“NO BARRIERS TO VOTE”

“NO BARRIERS TO VOTE”

Il progetto é un’iniziativa transnazionale che vede come promotori giovani spagnoli ed italiani, ed é finanziata dal programma europeo Gioventú in Azione. I ragazzi italiani appartengono all’Unione italiana Ciechi, mentre i giovani spagnoli appartengono alla Camera di Commercio e Industria Italiana per la Spagna.

L’obiettivo del progetto é promuovere tra i cittadini giovani, soprattutto quelli affetti da discapacitá, la partecipazione alla vita pubblica, informandoli in maniera imparziale ed obiettiva sulle elezioni al Parlamento Europeo del 2014, sui loro diritti e sull’importanza del loro contributo. L’obiettivo del progetto é dimostrare che esercitando il diritto di voto durante le elezioni europee, i giovani possono assumere un ruolo attivo come cittadini e manifestare cosí le proprie opinioni.

Read more

Tweet about this on TwitterShare on FacebookShare on Google+Pin on PinterestShare on LinkedIn

La Riunione delle CCIE dell’Area Europa ha aperto le celebrazioni del Centenario della CCIS

La Riunione delle CCIE dell’Area Europa ha aperto le celebrazioni del Centenario della CCIS

Le Camere di Commercio Italiane dell’Area Europa si sono date appuntamento a Madrid, dall’8 al 10 maggio 2014, per la riunione annuale che ha costituito il primo degli eventi organizzati dalla CCIS per celebrare i cent’anni di attività

Si è conclusa lo scorso 10 maggio la Riunione delle Camere di Commercio Italiane (CCIE) con sede nei principali mercati europei, che quest’anno si è celebrata in via straordinaria a Madrid (8-10 maggio 2014), organizzata dalla Camera di Commercio e Industria Italiana per la Spagna (CCIS) in occasione delle celebrazioni del proprio centenario.
I Presidenti ed i Segretari Generali di più di 20 CCIE si sono dati appuntamento nella capitale spagnola per trattare il tema dell’importanza del mercato europeo per le imprese italiane. “Europa, un mercato con futuro” è stato infatti lo slogan individuato per la Riunione, per porre l’accento sulla rilevanza di un mercato che assorbe 2/3 dei prodotti esportati dall’Italia ed oltre il 75% dei prodotti agroalimentari italiani.

La prima giornata di lavori si è svolta all’interno della sede di Iveco España, dove il Presidente della CCIS, Marco Pizzi, insieme al Presidente ed il Segretario Generale di Assocamerestero (Associazione delle Camere di Commercio Italiane all’Estero), Leonardo Simonelli e Gaetano Esposito, hanno accolto i rapppresentanti delle CCIE partecipanti.

Due tra i momenti più rilevanti della Riunione d’Area 2014 si sono svolti il giorno 9 maggio. Nella mattinata, infatti, è stato organizzato l’evento di presentazione di Expo Milano 2015 e della partecipazione spagnola  nell’elegante Padiglione dei Giardini di Cecilio Rodríguez, all’interno del Parco del Buen Retiro di Madrid. L’evento ha visto la presenza di autorità locali e rappresentanti delle istituzioni locali e della business community italo-spagnola. In particolare, il giornalista e scrittore spagnolo Alberto Granados, moderatore dell’atto, ha introdotto nell’ordine il Presidente della CCIS, Marco Pizzi, il presidente di Assocamerestero, Leonardo Simonelli, l’Ambasciatore d’Italia in Spagna, Pietro Sebastiani, l’Assessore al Commercio, Attività Produttive, Turismo, Marketing Territoriale, Servizi Civici del Comune di Milano, Franco D’Alfonso, la direttrice generale di Acción Cultural Española (l’ente pubblico che gestisce la partecipazione spagnola alla Expo 2015), Elvira Marco, l’architetto fondatore dello studio che ha vinto il concorso per il disegno integrale del Padiglione Spagna in Expo Milano 2015, Fermín Vázquez, ed il Sindaco di Madrid, Ana Botella.

