La CCIS a Roma per incontrare imprese italiane interessate

La CCIS a Roma per incontrare imprese italiane interessate

Venerdì 14 settembre 2018, dalle 8.30 alle 18.00, presso il Padiglione 10 del complesso Fiera Roma, si terrà l’evento CNA Matching 2018. Nell’ambito dell’iniziativa, la Camera di Commercio e Industria Italiana per la Spagna (CCIS) incontrerà imprese italiane (dei settori casa/produzione, agroalimentare/turismo, comunicazione-settore terziario avanzato) interessate a conoscere più informazioni sul mercato spagnolo.

 

CNA Matching, organizzato da CNA Lazio, Roma, Frosinone, Latina, Rieti e Viterbo, in collaborazione con Assocamerestero, è un evento innovativo nel quale le imprese italiane interessate a conoscere nuove opportunità di business potranno conoscere professionisti dell’internazionalizzazione ed i servizi che questi offrono.

 

Saranno presenti anche altre Camere italiane all’estero, oltre alla CCIS, tra le quali quelle con sede a Houston, Miami, Montreal, Toronto, Londra, Copenaghen e Francoforte.

 

Per maggiori informazioni: www.cnamatching.it

Tweet about this on TwitterShare on FacebookShare on Google+Pin on PinterestShare on LinkedIn

Assemblea annuale dei soci della CCIS

Assemblea annuale dei soci della CCIS

L’Assemblea annuale dei soci della Camera di Commercio e Industria italiana per la Spagna (CCIS) si è tenuta lo scorso 25 giugno, presso la sede camerale a Madrid.

Tra i presenti, hanno preso parte all’evento l’Ambasciatore d’Italia in Spagna, Stefano Sannino, il Presidente della CCIS, Marco Pizzi, il Segretario Generale, Giovanni Aricò ed il Consigliere Economico e Commerciale dell’Ambasciata, Simone Turchetta.

Dopo il discorso di benvenuto da parte del presidente Pizzi, l’Ambasciatore Sannino è intervenuto segnalando l’importante lavoro svolto dalla Camera nell’ambito delle relazioni tra Italia e Spagna e riportando la sua soddisfazione per il buon funzionamento della stessa e per la stretta e proficua relazione di collaborazione con l’Ambasciata.

A seguire, il Segretario Generale Aricò ha illustrato ai partecipanti le attività più rilevanti concluse nell’ambito dell’esercizio 2017, menzionando in particolar modo l’evento di consegna del Premio Tiepolo, che si è svolto per la prima volta a Roma, ed il grande successo dell’evento Passione Italia, così come le attività associative e quelle condotte nel campo dell’Informazione, Assistenza alle Imprese, Formazione e Promozione.

Per meglio illustrare le principali attività realizzate ed i numeri raggiunti durante l’esercizio 2017, è stato proiettato un video riassuntivo realizzato per l’occasione.

 

Aricò ha inoltre presentato i nuovi progetti che si realizzeranno durante il secondo semestre dell’anno, tra questi le iniziative previste nell’ambito della III Settimana della Cucina Italiana nel Mondo, che dovrebbe celebrarsi dal 19 al 25 novembre prossimo, la seconda annualità del “100% Auténtico” ed il Premio Tiepolo 2018.

Nel corso dell’Assemblea sono stati inoltre presentati il bilancio ed il conto economico dell’esercizio 2017 ed il bilancio preventivo per il 2018.

Tutti i punti dell’ordine del giorno sono stati approvati all’unanimità.

Tweet about this on TwitterShare on FacebookShare on Google+Pin on PinterestShare on LinkedIn

La CCIS in Umbria nell’ambito del progetto FP-MMM

La CCIS in Umbria nell’ambito del progetto FP-MMM

I 17 professori partecipanti alla prima visita del progetto FP-MMM sono arrivati in Umbria, dove realizzeranno una visita di studio di una settimana.

