Esposizione “Signo y Gesto: Metamorfosis. Una visión contemporánea en torno al Greco y Caravaggio’

Esposizione “Signo y Gesto: Metamorfosis. Una visión contemporánea en torno al Greco y Caravaggio’

La mostra, che avrà luogo nel Museo del Greco di Toledo, è dell’artista italo-bosniaco Igor Boza Borozan. È composta da 21 sale, tra incisioni, acquerelli e tele dipinte ad olio, e si inaugurerà il 30 settembre. 

 

Venerdì 30, alle ore 11.30, il Museo del Greco inaugurerà nelle proprie sale l’esposizione Signo y Gesto: Metamorfosis. Una visión contemporánea en torno al Greco y Caravaggio, dell’artista italo-bosniaco Igor Boza Borozan. Verranno mostrate 21 sale, incisioni, tele dipinte ad olio ed acquerelli, oltre che un piccolo resoconto bibliografico dell’artista. La mostra, che terminerà il 27 di novembre del 2016, si colloca all’interno della sezione denominata “En la estela del Greco…”, nella quale vengono esposte opere di autori moderni, influenzati dalla pittura cretense.

 

Igor Borozan

Igor Boza Borozan è nato a Sarajevo nel 1968 in una famiglia di artisti e si è educato in un ambiente culturale ricco di stimoli. Ha realizzato i suoi primi studi artistici al Liceo Artistico di Sarajevo ed in Montenegro.

Nel 1990 si è trasferito in Italia (Roma), dove ha studiato e si è specializzato in illustrazione, seguito dal Professor Giancarlo Montelli. Dopo aver lavorato come scenografo pittore nel film “La vita è bella” di Roberto Benigni, ha fondato l’“Accademia delle Belle Arti di Terni”. Il suo stile è semplice ed immediato, influenzato in parte dalle melodie multietniche del compositore Goran Bregovic.

Nel 2007 ha iniziato un percorso creativo che lo ha avvicinato alla Spagna – attraverso numerose collaborazioni nel mondo artistico madrileno – espresso in progetti artistici significativi, como quello realizzato con il cantante di flamenco Diego ‘el Cigala’, denominato “Agua del Limonero”. Borozan ha collaborato anche con il Taller del Prado, il Circulo de Bellas Artes de Madrid e Caixa Forum.

Ha ricevuto importanti riconoscimenti come il Premio San Valentino d’Oro per l’Arte nel 2008, il premio Bentornato Caravaggio nel 2013 ed il Premio Decima Musa Firenze nel 2015.

Le sue opere si possono trovare in diversi collezioni pubbliche e private di vari paesi del mondo.

 

Per maggiori informazioni: Esposizione Signo y Gesto: Metamorfosis

 

Tweet about this on TwitterShare on FacebookShare on Google+Pin on PinterestShare on LinkedIn

M.IN.D – Marketing, Internationalisation & Development

M.IN.D – Marketing, Internationalisation & Development

Cofinanziato dalla Commissione Europea nell’ambito del programma Erasmus+, il progetto Mind Marketing, Internationalisation & Development intende:

costituire un network europeo stabile tra attori istituzionali, economici, formativi, finalizzato all’analisi, progettazione, sperimentazione, validazione e disseminazione di un framework europeo per la qualificazione del profilo professionale di «International Marketing Manager». Read more

Tweet about this on TwitterShare on FacebookShare on Google+Pin on PinterestShare on LinkedIn

Giornata “la Union por la Energía”: Madrid, 29 settembre 2016

Giornata “la Union por la Energía”: Madrid, 29 settembre 2016

Si terrà presso la Rappresentazione della Commissione Europea in Spagna (Castellana 46-Madrid) la seconda giornata del ciclo “La UNION POR LA ENERGIA: RETOS, PRIORIDADES Y ESTRATEGIAS”, che presenterà “L’ESPERIENZA DEGLI ALTRI PAESI EUROPEI: BENELUX”, il cui filo conduttore sarà l’efficienza energetica.

