HITACHI RAIL ESPAÑA

  • HITACHI RAIL ESPAÑA
    • Dipartimento: Ingegneria della manutenzione
    • Posto offerto: Ingegneria della manutenzione
    • Spazio geografico di attuazione: Madrid
    • Principali funzioni: RAMS, studio delle avarie, riforme, norme sulla manutenzione, test nel treno, supporto tecnico alla logistica
    • Dipendenza gerarchica: report al responsabile della manutenzione
    • Formazione richiesta: Ingegnere Senior
    • Informatica: Office, Autocad, Matlab
    • Lingue: Spagnolo, Inglese, Italiano
    • Attitudini: Lavoro in gruppo, autonomia, orario flessibile
    • Necessità di viaggiare: no
    • Remunerazione: 26.000  € lordi annui
    • Commenti: Si richiede disponibilità immediata
  • SE INTERESSATI INVIARE CV A: info.spain@hitachirail.com / irene.garcia@hitachirail.com 
Tweet about this on TwitterShare on FacebookShare on Google+Pin on PinterestShare on LinkedIn

Al via il progetto PLVT

Al via il progetto PLVT

16 professori di istituti professionali spagnoli hanno preso parte alla prima visita formativa nell’ambito del progetto europeo PLVT, che si è svolta a Perugia dal 25 giugno al 1º luglio.

 

Sono 16 i docenti spagnoli coinvolti nel progetto PLVT per l’utilizzo dei prodotti tipici locali come strumento di valorizzare il territorio, che hanno preso parte alla prima visita formativa svoltasi a Perugia dal 25 giugno al 1º luglio e focalizzata sulla produzione di prodotti gastronomici locali.

Il progetto è coordinato dalla Camera di Commercio e Industria Italiana per la Spagna (CCIS), in collaborazione con Università dei Sapori, centro nazionale di formazione e cultura sull’alimentazione con sede a Perugia. PLVT è cofinanziato nell’ambito del programma europeo Erasmus +. Il suo obiettivo principale è quello di istruire i docenti coinvolti circa l’utilizzo di prodotti gastronomici locali come strumento di promozione e valorizzazione del territorio, al fine di trasmettere le conoscenze acquisite agli studenti degli istituti in cui operano.

 

PLVT 4

 

In particolare, i 16 docenti coinvolti provengono da tre diversi istituti professionali spagnoli del settore alberghiero e turístico: IES Almeraya (Almeria), Funación Cruzcampo (Sevilla) e CIFP Hostelería y Turismo di Gijon.

 

Durante la visita formativa i professori hanno avuto l’opportunità di assistere, tra le altre cose, ad una presentazione dell’Itinerario Culturale Europeo “The Chocolate Way” e hanno visitato le imprese artigianali locali “Artigiano Perugino” e “Dulcinea” ed il Museo del Cioccolato Perugina.

 

PLVT 3

Tweet about this on TwitterShare on FacebookShare on Google+Pin on PinterestShare on LinkedIn

NUTRIBIOTICA, SL

  • Cercano una persona, esperto di vendita di farmaci, per rappresentare a tiempo pieno un importante laboratorio italiano.
    • Dipartimento: rappresentante farmaceutico
    • Posto offerto: rappresentante farmaceutico
    • Spazio geografico di attuazione: Madrid
    • Principali funzioni: rappresentante di farmaci basato sulla presentazione  di una gamma di prodotti del laboratorio
    • Dipendenza gerarchica: collaboratore esclusivo di Nutribiotica in regime di lavoratore autonomo su commissione
    • Formazione richiesta:  formazione universitaria in Scienze della Salute (Biologia Umana, Biologia Sanitaria, Biomedicina, Biotecnologia, Scienza e Tecnologia degli Alimenti, Scienze Biomediche, Infermieristica, Farmacia, Nutrizione Umana e Dietetica)
    • Informatica: base
    • Lingue: inglese e italiano
    • Attitudini: persona esperta di vendita di farmaci, per rappresentare a tempo pieno un importante laboratorio italiano. Requisiti: formazione universitaria in scienze della salute, disponibilità di un veicolo, costituirà titolo preferenziale esperienza come rappresentante di medicinali e vendita in farmacia
    • Necessità di viaggiare: si, l’area di lavoro comprende tutta la Comunità di Madrid
    • Remunerazione: se ne discuterà in sede di colloquio
    • Commenti: offriamo un lavoro dinamico con possibilità di crescita. Formazione continua da parte della impresa.
  • SE INTERESSATI INVIARE CV A: empleo@nutribiotica.es
Tweet about this on TwitterShare on FacebookShare on Google+Pin on PinterestShare on LinkedIn