 

Il 24 giugno 2018 17 docenti partecipanti al progetto Erasmus + FP-MMM– Movilidad sector metalúrgico y mecánico para personal de FP (2017-1-ES01-KA102-036254) sono arrivati a Perugia per prender parte alla visita il cui obiettivo è lo studio e l’osservazione di imprese e istituti di ricerca e formazioni innovatori del settore meccatronica, meccanica e metallurgica.
La Camera di Commercio e Industria Italiana per la Spagna (CCIS), coordinatrice del progetto, ha organizzato la visita congiuntamente all’ente ospitate AUR (Agenzia Umbri Ricerche).

 

La Cámara de Comercio e Industria Italiana para España (CCIS), coordinador del proyecto, ha organizado la visita con el suporte de la organización de acogida AUR Agenzia Umbria Ricerche).

 

pizzeria-la-romantica700

 

La visita ha una durata di 7 giorni (24/06 – 30/06), con attività previste in differenti città umbre (Perugia, Foligno, Terni). Durante la visita i partecipanti visiteranno diverse imprese e istituti del settore di riferimento del progetto, le quali risultano di interesse grazie al loro spirito innovatore: ITS Umbria Accademy, AUR, Polo Meccanica avanzata e Meccatronica dell’Umbria (Confindustria), IES A. Volta, Aerospazio Umbria Cuscinetti, ITIS E. Orfini, Umbria Risorse Spa e Idea & Project (HUB). Canalicchio Spa, la Cascada de las Marmore, le centrali di Galletto e ERG y Green Tales Srl.

 

I 17 docenti provengono da 6 istituti professionali spagnoli del settore meccatronica, meccanica e metallurgica: IES Luis Barajas (Madrid), IES Juan Bosco (Ciudad Real), CIPFP Blasco Ibañez (Valencia), IES Arabista Ribera (Carcaixent), IES La Marxadella (Valencia), IES 9 de Octubre (Valencia).

 

visita-aur700

 

In settembre si realizzerà la seconda visita del progetto FP-MMM, con sede a Lisbona, organizzata in collaborazione con la Camera di Commercio Italiana di Lisbona, nella quale parteciperanno 19 docenti.

Tweet about this on TwitterShare on FacebookShare on Google+Pin on PinterestShare on LinkedIn

La ccis al corso di formazione del progetto closer

La ccis al corso di formazione del progetto closer

Il Dipartimento EUDesk della Camera di Commercio Italiana per la Spagna sta partecipando al corso di formazione a Las Palmas, organizzato nell’ambito del progetto Eramsus + Closer – Competencias básicas y hábitos de vida saludables en el trabajo juvenil, in quanto corresponsabile del progetto assieme al Cabildo de Gran Canaría.

 

Il progetto ha una durata di 8 mesi (01/02/2018 – 30/09/2018) e, il suo obiettivo è quello di rafforzare le competenze basiche dei partecipanti circa uno stile di vita salutare, favorendone l’adozione attraverso un corso di formazione di 5 giorni (21/06 – 26/06/2018) diretto a 30 lavoratori nell’ambito giovanile procedenti dai paesi soci del progetto (Spagna, Italia, Portogallo, Croazia, Slovacchia, Giordania, Macedonia).

 

Il corso mira a fornire ai suoi partecipanti gli strumenti e le risorse necessari a permettergli di adottare costumi di vita salutari, diffondendo i concetti acquisiti tra i giorvani con cui i partecipanti lavorano quotidianamente.

 

I partecipanti valorizzeranno le proprie competenze personali, interpersonali e interculturali, necessarie per venire coinvolti in maniera efficiace e construttiva all’interno del contesto sociale e professionale di riferimento.

 

Il progetto coinvolge 7 paesi e, è gestito da 8 organizzazioni partner:

Spagna:
Cabildo de Gran Canaria
Camera di Commercio e Industria Italiana per la Spagna

 

Portogallo:
Camera di Comercio italiana per il Portogallo

 

Italia:
AMFI Agenzia per la Mobilità e la Formazione Internazionale

 

Macedonia:
HEPA MACED

 

Slovacchia:
CPM – Centrum prevencie mládeže

 

Giordania:
JORDAN Youth Innovation Forum

 

Croacia:
YOUTH ASSOCIATION BEDEKOVCINA

 

Per maggiori informazioni sul progetto e sulle attività organizzate durante il corso di formazione, scarica l’Info Pack di Closer.