 

La Riunione delle CCIE dell'Area Europa ha aperto le celebrazioni del Centenario della CCIS

 

Nel suo intervento, il Presidente Pizzi ha sottolineato l’importanza di celebrare un evento che ha riunito le principali istituzioni locali ed italiane in Spagna, insieme ai rappresentanti della business community italo-spagnola, proprio in occasione del Centenario della CCIS. Pizzi ha voluto rendere omaggio a quei “pionieri” che cento anni prima diedero inizio a un percorso di cooperazione e collaborazione tra imprese e istituzioni italiane e spagnole che si è consolidato nel corso degli anni nonostante le vicende, spesso tragiche, che hanno caratterizzato il secolo passato, superando indenne tre guerre (due mondiali e una “civile”), le divergenze ideologiche del XX secolo ed i drastici cambiamenti isttuzionali che hanno caratterizzato i due principali paesi del Mediterraneo. Sempre durante il suo intervento, il Presidente della CCIS ha presentato in anteprima il romanzo “CENTO”, pubblicato dalla CCIS in occasione del Centenario, invitando l’autore, Giorgio Silvestri, a presentarne brevemente la genesi ed i contenuti.

 

La Riunione delle CCIE dell'Area Europa ha aperto le celebrazioni del Centenario della CCIS

 

Durante l’atto è stato anche presentato il video promozionale delle CCIE dell’Area Europa. Il video, visualizzabile attraverso il segunete link: Video CCIE Area Europa, punta a far conoscere le Camere Italiane in Europa attraverso le stesse persone che vi lavorano, oltre a sottolineare l’importanza che rivestono per le imprese italiane i mercati in cui le CCIE operano.
La chiusura dell’atto è stata affidata al Sindaco di Madrid, Ana Botella, che, nel suo intervento, ha sottolineato l’importante ruolo svolto dalla CCIS nello sviluppo e nel consolidamento delle relazioni economico-commerciali tra la Spagna e l’Italia, complimentandosi con il Presidente e lo staff per l’importante traguardo raggiunto, in riferimento ai cent’anni compiuti dalla Camera.

 

La Riunione delle CCIE dell'Area Europa ha aperto le celebrazioni del Centenario della CCIS

 

In serata, a chiusura della Riunione d’Area, la CCIS ha organizzato nell’elegante “Cine Callao” di Madrid un concerto del cantautore e pianista italiano Raphael Gualazzi, che ha presentato agli 800 entusiasti invitati il proprio repertorio musicale frutto della fusione della tecnica ragtime dei primi anni del Novecento con la liricità del blues, del soul e del jazz nella sua forma più tradizionale. Il concerto ha visto anche la partecipazione delle Camere Europee in Spagna, riunite in occasione della festa dell’Europa del 9 maggio.

 

La Riunione delle CCIE dell'Area Europa ha aperto le celebrazioni del Centenario della CCIS

 

Il Centenario della CCIS farà da contorno anche alla tradizionale kermesse Passione Italia (31maggio – 8 giugno 2014), che quest’anno prevede un ricco programma di azioni da svolgere in alcune tra le location più emblematiche della capitale spagnola, e che verrà pubblicato sul sito camerale nei prossimi giorni.

Tweet about this on TwitterShare on FacebookShare on Google+Pin on PinterestShare on LinkedIn

Al via le celebrazioni del Centenario della CCIS

Al via le celebrazioni del Centenario della CCIS

La Riunione annuale delle Camere di Commercio Italiane dell’Area Europa, che si terrà in via straordinaria a Madrid, dall’8 al 10 maggio 2014, è il primo degli eventi organizzati dalla CCIS che fanno da contorno all’importante ricorrenza

 

Lo scorso 28 aprile, nella prestigiosa sede del Comune di Barcellona, i presidenti della CCIS, Marco Pizzi, e della Camera Italiana di Barcellona, Manuela Carmenati, hanno firmato il documento celebrativo della fondazione della Camera di Commercio e Industria Italiana per la Spagna in un atto ufficiale che ha visto la partecipazione di autorità e rappresentanti della business community italo-spagnola, tra cui il sindaco della capitale catalana, Xavier Trias, il console generale d’Italia a Barcellona, Stefano Nicoletti, e il presidente di Assocamerestero (Associazione delle Camere di Commercio Italiana all’Estero), Leonardo Simonelli.

