Restalia apre il primo TGB in Italia e prevede di investire nel Paese di 12 milioni di Euro nei prossimi due anni



Restalia, impresa spagnola di ristorazione leader nel mondo, ha messo al centro della sua espansione internazionale l’Italia. Per questa ragione, il Belpaese è stato scelto per aprire TGB, la prima hamburgheseria spagnola fuori dalla Penisola Iberica. TGB aprirà a Roma, nella centrale Via delle Quattro Fontane, e spera di replicare il successo che ha avuto in Spagna negli utlimi anni.

 

Restalia, già presente in Italia con una rete di 51 ristoranti “100 Montaditos”, prevede di aprire 14 locali nel 2018. La compagnia, che ha chiuso il 2017 con vendite superiori ai 30 milioni di Euro e si aspetta una crescita del 20% nel 2018, investirà 12 milioni di Euro in Italia nei prossimi due anni. Merita sottolineare che i posti di lavoro creati dal gruppo in Italia risultano essere circa 500.

 

I punti di contatto tra i gusti dei clienti spagnoli ed italiani hanno portato la compagnia a diventare un punto di riferimento anche in Italia, dopo cinque anni di attività (il primo 100 Montaditos è stato aperto in Italia nel 2013).

 

Secondo Belén Martín, direttrice generale di Restalia, “L’Italia è senza dubbio uno dei numerosi casi di successo della compagnia. La sintonia tra i due Paesi per quanto riguarda abitudini culturali e gastronomiche ha permesso che il nostro marchio principale si espandesse con ritmo costante negli ultimi anni, diventando in poco tempo un punto di riferimento per tutti gli italiani. Inoltre, siamo convinti che il successo di 100 Montaditos in Italia aiuterà anche la buona accoglienza di TGB da parte dei nostri clienti italiani”.

 

L’ufficio di Roma sta ricevendo ogni giorno le petizioni di investitori italiani.

 

“Siamo sicuri del successo che comporterà questa nuova apertura per la compagnia, dato che disponiamo di un prodotto unico di una qualità eccezionale, che fara sì che TGB rappresenti una rivoluzione in Italia, così come è stato in Spagna”, ha aggiunto Belén Martín.

Tweet about this on TwitterShare on FacebookShare on Google+Pin on PinterestShare on LinkedIn
Patrocinatori

Patrocinadores

Collaboratori

Colaboradores

Uso de cookies

Este sitio web utiliza cookies para que usted tenga la mejor experiencia de usuario. Si continúa navegando está dando su consentimiento para la aceptación de las mencionadas cookies y la aceptación de nuestra política de cookies, pinche el enlace para mayor información.

L'uso di cookies

Questo sito utilizza cookies per voi di avere la migliore esperienza utente. Se si continua a navigare si sta dando il suo consenso all'accettazione dei cookie e l'accettazione della nostra politica dei cookie di cui sopra, fare clic sul link per maggiori informazioni.

X