L’apertura istituzionale avrà luogo il prossimo 29 settembre alle ore 09:00 con la partecipazione degli Ambasciatori del Belgio, del Lussemburgo e dei Paesi Bassi. La conferenza inaugurale di Cristina Lobillo – Capogabinetto del Comisario Arias Cañete – presenterà le priorità e le strategie dell’ÙE al riguardo dell’Energia.

Successivamente, gli esperti delle Amministrazioni Pubbliche, delle Organizzazioni Settoriali e delle Imprese di Belgio, Lussemburgo, Paesi Bassi, così come la Benelux Energy Expertise Network, presenteranno e discuteranno con gli altri partecipanti delle esperienze e dei progetti in via di sviluppo nei rispettivi Paesi.

La conferenza si chiuderá con l’intervento di Pedro González, Vicepresidente del Comitato dell’Industria di BusinessEurope.

La giornata si concluderà alle ore 13:00 con un brindisi per tutti i partecipanti.

Il primo giorno di incontri di questo ciclo – De ciudades a urbes sin carbono – si è tenuto a Siviglia a maggio 2016, mentre il terzo – 10 puntos clave para España, Conclusiones – si celebrerà a Valencia nel mese di novembre.

Per maggiori informazioni si prega di scrivere all’indirzzo email ccble@ccble.com.

L’entrata è libera fino ad esaurimento posti. È fondamentale confermare la partecipazione.

giornata-per-energia700

Tweet about this on TwitterShare on FacebookShare on Google+Pin on PinterestShare on LinkedIn

Presentazione del profilo professionale dell’ “International Marketing Manager”

Presentazione del profilo professionale dell’ “International Marketing Manager”

Attraverso un’analisi su specifici focus group realizzata nell’ambito del progetto europeo MIND – Marketing, Internationalisation & Development, sono state individúate una serie di competenze che definiscono un profilo di “International Marketing Manager”.

 

Nell’ambito del progetto M.IN.D – Marketing, Internationalisation & Development, che rientra nel programma europeo Erasmus+ è stata condotta un’analisi desk attraverso 10 Focus Group (2 in Italia, 3 in Spagna, 2 in Grecia, 2 in Turchia,1 in Francia) con il coinvolgimento dei rappresentanti di un panel di PMI agro-alimentari, e di un panel di rappresentanti del target group (persone disoccupate/inoccupate di lunga durate, in possesso di lauree in materie economiche).

Il risultato di questa analisi ha permesso di definire un profilo di “International Marketing manager” attraverso la definizione di una serie di competenze che sono sintetizzate di seguito:
• Analisi strategica delle potenzialità del settore agroalimentare nei processi di internazionalizzazione,
• Analisi potenzialità paese,
• Gestione delle dinamiche organizzative, commerciali, tecnologiche, economiche e finanziarie in ottica di internazionalizzazione d’impresa,
• Definizione delle variabili del marketing mix e redazione di un Piano di Marketing Internazionale,
• Realizzare il piano di comunicazione a supporto dello sviluppo internazionale del business

 

Per maggiori informazioni, è possibile visitare il sito ufficiale del progetto al seguente link: http://mind.prismsrl.it.

Il progetto MIND vede il coinvolgimento di 11 organizzazioni,tra cui la CCIS, provenienti da 4 paesi dell’Unione Europea (Italia, Spagna, Grecia, Francia) ed un Programme Country non UE (Turchia). Il progetto, coordinato dalla Camera di Commercio di Salerno, oltre alla CCIS conta come partner Aydin Government, Aydin Ticaret Borsasi, Camera di Commercio e Industria di Atene, Camera di Commercio Italiana di Lione, Camera di Commercio, Industria, Artigianato e Agricoltura di Milano, Espaitec -Parc Científic Tecnològic i Empresarial, Hellenic American Union e IAT – Inovación y Tecnología e Prism Consulting Srl.

