Fiat 500 celebra il suo 60º aniversario entrando nella top10 dei modelli più venduti in Spagna



Il mercato spagnolo di auto ha registrato nel mese di luglio una crescita del 2,5%, fino a raggiungere le 109.948 unità immatricolate. Nell’accumulato gennaio-luglio 2017, la crescita è stata del 6,4% ed il numero totale di immatricolazioni 777.442.

 

Il mese di luglio è stato speciale per Fiat e, in particolare, per Fiat 500: nel mese della celebrazione del suo 60º anniversario, la vettura italiana, lanciata nella sua prima versione il 4 luglio 1957, è entrata nella top10 dei modelli più venduti in Spagna, con un totale di 2.165 immatricolazioni (+45,2% rispetto a luglio 2016).

 

Fiat si mantiene nella top10 delle marche automobilistiche: nell’accumulato gennaio-luglio, le immatricolazioni sono cresciute del 13% (37.565 unità).

 

Alfa Romeo chiude il mese di luglio con una crescita del 12,6% (+410 unità immatricolate) rispetto allo stesso mese del 2016. Per quanto riguarda l’accumulato gennaio-luglio, invece, Alfa cresce del 32,7%. Si sottolinea la spettacolare accoglienza che il mercato ha riservato all’Alfa Romeo Stelvio, il modello più venduto dal marchio nel mese di luglio.

 

Anche Jeep continua a registrare cifre molto positive, chiudendo il mese di luglio con una crescita del 22,8% (658 unità) rispetto allo stesso mese del 2016 e con una crescita del 13,5% per quanto riguarda i primi sette mesi dell’anno.

Tweet about this on TwitterShare on FacebookShare on Google+Pin on PinterestShare on LinkedIn
Patrocinatori

Patrocinadores

Collaboratori

Colaboradores

Uso de cookies

Este sitio web utiliza cookies para que usted tenga la mejor experiencia de usuario. Si continúa navegando está dando su consentimiento para la aceptación de las mencionadas cookies y la aceptación de nuestra política de cookies, pinche el enlace para mayor información.

L'uso di cookies

Questo sito utilizza cookies per voi di avere la migliore esperienza utente. Se si continua a navigare si sta dando il suo consenso all'accettazione dei cookie e l'accettazione della nostra politica dei cookie di cui sopra, fare clic sul link per maggiori informazioni.

X