Vocento

Vocento

Immagini Vocento

Tweet about this on TwitterShare on FacebookShare on Google+Pin on PinterestShare on LinkedIn

mentoring Spagna – Italia

mentoring Spagna – Italia

Il mentoring è una metodologia di formazione che fa riferimento a una relazione one to one tra un soggetto con più esperienza (mentor) e uno con meno esperienza ( mentee), al fine di far sviluppare a quest’ultimo competenze in diversi ambiti (formativo, lavorativo, sociale, ecc.) Trasportato alla realtà imprenditoriale, da qualche annno il metoring si sta affermando come una nuova modalità di sostegno per quelle imprese che difettano ancora delle competenze necessarie per poter sviluppare in autonomia il loro percorso di internazionalizzazione. In sostanza, il mentor si costituisce come punto di riferimento e interlocutore non convenzionale (al di fuori dei classici canali della consulenza) che fornisce informazioni utili alle imprese relativamente al mercato e al settore di interesse.

In questo contesto, la nostra Camera ha definito il progetto Mentoring Spagna – Italia, che rientra nell’ambito del programma “Chamber Mentoring for International Growth“, coordinato da Unioncamere e Assocamerestero.

 

Read more

Tweet about this on TwitterShare on FacebookShare on Google+Pin on PinterestShare on LinkedIn

Net-NEET (Erasmus+)

Net-NEET (Erasmus+)

15 organizaciones de 6 países europeos (Francia, España, Italia, Dinamarca, Alemania y Grecia) participan en este proyecto con el objetivo de estructurar una red que facilite la adquisición de competencias profesionales y la mobildad de los jóvenes que ni estudian ni trabajan (NEET es el acrónimo en inglés de “Not (engaged) in Education, Employment or Training”). Read more

Tweet about this on TwitterShare on FacebookShare on Google+Pin on PinterestShare on LinkedIn

Reale Seguros rinnova la propria Direzione Territoriale per Levante ed Isole Baleari

Reale Seguros rinnova la propria Direzione Territoriale per Levante ed Isole Baleari

Reale Seguros ha rinnovato la propria DirezioneTerritoriale per Levante ed Isole Baleari. Reale ha festeggiato la riapertura dei propri impianti lo scorso Giovedì 29 giugno nell’edificio Veles e Vents. All’evento, presentato dalla giornalista Laura Grande, hanno partecipato più di 300 persone, tra cui il Consigliere Delegato, Ignacio Mariscal.

 

Il miglioramento degli impianti – ubicati in Calle Tomás Motañana, 29 – rientra nel piano di decentramento della compagnia, che vuole continuare a scommettere sul territorio e consolidare ancora di più la propria presenza all’interno della Comunità Valenciana. L’ufficio rinnovato accoglie 55 impiegati ed occupa più di 1.800 metri quadrati. Inoltre, è il terzo distaccamento territoriale di Reale in Spagna per quanto riguarda il volume dei premi assicurativi con una fatturazione pari a 129 milioni di Euro.

 

Reale Seguros dispone all’interno della Comunità Valenciana di 4 succursali, più di 40 agenzie e più di 200.000 clienti. Reale è la quarta compagnia assicurativa della Comunità in termini di fiducia dei valenciani per contrattare assicurazioni auto e la quanti per stipulare polizze sulla casa.

 

La filosofia di Reale ha portato l’impresa a legarsi al mondo sportivo. Tramite diversi patrocini, la compagnia assicurativa vuole potenziare valori positivi come lo sforzo ed il lavoro di squadra. Esempio di quanto appena detto sono le collaborazioni che ha instaurato con il Valencia Club de Fútbol, la Federazione Spagnola di Golf e la Reale Avintia Racing di motociclismo. Inoltre, attraverso la Fondazione Reale, collabora con il programma Empresas con Valor de Casa Caridad Valencia.