Tweet about this on TwitterShare on FacebookShare on Google+Pin on PinterestShare on LinkedIn

Novità per la delegazione della CCIS a Valencia

Novità per la delegazione della CCIS a Valencia

La delegazione della CCIS a Valencia si arricchisce di una nuova risorsa. Allo storico delegato che da diversi anni rappresenta la Camera di Commercio nella regione del Levante, Adriano Carbone, si affianca infatti Isabel Turrillo, titolare dell’impresa associata di consulenza Turrillo Global Services, in qualità di vicedelegata operativa.

Turrillo si occuperà quindi della gestione delle richieste di servizi relativamente al territorio di competenza della delegazione, facendo pertanto da tramite tra l’imprenditoria locale ed i professionisti e imprese italiani interessati alle opportunità offerte dal mercato.

La delegazione inoltre cambia di sede spostando gli uffici alla calle Juan Bautista Lloverá, 1 di Valencia. Sono pertanto stati attualizzati anche i dati di contatto:

Telefono: +34 963 324 530
E-mail: ccis.valencia@italcamara-es.com

Tweet about this on TwitterShare on FacebookShare on Google+Pin on PinterestShare on LinkedIn

Focus group nell’ambito del progetto MEMEVET

Focus group nell’ambito del progetto MEMEVET

Giovedì 21 giugno 2018 ha avuto luogo presso la sede della Camera di Commercio Italiana per la Spagna un incontro nell’ambito del progetto Erasmus + MeMeVET – Mechatronics and Metallurgical VET for the sectors’ Industries, nel quale la CCIS collabora come partner (591854-EPP-1-2017-1-DE-EPPKA2-SSA).

 

All’incontro hanno partecipato quattro docenti appartenenti agli istituti professionali IES Luis Vives e IES Antonio Machado, un rappresentante della CCIS e, due rappresentanti del cluster AECIM (anch’esso socio del progetto MeMeVET).

 

L’obiettivo del focus group è stato quello di investigare sulle attuali competenze degli studenti di istituti professionali iscritti a corsi di studio inerenti il settore meccatronica/meccanica/metallurgica, prendendo in considerazione sia il punto di vista delle istituzioni del settore educativo, sia il settore imprenditoriale della Comunità di Madrid, potendo così delineare al meglio quali siano le competenze a soddisfare da parte delle imprese e degli studenti per favorire un efficace incontro tra domanda e offerta del mercato del lavoro all’interno dei settori meccatronico/metallurgico e meccanico a livello locale, nazionale ed europeo.

 

Meme

 

Il 12 giugno la CCIS ha inoltre partecipato al focus group organizzato dal partner del progetto IES Tirant lo Blanc (Gandía, Valencia),, responsabile dell’organizzazione del focus group all’interno della Comunità Valencia. All’incontro hanno partecipato un rappresentante della Generalitat Valenciana, il presidente del Círculo De Economía De La Safor (Gandía, Valencia), due rappresentanti della CCIS, tre docenti e la direttrice dell’IES Tirant o Blanc.

 

Le informazioni ricavate dai focus group organizzati dai partner del progetto verranno incluse nei contenuti del Report “Assessment of the skills required in the mechatronic and metallurgical labour market”, uno dei risultati intellettuali tangibili previsti dal progetto, che verrà redatto dai partner e pubblicato sul sito del progetto http://memevet.eu/index.html nei prossimi mesi.

 

Per seguire gli aggiornamenti, avere maggiori informazioni e far parte del network metti mi piace alla pagina FB MeMeVET4Industries (https://www.facebook.com/MeMeVET4industries/) e seugi la pagina Web del progetto http://memevet.eu/index.html

Tweet about this on TwitterShare on FacebookShare on Google+Pin on PinterestShare on LinkedIn

XIX meeting dei Segretari Generali delle Camere di Commercio Italiane all’Estero

XIX meeting dei Segretari Generali delle Camere di Commercio Italiane all’Estero

Si terrà a Roma, dal 2 al 4 luglio, il 19° Meeting dei Segretari Generali delle Camere di Commercio Italiane all’Estero, che  riunirà la Dirigenza delle 78 CCIE attive in 55 Paesi esteri.