Il progetto, ciofinanziato dall’Unione Europea, mira a creare una rete di contatti stabile ed efficace tra attori istituzionali, economici e formativi, che operi nel campo dell’analisi, progettazione, sperimentazione e validazione del profilo professionale di «International Marketing Manager». In questo senso,sono sati creati spazi di collaborazione in rete, occasioni di networking anche grazie ad una piattaforma online denominata “MAR.CO Marketing Competencies” che facilita forme di social collaborative learning.

 

Tweet about this on TwitterShare on FacebookShare on Google+Pin on PinterestShare on LinkedIn

Successo della cena “Sabores del sur de Italia” per promuovere l’iniziativa #Italianfoodxp

Successo della cena “Sabores del sur de Italia” per promuovere l’iniziativa #Italianfoodxp

Si è svolta nel ristorante Il Pastaio del Vecchio Mulino di Madrid, lo scorso 21 settembre,alla presenza di giornalisti e operatori del settore enogastronómico.

 

Si è tenuta a Madrid, all’interno del ristorante Il Pastaio del Vecchio Mulino, certificato con il Marchio Ospitalità Italiana, la cena “Sabores del sur de Italia”, organizzata dalla Camera di Commercio e Industria Italiana per la Spagna (CCIS) per la promozione del progetto “ItalianFoodXP – Experience Italy South and Beyond” ideato da ISNART.

Cena -  Sabores de sur de Italia

Gli invitati, giornalisti, opinionisti  e operatori del settore enogastronomico, hanno avuto l’opportunità di degustare ricette e prodotti tipici di alcune regioni del Sud Italia. Il menú proposto, infatti, ha permesso loro di sperimentare un viaggio tra i sapori e le tradizioni culinarie della Sardegna, Campania e Sicilia.

Gnocchi sardi con tartufo nero di Sardegna

Alla cena ha preso parte anche la chef campana Fabiana Scarica, della Scuola di Cucina Italiana ALMA, che ha presentato i piatti proposti insieme al titolare del ristorante, Alfredo Cifani.

La chef Fabiana Scarica e gli chef del ristorante "Il Pastaio del Vecchio Mulino"

Tra i presenti anche il Presidente di Slowfood Madrid, Juan José Burgos, il rappresentante di ISNART, Narciso Galasso, il Presidente della CCIS, Marco Pizzi ed il Segretario Generale, Giovanni Aricò. Quest’ultimo ha illustrato agli invitati il progetto ItalianfoodXP e, in particolare,  l’iniziativa denominata “Settimana dedicata al Sud Italia in Spagna”, che vede coinvolti un totale di 10 ristoranti italiani in Spagna durante il periodo compreso tra il 19 ed il 25 settembre 2016 (+ info)

Tweet about this on TwitterShare on FacebookShare on Google+Pin on PinterestShare on LinkedIn

XVI Congresso Internazionale della Sociedad Española de Italianistas

XVI Congresso Internazionale della Sociedad Española de Italianistas

Si terrà dal 17 al 19 novembre prossimo presso le sedi di Vitoria e Bilbao dell’Universidad del País Vasco. Entro il 30 settembre sarà possibile inviare proposte di comunicazione che potranno essere incluse nel programma dell’evento

Il Congresso Internazionale della Sociedad Española de Italianistas (S.E.I.), dal titolo “l’Italianità e oltre l’Italianità”, si celebrerá nel mese di novembre 2016,i giorni 17,18 e 19, presso le sedi di Vitoria (il17 e la mattina del 18) e Bilbao (il pomeriggio del 18 e il 19) dell’Universidad del País Vasco.

Il Congresso si propone di analizzare come si costruisce l’identità con il valore dell’italianità. Un valore che, secondo gli organizzatori, “si vorrebbe poter analizzare sempre come differenza aperta ad altre differenze, ad altri valori”.

Il congresso è aperto a tutti i linguisti, teorici e storici della letteratura, sociologi, antropologi, storici, storici del cinema, storici dell’arte, semiotici, specialisti della comunicazione, filosofi e altri studiosi di scienze umane, indipendentemente dalla loro posizione in centri di studio, scuole o università, o dai loro Paesi, sempre che abbiano interesse alle sfide poste dalla questione di cosa sia l’italianità, di come si costruisca e di come cambi.