 

L’evento ha dato simbolicamente il via a una serie di iniziative che hanno come comune denominatore l’importante ricorrenza dei cento anni dalla fondazione della Camera di Commercio Italiana per la Spagna, e che si svolgeranno durante i prossimi mesi.

 

La CCIS ha definito infatti un programma di azioni che è consultabile attraverso la propria pagina web (sezione “Progetti in corso”) a cui è possibile accedere attraverso il seguente link: Progetto Centenario CCIS.

 

La prima delle azioni previste, che si svolgerà dall’8 al 10 maggio, è la Riunione d’Area delle Camere di Commercio Italiane in Europa. Celebrato a cadenza annuale, l’evento a cui prenderanno parte i Presidenti ed i Segretari Generali delle 28 Camere Italiane presenti nei principali mercati europei di interesse per le imprese italiane, si terrà quest’anno in via straordinaria a Madrid, proprio per la ricorrenza del Centenario della CCIS.
L’evento, dall’eloquente slogan “Europa. Un mercato con futuro”,  vuole essere appunto un’occasione per approfondire e sottolineare l’importanza del mercato europeo per le imprese italiane, tenendo conto che il Vecchio Continente rappresenta la destinazione dei due terzi dell’export italiano.

 

Due tra i momenti più rilevanti della Riunione d’Area 2014 sono previsti per il giorno 9 maggio 2014. Nella mattinata, infatti, si terrà la presentazione di Expo Milano 2015, che si svolgerà nel Padiglione dei giardini di Cecilio Rodríguez nel parco del Buen Retiro di Madrid e che vedrá la presenza del Sindaco di Madrid, Ana Botella, dell’Ambasciatore d’Italia in Spagna, Pietro Sebastiani, l’Assessore al Commercio, Attività Produttive, Turismo, Marketing Territoriale, Servizi Civici del Comune di Milano, Franco D’Alfonso, il direttore generale della AC/E, Elvira Marco e il presidente della CCIS, Marco Pizzi.
Durante l’atto verrà inoltre presentato in anteprima il romanzo “CENTO”, che la CCIS ha pubblicato in occasione del Centenario e la cui distribuzione è prevista per la seconda metà del mese di maggio.

 

In serata, verrà invece organizzato un concerto di musica europea nell’elegante “Cine Callao” di Madrid, con la presenza dello special guest Raphael Gualazzi, che presenterà un proprio repertorio che spazierà dalla musica leggera al blues.

 

Altre iniziative di natura promozionale, culturale e istituzionale verranno organizzate nelle prossime settimane, a partire dalla distribuzione nelle principali librerie della capitale del già citato romanzo “CENTO”, per poi proseguire con la tradizionale kermesse Passione Italia (31maggio – 7 giugno 2014), che quest’anno, proprio in occasione del Centenario, prevede un ricco programma di azioni da svolgere in alcune tra le location più emblematiche della città, e che verrà pubblicato sul sito camerale nei prossimi giorni.

 

Tweet about this on TwitterShare on FacebookShare on Google+Pin on PinterestShare on LinkedIn

Uso de cookies

Este sitio web utiliza cookies para que usted tenga la mejor experiencia de usuario. Si continúa navegando está dando su consentimiento para la aceptación de las mencionadas cookies y la aceptación de nuestra política de cookies, pinche el enlace para mayor información.

L'uso di cookies

Questo sito utilizza cookies per voi di avere la migliore esperienza utente. Se si continua a navigare si sta dando il suo consenso all'accettazione dei cookie e l'accettazione della nostra politica dei cookie di cui sopra, fare clic sul link per maggiori informazioni.

X