Per la CCIS vi prenderanno parte il Segretario Generale, Giovanni Aricò, e la responsabile dell’EU Desk, Fadia Khraisat.

Oltre al ricco programma di lavori interni, dove verranno anche condivise best practices nela prestazione dei servizi e nella gestione dei progetti, nel pomeriggio del 3 luglio le Camere incontreranno il Sistema Camerale Italiano, le Agenzie di sviluppo e i soggetti di promozione dell’internazionalizzazione, pubblici e privati, nell’ambito di una sessione di incontri one-to-one durante la quale si potranno avviare nuove collaborazione o rinsaldare quelle già in corso. La mattinata del 4 luglio, infine, sarà dedicata al Premio Assocamerestero – AIDEPI (Associazione delle Industrie del Dolce e della Pasta Italiane), nato da una collaborazione finalizzata per dare voce alle idee e alle proposte delle CCIE e per costruire iniziative di promozione della pasta italiana nel mondo.

Tweet about this on TwitterShare on FacebookShare on Google+Pin on PinterestShare on LinkedIn

Incontro Di Orientamento Con I Partecipanti del progetto Spainergy

Incontro Di Orientamento Con I Partecipanti del progetto Spainergy

Il giorno 12 giugno 2018 la Camera di Commercio Italiana per la Spagna ha incontrato i partecipanti del secondo flusso extra del progetto Spainergy, che partiranno a fine giugno per Sofia e Lisbona. L’incontro ha avuto luogo presso la sede id Valencia l’impresa di consulenza Turrillo Global Services.

 

Spainergy2

 

L’obiettivo dell’incontro è stato quello di presentare ai partecipanti e ai professori tutor il funzionamento della mobilità, soprattutto in merito alla gestione della documentazione (processo di validazone della mobilità, trasferenza della borsa Erasmus +) e organizzativa del soggiorno (viaggio, impresa ospitante e alloggio, funzione dell’organizzazione intermediaria, appoggio linguistico, questioni assicurative).

 

Spainergy3

 

Hanno partecipato all’incontro gli alunni e professori tutor dell’IES Arabista Ribera (Carcaixent) e dell’IES Sanje (Murcia).

Tweet about this on TwitterShare on FacebookShare on Google+Pin on PinterestShare on LinkedIn

Successo della terza edizione di #PassioneItalia Tenerife

Successo della terza edizione di #PassioneItalia Tenerife

Oltre 15.000 persone hanno partecipato lo scorso 10 giugno alla terza edizione di #PassioneItalia Tenerife, che si è svolta nel centro commerciale Siam Mall di Costa Adeje.

Il grande appuntamento con l’Italia nell’isola canaria, organizzato dalla delegazione locale della Camera di Commercio e Industria Italiana per la Spagna (CCIS), in collaborazione con il Comune di Adeje ed il quotidiano ViviTenerife, ha visto anche la presenza dei rappresentati delle istituzioni locali e del Governo regionale.

La giornata è stata inaugurata con l’atto istituzionale nel quale il console onorario d’Italia e delegato della CCIS a Tenerife, Silvio Pelizzolo, ha trasmesso gli auguri dell’Ambasciatore Stefano Sannino ai presenti ed ha ringraziato le autorità locali  ed i rappresentanti delle istiuzioni e associazioni collaboratrici presenti, tra cui il Segretario Generale della CCIS, Giovanni Aricò e la responsabile dei Servizi Commerciali e Fiere, Donatella Monteverde.

PassioneItalia-Tenerife-3
Silvio Pelizzolo (al centro) insieme ai rappresentanti dele istituzioni locali e delle entità che hanno collaborato all’organizzazione dell’evento

Un ricco programma musicale ha fatto da contorno all’evento, con la performance della Scuola Municipale di Musica di Adeje, le diverse interpretazioni di artisti italiani e le lezioni  di balli tradizionali come la tarantella siciliana.