Per maggiori informazioni: www.italianitas.com

Invio di proposte di comunicazione

Coloro che sono interessati a partecipare al congresso possono inviare, entro il 30 settembre, le proprie proposte  di comunicazione, che saranno esaminate dal un’apposita commissione che deciderà se includerle nel programma ufficiale.

 

Tweet about this on TwitterShare on FacebookShare on Google+Pin on PinterestShare on LinkedIn

Aperto il bando “EU Prize for Women Innovators 2017”

Aperto il bando “EU Prize for Women Innovators 2017”

Si tratta di un premio per le donne imprenditrici nell’ambito del programma europeo Horizon 2020.

 

Nell’ambito del programa Horizon 2020 la Comissione Europea ha aperto un bando per l’ “EU Prize for Women Innovators 2017”, il premio dedicato alle donne imprenditrici che si distinguono per l’originalità dell’idea imprenditoriale per l’impatto economico e sociale della loro attività.

Il termine ultimo per l’invio di candidature è il 3 novembre 2016. Sono elegibili donne imprenditrici residenti in Europa, fundatrici o co-fondatrici di un’impresa creata prima del 2015 e con un volume d’affari maggiore di 100mila euro che abbia ricevuto fondi per la Ricerca e Innovazione. Il premio va da 20 a 100 mila euro.

Più informazioni sul sito:  http://ec.europa.eu/research/innovation-union/index_en.cfm?section=women-innovators

 

Regole del concorso: http://ec.europa.eu/research/participants/data/ref/h2020/other/prizes/contest_rules/h2020-prizes-rules-wip-17_en.pdf

Tweet about this on TwitterShare on FacebookShare on Google+Pin on PinterestShare on LinkedIn

Coworking a Tenerife, il nuovo spazio di lavoro condiviso della CCIS per startup e professionisti italiani

Coworking  a Tenerife, il nuovo spazio di lavoro condiviso  della CCIS per startup e professionisti italiani

La delegazione di Tenerife della Camera di Commercio e Industria Italiana per la Spagna mette a disposizione 8 postazioni attrezzate all’interno di uno spazio di coworking,  per startup e imprenditori  in procinto di istallarsi nel territorio delle Canarie. 

Si tratta di un’opportunità ideale per tutti i professioni e le imprese italiane interessate ad installarsi nelle Canarie e che sono alla ricerca di uno spazio dove iniziare la propria attività professionale all’estero con la possibilità di lavorare in maniera indipendente e dinamica allo stesso tempo, e di  interscambiare idee e conoscenze. Si tratta di un ambiente nel quale convivono differenti personalità, con profili professionali molto diversi tra loro, uno scenario perfetto in cui  generare eventuali nuove opportunità di business.

Inoltre, lavorare nelle postazioni di coworking predisposte all’interno della delegazione CCIS a Santa Cruz de Tenerife, offre agli imprenditori italiani il valore aggiunto di poter contare sul supporto di un’istituzione solida e con anni di esperienza nel settore imprenditoriale e con una conoscenza importante del territorio delle Canarie, delle principali istituzioni ed entità locali a supporto delle attività imprenditoriali, dei vantaggi fiscali e le opportunità offerte da questo mercato.

Le postazioni, ubicate presso la sede della Rappresentanza territoriale di Tenerife (Calle Cruz Verde, 10 2B – 38003 Santa Cruz de Tenerife), dispongono di connessione Internet, angolo caffè e sala riunioni.

Costo e servizi:

Tre tipologie di servizio:

BASIC: 250€/mese – Periodo minimo di permanenza: 3 mesi (rinnovabili a trimestre)

– Servizi inclusi

• uso di una postazione di lavoro in uno spazio condiviso, climatizzato e allestito;

• mobiliario d’ufficio: 1 tavolo + sedia;

• Connessione alla rete elettrica;

• Utilizzo della rete internet, connessione basica/wifi;

• Riscaldamento/aria condizionata all’interno dell’ufficio;

• uso condiviso della cucina;

• illuminazione e pulizia delle zone comuni;

 

PLATA: 300€/mese – Periodo minimo di permanenza: 3 mesi (rinnovabili a trimestre)

– Servizi incluisi (oltre a servizi BASIC):

• possibilità di participazione a seminari tematici di interesse per le imprese, organizzati dalla CCIS;

• Supporto tecnico.

