.

• Uso sala multifunzione (3 ore/mese, secondo condizioni stabilite dalla CCIS)

 

GOLD: 350/mese – Periodo minimo de permanenza: 3 mesi (rinnovabili a trimestre)

– Servizi incluisi (oltre a servizi PLATA):

• networking interno: interscambio di idee e conoscenze; condivisione di lavoro; ambiente creativo e dinamico;

• networking esterno: contatto privilegiado con le imprese associate alla CCIS e con la rete di soci delle Camere Europee in Spagna.

• Uso sala multifunzione (6 ore/mese, secondo condizioni stabilite dalla CCIS)

 

– Servizi a richiesta

• Servizio di traduzione e interpretariato;

• Servizio di stampa, fotocopiatura e fax;

• Consulenza per accedere a finanziamenti ordinari e agevolati, locali, regionali, nazionali e comunitari, in particolare per la creazione e sviluppo d’impresa;

• Consulenza commerciale;

• Consulenza contabile, legale, fiscale e del lavoro.

 

Orari:

Lunedì – Giovedì: 9:00 – 18:00

Venerdì: 9:00 – 16:00

Chiusura: sabato e festivi (incluse festività locali e regionali)   DA MODIFICARE

 

Contatti:

Per maggiori informazioni si prega di contattare:

Silvio Pelizzolo – Rappresentante territoriale della CCIS a Santa Cruz de Tenerife

Indirizzo: Calle Cruz Verde, 10 2B – 38003 Santa Cruz de Tenerife

Telefono: +34 822 480 535

Fax: +34 822 175 766

E-Mail: ccis.tenerife@italcamara-es.com

 

Documenti utili:

MODULO DI RICHIESTA SERVIZIO

 

foto-4
Tweet about this on TwitterShare on FacebookShare on Google+Pin on PinterestShare on LinkedIn

Festa italiana a Tenerife

Festa italiana a Tenerife

In occasione della ricorrenza della festa della repubblica, la CCIS e ViviTenerife organizzano per la prima volta un momento di incontro per la comunità italiana che si terrà il 4 giugno prossimo alle ore 12:00 nella Plaza Salytien in Costa Adeje.

 

Anche la comunità italiana di Tenerife, come è già tradizione per alcune comunità straniere, si riunisce per celebrare la prima Festa Italiana. Il prossimo 4 giugno, alle ore 12:00 nella Plaza Salytien in Costa Adeje in occasione delle celebrazioni della Festa Nazionale Italiana del 2 giugno, la Camera di Commercio e Industria Italiana per al Spagna – CCIS – e la rivista ViviTenerife, in collaborazione con l’Ayuntamiento di Adeje, organizzano infatti questo momento di incontro per i connazionali residenti nell’isola.

All’evento saranno presenti Il Sindaco del Municipio di Adeje, José Miguel Rodríguez Fraga, ed il rappresentante dell’Antenna Territoriale della CCIS a Santa Cruz de Tenerife, nonché Console Onorario d’Italia nella provincia, Silvio Pelizzolo.

Durante la giornata, ci saranno stand di degustazione dei migliori prodotti della tradizione gastronomica italiana.

Tweet about this on TwitterShare on FacebookShare on Google+Pin on PinterestShare on LinkedIn

Imprenditori italiani esplorano opportunitá commerciali a Tenerife

Imprenditori italiani esplorano opportunitá commerciali a Tenerife

Si tratta della prima missione organizzata dalla Camera di Commercio e Industria Italiana per la Spagna nell’ambito dell’accordo di collaborazione con la Camera di Commercio di Tenerife e le principali istituzioni locali, che è stato formalizzato lo scorso Novembre.

 

Nei giorni 12 e 13 Aprile, i rappresentanti di 25 imprese italiane hanno partecipato alla missione commerciale a Tenerife organizzata dalla Camera di Commercio e Industria Italiana per la Spagna – CCIS – tramite la sua delegazione nelle Canarie, in collaborazione con la Camera di Commercio di Santa Cruz de Tenerife, la Camera di Commercio di Treviso e Why Tenerife.

La missione ha fato seguito all’incontro organizzato presso la sede della CCIAA di Treviso, lo scorso 2 febbraio, per la presentazione delle opportunità offerte dal mercato spagnolo per le imprese della provincia italiana.