Sono stati allestiti anche stand espositivi e di vendita di prodotti gastronomici e artigianali italiani nonché un’esposizione di alcuni modelli della Ferrari, marca emblematica dell’industria e del design  “made in Italy”.

PassioneItalia-Tenerife-2
Silvio Pelizzolo e Giovanni Aricò

La giornata non poteva andare meglio per l’alta partecipazione non solo di connazionali ma anche di inglesi, tedeschi e canari, che si sono integrati in una gran festa a dimostrazione della buona convivenza che esiste nel Sud dell’isola”, ha dichiarato un soddisfatto Pelizzolo.

Tweet about this on TwitterShare on FacebookShare on Google+Pin on PinterestShare on LinkedIn

Si conclude la prima annualità del progetto Chamber Mentoring for International Growth

Si conclude la prima annualità del progetto Chamber Mentoring for International Growth

I cinque imprenditori e manager selezionati dalla CCIS nell’ambito del progetto “Chamber Mentoring for International Growth” hanno concluso da poco la propria esperienza come mentor di sette imprenditori italiani interessati ad espandere la propria attività nel mercato spagnolo (mentee).

Negli ultimi 6 mesi, Ottavio Baviello, Resident Country Manager Spain di CSA Licitaciones Obras y Servicios, SL, Luca Ferraccioli, CEO di Ferraccioli Group International S.L., Claudio Ferretti, Directtore della Divisione Estero e Spagna di Engineering Ingegneria Informatica SpA, Davide De Sanctis, Country Manager di Octo Telematics per la Spagna e Portogallo e Manuel Pérez Casado, Marketing Manager di FCA Spain, hanno realizzato incontri “virtuali” con i mentee a loro associati, attraverso una piattaforma digitale appositamente disegnata, per fornire consigli e orientamento sulle modalità di accesso al mercato spagnolo.

Queste sessioni di mentorship, realizzate nell’ambito del progetto, sono state molto utili per facilitare ai mentees la comprensione delle dinamiche che caratterizzano il mercato iberico nei settori di interesse e l’acquisizione di informazioni specifiche e consigli pratici per preparare al meglio la fase di atterraggio nel paese.

Il progetto, gestito dalla CCIS e realizzato con il contributo del Fondo Intercamerale d’Intervento di Unioncamere sotto la coordinazione di Assocamerestero, ha visto la collaorazione delle Camere di Commercio di Verona, Bologna e Reggio Emilia e dell’Agenzia speciale Promec Modena per fornire suppporto agli imprenditori coinvolti durante l’intera fase di mentorship.

In previsione di una nuova edizione, durante #PassioneItalia 2018, il grande evento di promozione del “made in Italy” in Spagna, che si è tenuto nel Matadero Madrid dall’1 al 3 giugno, presso lo stand della CCIS è stato allestito un punto informativo sul progetto per promuoverne gli obiettivi e informare dei risultati raggiunti i rappresentanti della business community italo-spagnola presenti. Inoltre, il 1º giugno è stato organizzato, preso il “Food Lab” allestito per l’evento, un incontro di chiusura del progetto a cui hanno preso parte giornalisti, imprenditori e professionisti interessati a conoscere le attività svolte ed i risultati acquisiti nei dodici mesi di durata.

Passione-Italia-2018-mentoring-2
Elena Volterrani, responsabile del progetto “Chaqmber Mentoring for International Growth” per la CCIS
Tweet about this on TwitterShare on FacebookShare on Google+Pin on PinterestShare on LinkedIn

Uso de cookies

Este sitio web utiliza cookies para que usted tenga la mejor experiencia de usuario. Si continúa navegando está dando su consentimiento para la aceptación de las mencionadas cookies y la aceptación de nuestra política de cookies, pinche el enlace para mayor información.

L'uso di cookies

Questo sito utilizza cookies per voi di avere la migliore esperienza utente. Se si continua a navigare si sta dando il suo consenso all'accettazione dei cookie e l'accettazione della nostra politica dei cookie di cui sopra, fare clic sul link per maggiori informazioni.

X