• Uso sala multifunzione (3 ore/mese, secondo condizioni stabilite dalla CCIS)

 

GOLD: 350/mese – Periodo minimo de permanenza: 3 mesi (rinnovabili a trimestre)

– Servizi incluisi (oltre a servizi PLATA):

• networking interno: interscambio di idee e conoscenze; condivisione di lavoro; ambiente creativo e dinamico;

• networking esterno: contatto privilegiado con le imprese associate alla CCIS e con la rete di soci delle Camere Europee in Spagna.

• Uso sala multifunzione (6 ore/mese, secondo condizioni stabilite dalla CCIS)

 

– Servizi a richiesta

• Servizio di traduzione e interpretariato;

• Servizio di stampa, fotocopiatura e fax;

• Consulenza per accedere a finanziamenti ordinari e agevolati, locali, regionali, nazionali e comunitari, in particolare per la creazione e sviluppo d’impresa;

• Consulenza commerciale;

• Consulenza contabile, legale, fiscale e del lavoro.

 

Orari:

Lunedì – Giovedì: 9:00 – 18:00

Venerdì: 9:00 – 16:00

Chiusura: sabato e festivi (incluse festività locali e regionali)   DA MODIFICARE

 

Contatti:

Per maggiori informazioni si prega di contattare:

Silvio Pelizzolo – Rappresentante territoriale della CCIS a Santa Cruz de Tenerife

Indirizzo: Calle Cruz Verde, 10 2B – 38003 Santa Cruz de Tenerife

Telefono: +34 822 480 535

Fax: +34 822 175 766

E-Mail: ccis.tenerife@italcamara-es.com

 

Documenti utili:

MODULO DI RICHIESTA SERVIZIO

 

foto-4
Tweet about this on TwitterShare on FacebookShare on Google+Pin on PinterestShare on LinkedIn

A Riva del Garda la 25° Convention mondiale delle CCIE

A Riva del Garda la 25° Convention mondiale delle CCIE

Dal 22 al 25 ottobre 2016 Riva del Garda ospiterà la 25° Convention mondiale delle Camere di Commercio Italiane all’Estero, organizzata quest’anno dalle Camere di Commercio di Trento e Bolzano e da Assocamerestero.

Le prime due giornate saranno dedicate a sessioni di lavoro interne, mentre lunedì 24 ottobre la parte pubblica sarà dedicata ad una riflessione sui temi dell’internazionalizzazione e sul supporto del Sistema camerale nel percorso di crescita delle aziende italiane al di fuori dei confini nazionali.

Martedì 25 ottobre si svolgeranno invece gli incontri tra i delegati delle 78 CCIE e le imprese locali interessate ad approfondire opportunità d’affari e partnership con controparti estere. Sono inoltre previsti Focus Paese sui mercati che offrono maggiori potenzialità di sviluppo per i settori traino dell’economia locale.

Per la Camera di Commercio e Industria Italiana per la Spagna saranno presenti il Presidente, Marco Pizzi ed il Segretario Generale, Giovanni Aricò.

Per maggiori informazioni: XXV Convención Mundial CCIE

Tweet about this on TwitterShare on FacebookShare on Google+Pin on PinterestShare on LinkedIn

Uso de cookies

Este sitio web utiliza cookies para que usted tenga la mejor experiencia de usuario. Si continúa navegando está dando su consentimiento para la aceptación de las mencionadas cookies y la aceptación de nuestra política de cookies, pinche el enlace para mayor información.

L'uso di cookies

Questo sito utilizza cookies per voi di avere la migliore esperienza utente. Se si continua a navigare si sta dando il suo consenso all'accettazione dei cookie e l'accettazione della nostra politica dei cookie di cui sopra, fare clic sul link per maggiori informazioni.

X