Gli imprenditori italiani hanno realizzato degli incontri di lavoro con i rappresentanti delle principali istituzioni ed associazioni imprenditoriali della città canaria per conoscere le opportunità commerciali che offre l’Isola e dalla sua ubicazione strategica che la rende un centro nevralgico di connesione tra Africa, Europa e America.

foto1-gli-imprenditori-italiani-partecipanti-alla-missione

In particolare, in data 12 Aprile, il gruppo proveniente dall’Italia, accompagnato dal delegato della CCIS nelle Canarie, Silvio Pelizzolo, si è riunito con il ministro di Acción Exterior del Cabildo de Tenerife (Governo regionale), Carmen Delia Herrera, il presidente della Camera di Commercio di Santa Cruz di Tenerife, José Luis García, la direttrice dell’Agenzia di Santa Cruz de Tenerife della Zona Especial Canaria (ZEC), Olga Martín, la direttrice di Promozione Economica del Turismo di Tenerife, Stephanie Wear, il direttore del dipartimento commerciale dell’Autorità Portuale, Airam Díaz, la direttrice della divisione di Investimenti della Sociedad de Fomento Económico (PROEXCA), Carmen Sosa e i rappresentanti della Fondación Universidad Empresa dell’Università de La Laguna.

Il giorno successivo, gli imprenditori italiani hanno visitato le infrastrutture portuali e tecnologiche, e le installazioni strategiche ed innovatrici dell’Isola. In concreto, si sono spostati tra il Parco Scientifico e Tecnologico di Tenerife, il Poligono Industriale di Güímar y de Granadilla, le installazioni dell’ITER, NAP, il Supercomputer Teide HPC e il Porto di Santa Cruz di Tenerife, dove hanno avuto la possibilità di entrare in contatto con le imprese locali operanti in settori come il turismo, la promozione immobiliare, le energie rinnovabili, la formazione tecnologica, i servizi di assistenza e fabbricazione di prodotti e il design, per citarne alcuni.

foto2-incontro-presso-la-camera-di-commercio-di-tenerife

Si tratta della prima missione organizzata dalla CCIS nell’ambito dell’accordo di collaborazione firmato lo scorso 9 Novembre con la Camera di Commercio di Santa Cruz de Tenerife, per la promozione di relazioni commerciali ed economiche tra imprenditori italiani e canari.

Tweet about this on TwitterShare on FacebookShare on Google+Pin on PinterestShare on LinkedIn

Missione di imprese della provincia di Treviso a Tenerife

Missione di imprese della provincia di Treviso a Tenerife

Organizzata in seguito all’incontro per la presentazione delle opportunità offerte dal mercato spagnolo svoltosi a febbraio presso la sede della CCIAA di Treviso, si svolgerà il 12 e 13 aprile prossimo

 

La Camera di Commercio e Industria Italiana per la Spagna organizza una missione commerciale a Santa Cruz de Tenerife per operatori italiani provenienti dalla provincia di Treviso, che avranno modo di realizzare un programma di incontri con imprese e istituzioni locali, coordinato dala Camera di Commercio di Santa Cruz di Tenerife e dal responsabile dell’Antenna territoriale della CCIS nella provincia canaria, Silvio Pelizzolo.

 

La missione fa seguito all’incontro organizzato presso la sede della CCIAA di Treviso, lo scorso 2 febbraio, per la presentazione delle opportunità offerte dal mercato spagnolo per le imprese della provincia italiana.

 

Il programma prevede incontri con i rappresentanti del Cabildo de Tenerife (Governo locale), la ZEC (Zona Especial Canaria), l’Autorità Portuale e la Camera di Commercio di Santa Cruz de Tenerife. Sono previste inoltre visite al parco Scientifico e Tecnologico di Tenerife, al Porto ed ai principali parchi industriali del territorio, dove verranno realizzati incontri con imprese locali.

 

 

 

Per maggior informazioni: ccis.tenerife@italcamara-es.com

Tweet about this on TwitterShare on FacebookShare on Google+Pin on PinterestShare on LinkedIn

Uso de cookies

Este sitio web utiliza cookies para que usted tenga la mejor experiencia de usuario. Si continúa navegando está dando su consentimiento para la aceptación de las mencionadas cookies y la aceptación de nuestra política de cookies, pinche el enlace para mayor información.

L'uso di cookies

Questo sito utilizza cookies per voi di avere la migliore esperienza utente. Se si continua a navigare si sta dando il suo consenso all'accettazione dei cookie e l'accettazione della nostra politica dei cookie di cui sopra, fare clic sul link per maggiori informazioni.

X