Tweet about this on TwitterShare on FacebookShare on Google+Pin on PinterestShare on LinkedIn

La Camera di Commercio di Cosenza promuove il Premio Giornalistico – Terre di Calabria

La Camera di Commercio di Cosenza promuove il Premio Giornalistico – Terre di Calabria

Con l’obiettivo di premiare i migliori reportage che valorizzano le eccellenze paesaggistiche, culturali ed imprenditoriali della Provincia di Cosenza (Calabria), la Camera di Commercio di Cosenza promuove il “Premio Giornalistico Internazionale – Terre di Calabria della Provincia di Cosenza”. Il Premio è rivolto ai giornalisti internazionali che abbiano realizzato articoli giornalistici, foto-reportage e servizi audiovisivi sui temi sopra menzionati.

 

Nell’ambito di questa iniziativa, la Camera di Commercio di Cosenza assegnerà cinque differenti premi:
– Turismo, Ambiente e Cultura (articolo fotogiornalistico) – valore del premio € 2.000
– Mestieri, Imprese e Prodotti (articolo fotogiornalistico) – valore del premio € 2.000
– Video (servizio audiovisivo) – valore del premio € 2.000
– Premio “Scuole di Giornalismo”: premio riservato ai video realizzati dagli allievi delle scuole di giornalismo italiane riconosciute dall’Ordine dei Giornalisti – valore del premio € 1.000
– Premio della Giuria: apposito premio conferito dalla Commissione ad una candidatura risultata particolarmente meritevole fra tutte quelle a concorso – valore del premio € 2.000.

 

Gli interessati a partecipare al concorso dovranno inviare la propria candidatura entro il 31 ottobre 2017 all’indirizzo email terredicalabria@cs.camcom.it (con ad oggetto “Candidatura Premio “Terre di Calabria””).

 

Per maggiori informazioni sul Premio: www.cs.camcom.gov.it/it/content/service/2017-premio-giornalistico-internazionale

Tweet about this on TwitterShare on FacebookShare on Google+Pin on PinterestShare on LinkedIn

A Madrid il secondo incontro del progetto NET-NEET

A Madrid il secondo incontro del progetto NET-NEET

I giorni 12 e 13 di luglio, presso la sede della Camera di Commercio e Industria Italiana per la Spagna (CCIS), si è tenuto il secondo incontro nell’ambito del progetto europeo NET-NEET, finanziato dal programma Erasmus+ KA2. NET-NEET vede la partecipazione di sei Paesi europei (Francia, Italia, Spagna, Grecia, Germania e Danimarca) e 15 organizzazioni che lavorano nella rete di affari, formazione ed inclusione giovanile.

 

L’obiettivo di NET-NEET è quello di promuovere progetti di mobilità diretti a giovani con un basso livello di qualificazione educativa (in inglese NEET è l’acronomio di Not in Employment, Education or Training), al fine di potenziare ed arricchire le loro competenze ed abilità professionali nelle aree e settori relazionati con lo sviluppo locale, specialmente nelle piccole e medie imprese. In particolare, il progetto si propone di:
• Trovare un modello o una best-practice con la finalità di sviluppare programmi di mobilità diretti a giovani con un basso livello di esperienza ed abilità basiche;
• Sviluppare una rete di Istituzioni di accoglienza che possa garantire ai giovani coinvolti nel progetto una nuova esperienza sociale, lavorativa ed inclusiva; grazie al programma di mobilità, i NEETs potranno veder crescere le proprie abilità professionali ed attivare una sequenza di comportamenti positivi.

net-neet

Nell’ambito del secondo incontro di NET-NEET i partecipanti hanno parlato di alcuni dei temi relazionati con il progetto ed in particolare della struttura che dovrà avere la piattaforma online, che gli interessati utilizzeranno per partecipare al progetto stesso.

 

Il primo incontro di NET-NEET si è tenuto a marzo a Marsiglia ed il prossimo si celebrerà a Berlino all’inizio di settembre.

Tweet about this on TwitterShare on FacebookShare on Google+Pin on PinterestShare on LinkedIn

Uso de cookies

Este sitio web utiliza cookies para que usted tenga la mejor experiencia de usuario. Si continúa navegando está dando su consentimiento para la aceptación de las mencionadas cookies y la aceptación de nuestra política de cookies, pinche el enlace para mayor información.

L'uso di cookies

Questo sito utilizza cookies per voi di avere la migliore esperienza utente. Se si continua a navigare si sta dando il suo consenso all'accettazione dei cookie e l'accettazione della nostra politica dei cookie di cui sopra, fare clic sul link per maggiori informazioni.

X